Primo scossone nei piani alti della classifica del campionato di Seconda Categoria. Nelle prime cinque squadre primeggiano tre versiliesi e due lunigianesi. Il Lido perde lo scontro diretto e perde anche la vetta con la “corazzata” Torrelaghese che aggancia al vertice la Fivizzanese reduce dal pareggio con il fanalino Quiesa Massaciuccoli. Il Corsanico batte il Monti e sembra uscire dalla crisi di risultati, uscendo momentaneamente dalla zona pericolosa, primi punti della stagione per il Migliarino Vecchiano e Unione Quiesa Massaciuccoli.
Il quarto turno ha messo in evidenza la marcia della Torrelaghese di mister Mazzei, rimanda battuto l’ex capoclassifica Lido dopo una convincente prova e balza in testa al girone in compagnia della Fivizzanese. A ridosso delle due di vertice avanza l’Atletico Forte dei Marmi di mister Vannoni, si aggiudica il derby storico con il Versilia in campo avverso e irrompe al secondo posto in coabitazione con il Lido. Tornano alla vittoria la Filattierese e il Filvilla, mentre il Monzone e i nero azzurri dell’Atletico Carrara non vanno oltre il pareggio i loro impegni casalinghi. Si sblocca il Corsanico del neo tecnico Lazzarini infliggendo il terzo stop stagionale al Monti, primi sorrisi per le due squadre di coda, il Migliarino Vecchiano esce a testa alta dalla Fossa riacciuffato allo scadere dalla formazione di Bigarani. Invece l’Unione Quiesa blocca sul pari niente meno che la prima della classe Fivizzanese, al rigore di Gassani risponde Castilgione ad inizio ripresa.
Preziosa affermazione in esterna della Filattierese di mister Cantofanti. Nella seconda parte del match del Del Freo prima Mori riequilibra lo svantaggio su calcio di punizione, a venti minuti dalla fine lo imita Davide Bellini per il gol vittoria portando i compagni nella zona playoff. Importante affermazione tra le mura amiche della “linea verde” del Filvilla di mister Andrea Albareni, match-winner della combattuta sfida con l’ostica Fortis Camaiore il giovane promettente Jacopo Ginesi. Pareggio ad occhiali del Monzone nel confronto casalingo contro un buon Ricortola, il punticino racimolato permette al club di Fabrizio Mancini di agganciare le tre “sorelle” lunigianesi in odore playoff.

Mercoledi tornano in campo sei compagini (cinque del comprensorio) del girone A impegnate nel secondo turno della Coppa Toscana, spiccano due derby quello tutto lunigianese tra Filattierese-Fivizzanese e quello versiliese tra il Versilia Calcio con la neo capolista Torrelaghese. Da regolamento il turno si svolgerà con gara secca, in caso di parità staccherà il biglietto per il passaggio successivo la squadra che ha giocato fuori casa, di seguito il calendario e programma gare:
Girone 65 – Filattierese-Fivizzanese (Bottero di Villafranca alle 20,30)
Girone 66 – Ricortola-Molazzana (D.Boni Fossone alle 20)
Girone 67 – Versilia Calcio-Torrelaghese (La Pruniccia, alle 20,45)
Girone 68 – Migliarino Vecchiano-San Giuliano (G.Scirea Arena Metato alle 20,45)

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Seconda Categoria
112 views

Lascia un commento