La Savino Del Bene Volley ha aperto il sipario sulla stagione 2017/18. Polvere di stelle per le ragazze del volley di Scandicci che domani alle 20,30 debutteranno in campionato contro la Liu Jo nel tempio della pallavolo: il PalaPanini di Modena. Le atlete e tutto lo staff sono stati virtualmente abbracciati da tifosi, addetti ai lavori e dalle Istituzioni di Scandicci, ovvero da un’intera città sempre più vicina alla squadra.
Le ambizioni sono fondamentali, come evidenziato dal patron Paolo Nocentini, che ha illustrato anche i contenuti di un’azione di solidarietà insieme a Gicam, associazione no profit che attraverso l’impegno di chirurghi, ortopedici, anestesisti, opera nei paesi in via di sviluppo con interventi di chirurgia della mano e microchirugia ricostruttiva. Con Gicam è impegnata anche la Lega Volley, come sottolineato dal direttore generale, Piero Rebaudengo presente all’incontro proprio per illustrare i progetti di sostegno all’associazione. Un gesto di solidarietà che è stato accolto con entusiasmo da tutta Scandicci.
Con il direttore sportivo Massimo Toccafondi e l’allenatore Carlo Parisi, invece, è stata l’ occasione per entrare nel merito della stagione sportiva e capire quali sono le ambizioni della Savino del Bene Volley. “Non commetteremo l’errore dello scorso anno – ha enfatizzato il ds Toccafondi – partire con pronostici e ambizioni troppo alte ha forse creato aspettative eccessive. La squadra è stata assemblata seguendo le richieste dell’allenatore, puntiamo a fare bene e a dare tutto partita dopo partita”.
Il capitano in campo sarà Valentina Arrighetti, notizia accolta con entusiasmo dai tifosi. “E’ un onore e un divertimento – ha detto Arrighetti – allenarsi con le mie compagne; daremo il massimo in ogni partita per i nostri sostenitori così calorosi e per la società”.
“Per questa stagione – ha detto il primo allenatore, Carlo Parisi – sono stati introdotti nuovi sistemi di allenamento. Le ragazze stanno imparando, alcune sono alla prima esperienza nel campionato italiano. Lavoreremo molto; ovviamente con l’esperienza gli allenamenti e le partite acquisiremo maggiore padronanza. Siamo già a un buon livello, ma vogliamo migliorare ancora e giocarcela con tutte le nostre avversarie”. Il pre-campionato è stato positivo, la Savino Del Bene si è aggiudicata il primo Trofeo Città di Scandicci vincendo contro Il Bisonte un derby intenso, lottato su ogni pallone. Ora è arrivato il momento di confermarsi. Perché da domani si fa sul serio.
Al termine della serata, che ha avuto l’ex stella della Nazionale Andrea Zorzi sul palco, sono state presentate le nuove maglie dello sponsor tecnico Errea Sport: e anche in questo caso, fiume di applausi.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: A1 femminile
55 views

Lascia un commento