Il programma della Coppa Toscana di Seconda Categoria. Si parte alle 15,30

Monti – Filvilla 2-1
MONTI: Razzoli, Tintori, Bellacci, De Angeli, Lombardi D., Terenzoni, Manassero (32′st Vassallo), Reburati R., Madeddu (23′st Tarantola, 49′st Saisi), Malatesta (25′st Luccini), Chelotti F. A disp.: Adroit, Sadiq, Giromini. All.: Bambini
FILVILLA: Zannoni, Gerali, Belli, Fontana, Belatti, Es Sahraoui (1′st Orsoni), Baldassini, Vegnuti, Caldi L., Caldi A.  (28′st Guza), Bregasi (1′st Ginesi). A disp.: Zanardi, Antoniotti, Bianchi, Poletti, Cervara, Necchi,. All.: Albareni
ARBITRO: Valese di Carrara
RETI: 10′pt Chelotti F., 35′st Guza, 48′st Tarantola
NOTE: Espulso al 22′st Chelotti F.

Monzone – Virtus Piazza al Serchio 0-1

Unione Montignoso – Atletico Carrara dei Marmi 0-0
UNIONE MONTIGNOSO: Del Medico, Battolla (24′st Giorgeri), Lofrese (10′st Verducci), Basteri, Preci, Manfredi, Scali (39′st Bonfigli), Giunta, Masini, Borsalino, Vita. A disp. Caivano, Grillotti, Pallonetto, Albert.  All. Poggi
ATLETICO CARRARA: Puntelli, Ricciardi, Marchini, Domenichelli, Barbieri, Musetti, Barbieri, Verdini, Martinucci, Cristiani (8′st Lazzari), Papi. A disp. Raciti, Lecca, Marchi, Barattini, Baldelli, Corsini. All. Bigarani
NOTE: al 24′pt Cristiani sbaglia un rigore. Espulsi Giorgeri al 41′st e Machini al 44′st

Molazzana – Pontecosi Lagosi 2-1
MOLAZZANA
: Bolognesi, Abrami, Nelli, Bertoncini, Manfredi, Orsetti, Muccini (Luti), Bresciani, Buono (Togneri), Tognocchi, Secci. A disp.: Guidi, Pioli, Santoni, Ricci. All.: Biagioni
PONTECOSI LAGOSI: Martini, Lunardi, Salotti (Valdrighi), Cavani (Morotti), Canelli, Marigliani (Gennaro), Bravi (Giannotti), Pozzi, Bonini (Romei F.), Martini Adami R., Marigliani L. A disp.: Romei G., Lemmi. All.: De Luca
RETI: 4′st Bertoncini, 12′st Muccini, 24′st rig. Marigliani L.
NOTE: Ammoniti Martini, Pozzi, Secci, Bertoncini. Espulsi Martini al 50′st e Manfredi al 31′pt
Il Molazzana supera il Pontecosi nonostante l’inferiorità numerica dal 31′ del primo tempo per l’espulsione di Manfredi per un brutto fallo su Bonini. Fra gli ospiti persa l’assenza del capitano Filiberto Bertucci, il resto lo fa il portiere Bolognesi che effettua nella prima frazione almeno tre parate miracolose

Forte dei Marmi – Versilia 1-3
FORTE DEI MARMI: Landucci, Angeli, Gabrielli, Maggi, Neri, Antonucci, Tedeschi, Benedetti (12′st Tedeschi), Alberti, Lossi, Francioni (23′st celi). A disp.: Barlettai, Mazzei, Celi, Bertoni, Tedeschi, Pagni, Landi. All.: Vannoni
VERSILIA: Riccioli, Giorgi, Bazzichi (21′st Lucchesi G.), Sodini, Tonetti, Benassi, Cortopassi, Dini, Kumanaku, Tarabella, Bascherini. A disp: Lucchesi G., Lucchesi D., Salvatori, Santos, Pucci
RETI: 30′pt e 2′st Bascherini
NOTE: Espulso al 40′st Celi

