I riflettori della kickboxing internazionale saranno puntato su Arezzo per un evento che vedrà opposti i migliori atleti d’Italia e Romania. Le nazionali dei due paesi si sfideranno sabato 18 novembre alle 21 al palasport Mario d’Agata, in un appuntamento che sarà scandito da un incalzante susseguirsi di incontri tra sedici dei maggiori rappresentanti della disciplina di combattimento che consente l’utilizzo di pugni, calci e ginocchiate. La serata, dal nome Le stelle del ring: Italia-Romania, è stata organizzata dallo Zen Shin Club Arezzo del maestro Hermann di Mauro con il patrocinio del Comune di Arezzo e con la collaborazione del Team Jakini Arezzo guidato dal campione europeo Nicola Sokol Jakini. Quest’ultimo si è ritirato dall’attività agonistica e si è dedicato esclusivamente all’insegnamento e allo sviluppo della disciplina sul territorio provinciale, con l’obiettivo di far crescere atleti capaci in futuro di raccoglierne il testimone.
A salire sul ring saranno sportivi di assoluto rilievo, a partire dall’ex campione del mondo di kickboxing e professionista di pugilato Umberto Lucci o dall’ex campione continentale Marian Serban che tornerà a combattere in città dopo che nello scorso novembre fu sconfitto nella finale dell’europeo proprio da Nicola Jakini. Tra i combattenti, inoltre, spicca la presenza degli aretini Kristian Jakini e Mehdi Ragui che godranno del supporto e dell’affetto del pubblico casalingo per provare a centrare prestigiose affermazioni internazionali, mentre per la Romania combatterà Silviu Cocos del Team Jakini. “La nostra intenzione – commenta Nicola Jakini, – è di confermare Arezzo tra le città di riferimento della kickboxing nazionale, organizzando ogni anno eventi di spessore europeo. Ne Le stelle del ring avremo l’opportunità di riunire atleti della nazionale italiana e della nazionale rumena, permettendo di godere di incontri spettacolari e di altissimo livello tecnico”.
I combattimenti serali tra i professionisti saranno l’apice di una manifestazione che avrà inizio già alle 15 con incontri dilettantistici che vedranno per protagonisti bambini, ragazzi, donne e adulti impegnati nelle varie discipline di kickboxing, k1, muay thai, grappling e freeboxing, configurando un programma particolarmente ricco e variegato nel panorama delle varie arti marziali insegnate ad Arezzo da Zen Shin Club e Team Jakini. “L’evento sarà un’opportunità di incontro e di confronto per tanti nostri atleti – aggiunge Di Mauro, – portando sul ring dilettanti e professionisti, uomini e donne, grandi e piccoli. Invitiamo l’intera cittadinanza a questa serata di grande sport e di grandi emozioni che darà la possibilità di divertirsi e di assistere ad un bello spettacolo”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Pugilato
528 views

Lascia un commento