Dopo aver perduto l’imbattibilità in casa dell’Atletico Podenzana la capolista del campionato di terza categoria è attesa dall’ennesimo match clou, nell’ultimo turno di andata arrivano al Comunale i blucerchiati del Cerreto, senza dubbio test- verità per entrambi. Lo Sporting Pietrasanta per voce del presidente Fiorino Coluccini traccia un breve bilancio dei suoi. “Lo stop di Podenzana – esordisce il massimo esponente – a mio avviso dovrebbe risultate alla lunga salutare, perché perdere non fa mai piacere a nessuno. I giocatori “ forse” hanno preso sottogamba l’impegno in lunigiana, anche in virtù dell’ottimo percorso, abituati a vincere costantemente tutte le partite dall’inizio del campionato. Sabato nonostante tutto hanno i ragazzi hanno cercato in tutti i modi di uscire da quel campo con un risultato positivo dimostrato dalle nostre ripetute occasioni costruite”. “Ora ci attende un altro esame –conclude Coluccini – contro una squadra che si è rinforzata soprattutto nella parte offensiva, sabato sera, dopo il match con i blucerchiati ne sapremo certamente di più, la squadra è stata costruita per far bene e specialmente essere protagonista fino all’ultima giornata di campionato”.
Le immediate inseguitrici Atletico Podenzana e Mulazzo termineranno il girone di andata in esterna, l’Atletico Podenzana salirà in quel di Pontremoli ospiti dello Sporting O.M. di mister Roberto Neri, derby che può nascondere, come è di consueto in queste particolari partite, qualche sorpresa. Stesso contesto pure per il Mulazzo che va a far visita ai cugini del Barbarasco reduci dal pareggio con il fanalino Marina di Massa. I rossoblu di Fabio Bellotti in serie positiva da dieci partite per non perdere di vista il vertice dovranno uscire dal Centro Allende con i tre punti in tasca e sperare che il Cerreto di mister Emiliano Bertelloni frenino il cammino dei versiliesi.
La Polisportiva Attuoni dopo la scorpacciata di gol nell’ultimo turno è attesa dallo Spartak Apuane di mister Paolo Ulivi, il confronto sul rettangolo del Raffi è senza dubbio in chiave playoff. Le due squadre dove il rendimento di questo girone si e rivelato al di sotto delle aspettative, per tenere il passo di chi sta davanti le compagini devono senza dubbio dare una svolta al torneo. Davanti hanno un intero girone a disposizione, per rientrare nelle posizioni che contano dove l’obiettivo per il momento di minima è quello di poter partecipare agli spareggi per ambire ad un eventuale passaggio di categoria.
Chiude la panoramica della tredicesima giornata la sfida tra il Fosdinovo opposto al San Vitale , dove le formazioni sono reduci da due brucianti sconfitte, in particolare quella dei bianco azzurri di Candia arrivata nei minuti di recupero. Infine derby tra deluse in programma sul sintetico di Fossone tra il Paradiso di mister Fabiani e il Marina di Massa di Guazzelli, entrambi i sodalizi partiti per disputare un campionato diverso da quello attuale.

Programma gare e arbitri
Barbarasco-Mulazzo (Centro Allende, ore 15, Giorgio Malacarni di Crrara)
Fosdinovo-San Vitale Candia (Comunale, ore 15, Raffaele Poli di Carrara)
Palleronese-Academy M.M. (Lombardi, ore 15, Roberto Cosentini di Carrara)
Paradiso-Marina di Massa (Fossone 2, ore 18, Daniele Latorraca di Cararra)
Spartak Apuane-Attuoni Avenza (Raffi, ore 15, Alfiro Angelo Giacometti di Viareggio)
Sporting Pontremoli-Atl.Podenzana (La Pineta, ore 14,30, Francesco Bianco di Carrara)
Sp.Pietrasanta-Cerreto (Comunale, ore 15, Michele Marsili di Viareggio)

 

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Terza Categoria
184 views

Lascia un commento