Corsanico – Torrelaghese 1-1
CORSANICO: Taffi, Gemignani, Tomei, Aquilante A. (Raffaelli), Rossi, Matrone, Lazzareschi, Perregrini (Nencini), Bertini (Tettamanzi F.), Salini, Comelli (Simonini). A disp.: Crovara, Panconi, Biancolini, Maffei, Florio. All.: Meniconi
TORRELAGHESE: Ceragioli, Tartarini, Dati G., Silvestri, Pacini, Poletti, Panicucci, Cipollini (Gemignani), Passaglia, Baldi Galleni (Matrone), Mallegni. A disp.: Pardini, Olivieri, Dati A. All.: Ratti.
RETI: 15′pt Bertini, 49′st rig. Mallegni

U.Q.Massaciuccoli – Pieve San Paolo 1-0
A.Bellani – La Cella 4-2
Pappiana – Sc Calci 1-1

Luccasette – Lucca Calcio 0-0
LUCCASETTE
: Battistini; Meini, Anzilotti, Gargini, Pierotti; Barsali, Grida; Cardullo (75′ Bernardi), Del Frate (65′ Gaddini), Tizzanini (80′ Motroni); Consani (40′ Antoni). All: Mariani Orazio
LUCCACALCIO: Della Bidia; Del Barga, Del Greco, Kramer, Conforti, Pieruccini (50′ Briatore), Fantozzi (87′ Lazzari), Casini, Marc, Mazzei (46′ Matteucci), Biagini (65′ Francesconi). All: Del Barga Giulio
ARBITRO: Buccheri Marco
NOTE:  Ammoniti 15′ e 41′ Conforti , 90′ Anzillotti, 90′ Gaddini. Espulso al 41′ Conforti per doppia ammonizione
Al campo sportivo di San Concordio si è disputato il match che ha visto affrontarsi Luccasette e Lucca Calcio, valido per la Coppa Toscana seconda categoria. La partita è terminata con il pallido risultato di 0 a 0. La squadra di casa con la scialba prestazione di oggi deve dire addio alla Coppa mentre la compagine di mister Del Barga si dovrà giocare tutto contro il San Filippo e la vittoria sarà l’unico risultato utile per il passaggio del turno (prima giornata San Filippo – Luccasette 2-1).
I primi dieci minuti sono caratterizzati dalla classica situazione di studio fra le due squadre fino a che Casini con un tiro da fuori cerca di sorprendere Battistini, che non si fa trovare impreparato e fa sua la sfera. Gli ospiti cercano di rendersi pericolosi e le occasioni migliori arrivano sempre da palla inattiva ma la difesa bluamaranto fa buona guardia. Al minuto 21 primo squillo per i padroni di casa ma il tiro da fuori è ribattuto. Luccasette ancora pericoloso, stavolta da corner, ma il tacco di Consani finisce a lato. Al 30′ i padroni di casa, sugli sviluppi di un cross proveniente dal sempre propositivo Biagini, rischiano una clamorosa autorete. Al 35′ Luccasette ancora pericoloso da corner con Gargini che impatta bene di testa ma a sbarrargli la via del gol ci pensa il numero 1 ospite con un intervento degno di nota. L’occasione più nitida della partita della arriva al 40′, lancio con il contagiri a scavalcare la difesa sulla corsa del numero 9 ospite, partito sul filo del fuorigioco che a tu per tu con l’estremo difensore di casa manda a lato. Nemmeno un minuto dopo, fallo di mano, volontario, di Casini ( già ammonito) e il signor Buccheri estrae il secondo cartellino giallo. Lucca Calcio in 10 alla fine del primo parziale. La seconda frazione inizia sulla falsa riga della prima ma sono gli ospiti, nonostante l’inferiorità numerica, i più propositivi. Luccasette abbastanza timido, ma a suonare la carica ci pensa il neoentrato Di Stefano che, al 67′ con un’azione personale fa fuori due uomini e calcia alto sopra la traversa. Da questo momento in poi la squadra di casa è padrona del campo però senza mai creare veri grattacapi alla retroguardia ospite, eccetto per il tiro-cross di Antoni a un quarto d’ora dalla fine, che fa la barba al palo. Durante un azione di disimpegno degli ospiti, palla al portiere che pressato da Motroni rischia di fare la “frittata”. L’ultima azione pericolosa della partita è in favore del Lucca Calcio che con una sventola da fuori di Marc Andrea mette alla prova i formidabili riflessi di Battistini.

