C’è anche un po’ di Toscana sul podio della Coppa delle Coppe 2017 di softball assegnata nei giorni scorsi a Caserta.
Si tratta di Giada Giannini, Giulia Mattioli e Claudia Banchelli. Invitate dalla loro attuale società di appartenenza (Blue Girls Bologna) a far parte di un progetto che coinvolge l’isola di Malta e l’Accademia Baseball e Softball di Caserta per lo sviluppo di uno sport tra quelli ritenuti “minori” ma pur sempre in grado di regalare grandi soddisfazioni. La loro squadra Mediterraneo Team – Malta, dopo aver vinto l’edizione 2016 della Coppa Campioni Poul B, ha conseguito il diritto a partecipare a questa edizione della Coppa dei vincitori di coppa nell’elite del softball continentale. Ed è arrivato quest’altro sorprendente risultato. Impensabile alla vigilia anche se la finalissima persa con le forti olandesi dell’Olympia Haarlem con il punteggio di 2 a 0 avrebbe anche potuto concludersi con una sorpresa ancora più grande.
Durante la premiazione bello il loro pensiero alla loro regione ed ai tecnici e le società che le hanno avviate e fatte appassionare a questo sport, Fabio Borselli dell’Arezzo e Sauro Locci della Sestese di Sesto Fiorentino, che hanno voluto ricordare con una sorridente foto-ricordo.
E da domenica prossima sono attese dai playoff che assegneranno lo scudetto dell’Italian Softball League.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Baseball e softball
494 views

Lascia un commento