La città di Viareggio, in particolare Torre del Lago, sarà la capitale del beach tennis: un grande evento sportivo da oggi (23 giugno) a domenica allo stabilimento balneare Andrea Doria che raggiungerà il suo apice a fine luglio con la sesta edizione del torneo internazionale Città di Viareggio, divenuto anche memorial Federico Paris, in memoria del ragazzo tragicamente scomparso in un incidente stradale.
La manifestazione è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa nel palazzo comunale, alla quale erano presenti oltre agli organizzatori, l’assessore allo sport Sandra Mei e l’assessore al turismo Valter Alberici.
Dopo aver organizzato lo scorso anno i campionati italiani di seconda e terza categoria, l’associazione Bad Players, grazie ad una perfetta macchina organizzativa, è riuscita a strappare alla riviera adriatica la più grande manifestazione nazionale, riuscendo, per il primo anno, con il patrocinio del Comune di Viareggio, ad ospitarla in Versilia.
A dimostrazione del fatto che il beach tennis in Italia è un movimento in forte e costante espansione e conta ormai diverse migliaia di appassionati, in gara saranno presenti circa 250 coppie, numero davvero importante per questa bella kermesse tricolore .
Ai nastri di partenza, i giocatori più forti del panorama nazionale e internazionale si daranno battaglia nei quattro giorni di gara sfidandosi per conquistare i cinque i titoli che verranno assegnati sulla spiaggia della frazione: singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile, doppio femminile e doppio misto.
Garavini, Cappelletti, Carli e ancora, nel femminile, D’Elia, Visani, Cimatti, Bacchetta, sarà difficile trovare un netto favorito o scommettere sulle leadership. Appuntamento quindi sulla spiaggia dell’Andrea Doria, dove spettacolo e divertimento non mancheranno, ma dove primeggerà l’agonismo di chi riuscirà a vincere la soddisfazione di portare il tricolore sul petto e vincere il montepremi di 5mila euro.
Una gara che prevede forte partecipazione anche da parte del pubblico, oramai abituato ad assistere ad un alto livello di gioco nelle gare disputate sulla spiaggia torrelaghese.
La soddisfazione è già papabile da parte dell’organizzazione con in prima linea il presidente dell’associazione Bad Players nonché proprietario del Bagno Andrea Doria Andrea Tommasi e l’organizzatore dell’intero torneo Alberto Tommasi soddisfatti di essere riusciti ad organizzare un bell’evento seppur in tempi ristretti ed aver calamitato già ad inzio stagione centinaia di giocatori provenienti da ogni parte d’Italia.
“Grazie alla collaborazione di Viva e Viareggino.it – continua Andrea Tommasi – sono stati abbinati alla manifestazione due eventi: il primo, domani, in centro città a Torre del Lago, è la festa tricolore, grazie anche alla collaborazione dei commercianti e cittadini dl luogo, il secondo, sulla rotonda della marina di Torre del Lago al bar ristorante Fenix, sabato, I love Italy. Abbiamo cercato in questo modo di rendere più ospitale e accogliente la permanenza degli atleti e dei turisti appassionati in loco”.
“Un evento importante – aggiunge l’assessore allo sport Sandra Mei – che dà lustro alla nostra città e che sono certa porterà turisti e appassionati a fare il tifo per i loro beniamini. Ringrazio gli organizzatori e mi auguro che l’evento possa diventare un appuntamento fisso per la città di Viareggio”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Beach tennis
265 views

Lascia un commento