Alessio Bianchi

Corsagna – Atletico Lucca 0-1
CORSAGNA
: Spagnoli, Lucchesi M., Lucchesi J. (31′st Di Santoro), Alberigi Lucio, Revegna A., Signorini, Kulli, Alberigi Lorenzo, Papera, Dinucci, Zaffora (36′pt Scardigli, 32′st Pizzi). A disp.: Baldassarri, Galgani, Barsellotti, Pieroni. All.: Cerchi
ATLETICO LUCCA: Dal Porto, Tognetti L., Pardini, Pagnini, Shaka (12′st Casella), Particelli, Magaddino (14′st Matteucci), Biagini, Ghilarducci, Pedonesi (10′st Mazzuola), Ezzaki. A disp.: Tognetti S., Nardi, Patassini. All.: Matteucci
ARBITRO: Ferrari di Pisa
RETI: 45′st rig. Ghilarducci

Atletico BelvedereForcoli – Latignano 3-0
Volterrana – Sc La Torre 3-1
Tirrenia – Livorno 9 rinviata
P.Carli Salviano – Ardenza Arci Petrarca 2-0
San Vincenzo – Forte di Bibbona 4-3
Marciana Marina – Salivoli 3-0
Suvereto – Riotorto rinviata per maltempo
Montieri – Pomarance 1-0
Alta Maremma – Ribolla 1-2
Braccagni – Etrusca Marina 2-0
Invicta Grosseto Calcio Giovani – Montiano 1-1
Orbetello – Porto Ercole 2-1
Sorano – Sant’Andrea 1-0
Cinigiano – Intercomunale S.Fiora 2-1
Paganico – La Sorba Casciano 2-1
Tressa – Geggiano 3-0
N.P.Serre – Voluntas Trequanda 0-0
Atletico Piazze – Pienza 1-1

Orange Don Bosco – Città di Chiusi 0-0
ORANGE DON BOSCO:
Pasqui, Faragli, Barbagli, Bertini, Spighi, Bronzi, Berardi, Angioli, Papini, Giovacchini, Farsetti. A disp.: Corti, Crestini, Cani, Bruschi, Pommella, Bindi, Tognanini. All.: P.Botti.
CHIUSI: Fanti, La.Spadea, P.Ferretti, Tistar, L.Feri, Lu.Spadea, Pucci, Della Ciana, C.Ferretti, A.Feri, Vietra. A disp.: Di Luca, Lo.Spadea, Scarpelli, Minetti, Burchielli, Pellegri, Lisci.
NOTE: Ammoniti Spighi, Berardi (O). Espulso: Lu.Spadea (C)
Zero gol e poche emozioni in Coppa Toscana per l’Orange Don Bosco, che non va oltre lo zero a zero nel match interno contro il Chiusi, e saluta la coppa Toscana, chiusa con un bilancio di una sconfitta e di un pareggio.
Mister Botti deve fare a meno di Pannuzzi, Passarella e Romano, e manda in campo dal primo minuto Pasqui, Faragli, Barbagli, Bertini, Spighi, Bronzi, Berardi, Angioli, Papini, Giovacchini, Farsetti. A disp.: Corti, Crestini, Cani, Bruschi, Pommella, Bindi e Tognanini.
Il match non regala particolari sussulti, con le due squadre che ci provano soprattutto con tiri dalla distanza o con giocate individuali.
Le parole del tecnico aretino Paolo Botti: “Siamo ancora lontani dalla nostra condizione ottimale, perché abbiamo iniziato da poco la preparazione e non abbiamo ancora lavorato sulla velocità, che è il nostro principale punto di forza. Il Chiusi ha dimostrato di essere una squadra quadrata e ben messa in campo, ed il pareggio è il risultato più giusto. In futuro dovremo essere più sciolti e più brillanti. In ogni caso sono soddisfatto di come i miei ragazzi hanno interpretato la gara a livello caratteriale, senza mai mollare o farsi dominare. Ho visto molti giocatori che stanno migliorando e nel complesso sono contento così”.

