Già finito il tempo delle vacanze per la serie B2 femminile Baia del Marinaio Volley Cecina, che domenica pomeriggio alle 18 sarà in campo per affrontare la formazione della Libertas Volley Forlì. Nel catino del PalaFrontera, la compagine guidata in panchina da Luca Poggetti è chiamata a riprendere subito il feeling con i tre punti, bruscamente interrotto nel turno pre vacanziero in malo modo in casa del Dream Volley Pisa.
L’avversario non è però dei più semplici per capitan Carlozzi e compagne dato che le romagnole, dall’alto dei 21 punti fin qui conquistati, occupano attualmente in classifica una posizione di tutto rispetto, non distante dalla zona playoff.
Non potranno quindi permettersi passi falsi in riva al Tirreno, se non vorranno salutare anzitempo le residue speranze di alta classifica. Dal canto suo nemmeno la Baia del Marinaio può dormire sogni tranquilli: la sconfitta contro Pisa infatti ha di nuovo accorciato la classifica e, sebbene la zona calda sia ancora a distanza di sicurezza, un nuovo stop rischierebbe di complicare le cose.
Durante le vacanze mister Poggetti ha sottoposto le sue ragazze ad un duro lavoro in palestra, culminato in un collegiale che ha visto le rossoblù affrontare, con alterni risultati, formazioni come Riotorto, Pinerolo e Montelupo.
Purtroppo la sfortuna anche nel 2017 non sembra voler abbandonare la squadra, che nell’occasione dovrà rinunciare a Rachele Landi, ferma per un fastidioso infortunio alla caviglia (ancora incerti i tempi di recupero) oltre che alla giovanissima Melissa Parrini, spesso aggregata in prima squadra, che dovrà stare lontana dai campi di gioco per circa un mese a causa di una frattura al piede.
Queste comunque le convocate: Paparelli, Casini, Carlozzi, Moda, Silvestri, Cavallini, Orzenini, Antonelli, Giannetti, Parrini, Grassi.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: B2 maschile
703 views

Lascia un commento