Prosegue l’egemonia meneghina al Torneo internazionale Città di Montecatini Terme. Un anno dopo è ancora il Milan a trionfare bissando  così il successo del 2016. Nella finalissima i rossoneri hanno avuto la  meglio dei cugini dell’Inter in un emozionante e combattutissimo derby  “fuori porta”. Al diavolo è bastato il gol del baby fenomeno Jordan  Longhi (1-0 il risultato finale) per battere i nerazzurri e portare a  casa il trofeo per il secondo anno consecutivo. Si tratta del terzo  successo consecutivo per una squadra di Milano, il quinto in sei anni.
L’albo d’oro vede infatti l’Inter con 3 trionfi e il Milan che segue a  2. Medaglia di bronzo per l’Atalanta, terza dopo il 2-1 nella finale di  consolazione contro la Roma; quinta piazza per la sorpresa Pro Sesto, sesto l’Empoli, settima la Fiorentina e ottavo l’Altovicentino. Da  segnalare l’ottimo torneo della Lucchese, che ha chiuso al decimo posto, Prato (13) e Pontedera (15). Solo 21° il Pisa, chiude in fondo la  squadra di casa al Montecatinimurialdo (31°) che però festeggia una  vittoria (con il Villaricca ai calci di rigore) dopo anni di digiuno.
Passando ai premi individuali, il capocannoniere se l’è aggiudicato Cristian Totti della Roma, primogenito del capitano dei giallorossi, con  7 centri; miglior giocatore a Jordan Longhi (Milan); miglior portiere a  Jacopo Seghetti (Empoli), miglior allenatore a Marino Frigerio (Milan);
premio Fair Play al Ga Tokyo. Durante le premiazioni finali la società  del Gsd Montecatinimurialdo ha voluto donare un piccolo riconoscimento
alla formazione del calcio a 5, che si è distinta in una grande stagione  conclusa con la conquista della promozione diretta in C2.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Calcio giovanile
195 views

Lascia un commento