Circolo Fratticciola – Guazzino 2-1

Terontola – Acquaviva 3-3
Davanti ad un discreto pubblico che ha sfidato il brutto tempo, il decimato Terontola viene raggiunto al 92° grazie ad un dubbio rigore concesso dall’arbitro ai biancoazzurri ospiti.
Ma veniamo alla cronaca. Come nel primo turno di Coppa contro il Montecchio, i giallo/ blu padroni di casa partono forte e dopo 2 occasioni si portano in vantaggio con un gran goal di Salvietti, il quale supera con un pallonetto il bravo portiere ospite in uscita . L’Acquaviva reagisce e dopo appena 15 minuti si porta in parità con un tiro dal limite. Il Terontola però vuole far bella figura davanti ai propri sostenitori e quasi allo scadere del primo tempo si riporta in vantaggio con un gran goal di testa del funambolico Ismaili , il quale dopo il il 2-1 tenta la doppietta personale con una spettacolare rovesciata uscita di poco a lato e che avrebbe fatto impazzire il pubblico. Nel secondo tempo l’agguerrita Acquaviva si riporta di nuovo in parità e dopo altre nuove occasioni, il Terontola porta a 3 le segnature grazie di nuovo ad Ismaili. Sembrava tutto finito e quindi la prima vittoria casalinga per il Terontola, quando nei minuti di recupero viene assegnato un dubbio rigore agli ospiti e la partita finisce in parità.

Olmoponte – Tuscar 1-1
Santa Firmina – Arezzo F.A. 0-2
Badia Agnano – Battifolle 0-1
Cavriglia – Pergine 1-1
Fulgor Castelfranco – Atletico Figline 3-0
Strada Fc – Stia 0-2
Trocedo – Molinense 0-1
Gallianese – Firenzuola 2-1

San Piero a Sieve – Santa Brigida 1-0
Nella prima gara ufficiale della stagione il San Piero batte 1-0 il Santa Brigida, gara valida per il triangolare di Coppa. Chi la dura la vince si potrebbe dire perché la palla non pareva entrare, ma i nostri non hanno mollato e alla fine hanno trovato su rigore il gol vittoria.
Nel primo tempo la pioggia è a farla da padrona, ma è il San Piero a fare la partita. La ripresa è un remake dei primi 45′ con i ragazzi di Cipollone a provare in tutti i modi di segnare, però la difesa del Santa Brigida riesce a salvarsi. All’83′ l’azione decisiva. Il San Piero si procura un rigore che Tiliwa non sbaglia. Domenica al via il campionato con il derby con lo Spartaco Banti.

Ludus 90 – Sancat 0-0
Cs Firenze – Firenze Sud 1-0
Laurenziana – Comeana Bisenzio 1-2
Florence Sc – San Giusto Le Bagnese 1-3
Rifredi 2000 – Atletica Castello 3-1
Sesto Calcio 2010 – Albacarraia 3-2
Castellina Scalo – Staggia 0-0

Sporting Poggibonsi – Sancascianese 3-5
SPORTING POGGIBONSI: Vargas, Romeo (70′ Ferrara), Bonechi, Papini, Fabbrini, Nencioni (65′ Conforti), Corbinelli (51′ Ermini), Lotti. Nisticò, Abate, Sessa. A disp.: Sgaramella, Ermini, Agnorelli, Grassi, Ferrara, Conforti, De Mare. All. Becucci
SANCASCIANESE: Ridi, Bellucci, Duka (80′ Fuai), Saliu, Iandelli, Mustone (72′ Scali), Coli, Pieroni (65′ Cannone), Morelli, Boccalini (46′ Chiaro), Bianchi (77′ 15 Fino). A disp.: Cavuoti, Chiaro, Scali, Fino, Cannone, Fusi, Degli Innocenti. All. Bernacchioni.
RETI: 5′ Boccalini, 13′rig. e 58′rig. Bianchi, 31′rig. Mustone, 50′ e 82′ rig. Nisticò, 92′ Abate
NOTE: Ammoniti: 50′ Pieroni 58′ Vargas 82′ Scali 85′ De Mare
Tanta era l’attesa per vedere la nuova Sancascianese e i ragazzi di Bernacchioni non hanno fastto aspettare molto per far capire con chi avevano a che fare. Pronti via e dopo 3′ minuti Boccalini sfrutta al meglio un lancio da centrocampo e dopo aver controllato e saltato il diretto avversario batte imparabilmente Vargas con un tiro imprendibile sul secondo palo. Neanche il tempo di battere al centro e i gialloverdi conquistano un calcio d’angolo: batte Bianchi di precisione e Boccalini mette dentro di testa 2-0. i ragazzi di Becucci sembrano scossi e non riescono a reagire alla furia gialloverde e così al 13′ ancora Boccalini incontenibile anticipa il diretto aversario che lo mette giu in area di rigore. Il penalty viene realizzato da Bianchi. iIgialloverdi continuano a spingere e i ragazzi in maglia arancio non riescono mai a portare pericoli verso la porta di Ridi. Al 30′ ennesima mischia in area poggibonsese, un difensore si oppone con una mano a un tiro diretto a rete: ancora rigore questa volta batte Mustone e realizza. L’incubo primo tempo finisce per lo Sporting si va al riposo sul 4-0. Nella ripresa iniziano i cambi da una parte e dall’altra: al 50′ l’esperto Nisticò realizza una stupenda punizione lasciano di sasso Ridi. La Sancascianese sembra accontentarsi ma al 58′ c’è ancora tempo per l’ennesimo rigore: su un bel lancio di Bianchi Morelli viene atterrato in area di rigor. Batte ancora Bianchi che realizza la sua doppietta. I cambi si susseguono e chiaramente cambia anche l’aspetto della partita: i gialloverdi lasciano un poì piu di spazio agli ultimi assalti disperati dello Sporting che riesce a trovare il secondo gol su rigore con Nisticò e in pieno recupero anche il terzo con abate lasciato solo in area di rigore. Sicuramente se qualcuno voleva delle conferme da i gialloverdi stasera le ha avute.

