Luca Androsoni è il nuovo Direttore Tecnico del settore Rugby del Club Sportivo Scandicci 1908. Androsoni ha svolto tutta la sua carriera agonistica giocando come prima linea con i colori del CUS Firenze Rugby, compagine con la quale ha raggiunto la serie A. Chiusa la sua attività come giocatore nel 2003, disputando la sua ultima gara contro la Roma, Androsoni dal 2004 ha poi iniziato la carriera come tecnico allenando le squadre giovanili di Firenze, Prato, Sesto e, come allenatore seniores, guidando per una stagione il Mugello e per due stagioni i Cavalieri Unione Prato Sesto, ottenendo con questi ultimi una promozione nella categoria superiore. Oltre ad occuparsi della direzione tecnica del settore rugby della compagine Blues, con l’obiettivo di proseguire e rafforzare il progetto sportivo, Androsoni ricoprirà il ruolo di allenatore della squadra Under 14, primo tassello del futuro settore giovanile.
“Lo Scandicci Rugby nasce dalla voglia dei genitori: tanti passi in avanti, con il mio arrivo si affronta un discorso più tecnico e professionale: metterò a disposizione la mia esperienza”.
L’obiettivo? “Fare un buon gruppo, allenandoci insieme negli anni per arrivare a fare gli U16 e U18, con un campionato regionale. E incrementare il numero dei ragazzi, facendo capire che il rugby è uno sport divertente e adatto a tutti i ragazzi, con qualunque tipo di fisico”.
La prospettiva è anche quella di “inserire nuove metodologie per migliorare la fase tecnica, formare allenatori per il futuro”. Ci sono le basi per creare una struttura importante? “Assolutamente sì, pochi in Toscana hanno strutture così e una società importante alle spalle. E anche il Comune spinge per far crescere il rugby a Scandicci”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Rugby
124 views

Lascia un commento