Cerbaia – Ginestra Fiorentina 4-1
Aurora Montaione – Santa Maria 0-2
Ponzano – Red Devils Castelfranco 0-0

Fc Cintolese – Atletico Santacroce 2-1
CINTOLESE: Pucci, Cavati, Lucchesi, Morelli, Baldaccini, Rovini, Corti, Chiariotti, Degl’Innocenti, Giovannelli, Ferrara. A disp.: Poggetti, Falorni, Testa, Gurgone, Zingarello, Pasqualini, Pagliai. All.: Benozzi
ATLETICO SANTACROCE: Martini, Pagano, Traballesi, Moriani, Giani, Seravelli, Lami, Giannoni, Lazzeri, Torre, Bachi. A disp.: Paradisi, Grossi, Macalus, Parrini, Mazzetti, Saldi, Martini. All.: Paradisi
RETI: 30′pt Baldaccini, 10′st Corti, 20′st rig. Lazzeri

Borgo a Buggiano – Chiesina Uzzanese 1-0
BORGO A BUGGIANO: Niccoli, Puccini Filippo, Tardella, Levacovich (57′ Panichi), Leone, Giuntoli (46′ Puccini Tommaso), Lomonte, Mancini, Perniconi (86′ Rosi), Perondi, Maraviglia (82′ Schettino). A disp.: Ammazzini, Bonelli, Vaiani. All. Natali.
CHIESINA UZZANESE: Ciaramella, Da Valle, Quiriconi (66′ Gianneschi), Socci, Flammia, D’Aguanno, Cipollini, Giovannini (70′ Del Carlo), Garofalo (86′ Carmignani), Matteelli, Tondi. A disp.: Mainella, Rossi, Lionetti, Camici. All.: Marchi.
ARBITRO: Frosini di Pistoia.
RETI: 47′pt rig. Perniconi.
NOTE: ammoniti Puccini Filippo, Tardella, Lomonte, Mancini, Leone (Borgo), Da Valle, Socci, Matteelli (Chiesina)

Cecina 2000 – San Niccolò 0-4
CECINA 2000: Rizzo, Bernabei (25′st Bonfanti), Penta, Chiella, Innocenti, Pacini, Spinelli, Meacci, Niccolai (12′st Sostegni), Pierucci (30′pt Verdiani), Rosu (6′st Fanti). A disp.: Cipollini, De Lucia, Zammartino. All.: Malucchi
SAN NICCOLO’: Scancarello, Spadoni, Bonacchi (15′st Lunghi), Pieraccioli, Bartoletti, Vichi, Baroncelli (31′st Noviello), Nesi S., Lucchesi (37′st Grazioli), Gigliofiore, Cecchi A. (21′st Nesi J.) A disp.: Bini, Dininni, Sulaj. All.: Giusti
RETI: 10′pt e 37′st Gigliofiore, 25′pt Lucchesi, 43′pt Pieraccioli

Ciregliese – Pistoia Calcio 0-1
CIREGLIESE
: Logli, Innocenti (46’st Ruggiero), Fedi, Vannucci, Bargellini, Fanucci G. (23’st Profili), Lala (1’st Vannini) Bianchi (39’st Zoppi), Chelucci (25’pt Fanucci Giacomo), Pecchioli, Jamaly. A disp.: Bolognesi, Gargini. All.: Avanzati
PISTOIA CALCIO: Baldesi, Corradossi (40’st Landini), Percussi (18’st Poli), Monaldi, Benedetti, Baroncelli, Gallo, Melani, Burchietti (25’st Gelli), Mucci, Anichini. A disp.: Guarino, Cocchiarella, Mazza, Mazzei A. All.: Massaro
ARBITRO: D’Orsi di Prato
RETI: 38’st Gallo

Gs Querceto – Atletico Spedalino 1-2
GS QUERCETO: Bardazzi, Langianni, Rondelli, Bocconi, Borri, Attucci, Naglieri (29′st Gramigni), Stefanacci, Puzzo, Cubellis (38′st Galeotti), Sanesi (15′st Caputo A.). A disp.: Catani, Caputo G., Zanieri, Ippolito. All.: Ambrosio
ATLETICO SPEDALINO: Lucchesi A., Corrieri, Lucchesi T. (39′st Fascinai), Lombardi L., Marini, Balleggi, Di Maria (17′st Maestripieri), Bigagli (42′st Vecchi), Lombardi A., Brunetti, Giancaterino (1′st Buonamici). A disp.: Santi, Alessandri, Lombardi G.. All.: Goretti
RETI: 8′pt Lombardi A., 6′st Cubellis, 32′st Maestripieri

Naldi – Chiesanuova 0-2
Chianti Nord – Belmonte Antella Grassina 4-3

Poggio a Caiano – Virtus Comeana 2-0
POGGIO A CAIANO: Loi, Poggi, Barbafina, Carli (78’ Brusa), Conti, Santini, Pierini, Fiorini (58’ Cosimo), Scanavini, Miedico (67’ Nieri), Costantin (92’ De Negri). A disp. Lenzi, Moretti, Poggi M. All.: Vitiello
VIRTUS COMEANA: Capannoli, Bardi (61’ Myrtaj), Fusi (67’ Fossati), Oliarca (69’ Mincarone), Allegri, Musotti (83’ Bacci), Ugolini, Nuti, Cambi, Bertini, Gravante (63’ Gestri). A disp.: Lumini, Solofra. All.: Gravante
RETI: 72’ Nieri, 89’ Scanavini
NOTE: ammoniti: Miedico, Fiorini, Santini (P), Fusi, Nuti, Musotti, Bartini, Fossati (C)
Esordio stagionale per il Poggio a Caiano, ed è subito derby (ce ne saranno molti quest’anno) contro la Virtus Comeana. Sotto la prima pioggia stagionale il terreno del Martini regge benissimo e le sue condizioni sono ottime. Nella prima fase di gioco le squadre si studiano e non si registrano particolari episodi, ma all’improvviso ecco il più eclatante: rigore per il Poggio a Caiano causato dall’atterramento di Scanavini. Qui la Var non c’è e il direttore di gara indica sicuro il dischetto. È proprio il centravanti locale ad incaricarsi della battuta che però viene respinta da Capannoli. Si va direttamente al secondo tempo, minuto 49: Scanavini riceve palla a centrocampo, si gira e punta la difesa ospite, si porta sul destro e dal limite dell’area calcia, Capannoli è ancora pronto e respinge alto sopra la traversa. Al 72′ si sblocca il match: Poggio in vantaggio. Nieri, entrato da 5 minuti, riceve sulla trequarti, si accentra e fa partire un destro avvitato che batte l’estremo difensore del Comeana. Si vede anche il Comeana con una bella e pericolosa punizione di Ugolini. Al 89° arriva il sigillo di Scanavini, il più lesto di tutti a capitalizzare il cross di Brusa e portare i suoi sul 2-0 finale. Domenica inizia il campionato e, neanche a dirlo, è di nuovo derby, stavolta contro il Naldi.

Pietà 2004 – La Querce (recupero prima giornata) 2-0

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Seconda Categoria
885 views

Lascia un commento