Domani sera quattro anticipi per la quart’ultima giornata della stagione regolare di serie A1. In campo tutte le prime cinque: spicca il derby toscano B&B Service Forte dei Marmi-Follonica. Partite sulla carta abbordabili, invece, per il Lodi, di scena a Correggio e del FaiZanè Lanaro contro lo Scandiano: tutt’altra sfida invece per la Gds Impianti Viareggio che è in trasferta nella difficilissima Bassano.
Sarà il 56esimmo incontro tra Forte dei Marmi e Follonica (PalaForte ore 20,45, arbitri Carmazzi di Viareggio e Stallone di Giovinazzo). Bilancio a Forte dei Marmi: 15 vittorie, 4 pareggi, 8 vittorie Follonica. Il Follonica non vince a Forte de i Marmi da 9 anni, Forte dei Marmi-Follonica 2-10 (2009-10) e in quel Follonica giocava Bresciani ora sulla panchina avversaria. La squadra di Bresciani non perde in casa da due mesi, Fortemarmi-Breganze 2-3, da quel momento ha raccolto 4 vittorie e 1 pareggio. I biancozzurri di Mariotti con le prime della classe ha un bilancio fuori casa di 1 pareggio con l’Amatori W. Ladi e 2 sconfitte a Breganze e Viareggio. Davide Motaran e il Valdagno, il giocatore di origini vercellesi le uniche doppiette in questo torneo le ha realizzate sempre contro la sua ex squadra, il Valdagno.
Per i reggiani è una sfida improba, la squadra di Jara ha alle spalle nove sconfitte consecutive, mentre i giallorossi di Resende nelle ultime sei gare hanno alternato ad ogni pareggio una vittoria (Pala Dorando Petri ore 20,45, arbitri Ferrari di Viareggio e Moresco di Marostica). L’Amatori Lodi è in fase positiva da otto partite, 4 successi e altrettanti pareggi e non vorrà perdere terreno dalla capolista Forte dei Marmi. E’ la sfida anche tra la peggior difesa interna del Correggio 61, e la miglior difesa esterna, 24 dei lodigiani. Per Adria Català sarà la gara numero 100 con la maglia dell’Amatori Lodi in regular season.
Super Breganze, sei vittorie consecutive come nel 2013-14, ed eguaglia il record stagionale del Cgc Viareggio e dell’Amatori Lodi. Domani per i rossoneri sarà una partita particolare perché giocheranno la gara numero 1000 in serie A, la fu nel 1966 a Monza contro l’Hc Monza. Con il successo a Viareggio, il Breganze sotto la guida Mir è balzato dal quinto posto al terzo, scavaldando il Viareggio e recuperando 6 punti sull’Amatori Lodi e 5 sul Forte dei Marmi. Inoltre è passato da una media realizzativa di 4,6 a partita a 7,3 nell’arco di 6 incontri. Il Roller Scandiano giunge a Breganze galvanizzato dal primo pareggio inte rno contro il Trissino. Per la squadra di Crudeli è un altro piccolo passo verso la salvezza, ora dalla penultima Correggio ha un cuscinetto di 6 punti (PalaFerrarin ore 20,45, arbitri Ferraro di Bassano e Davoli di Correggio).
Sarà invece il 68esimo incontro tra Bassano e Cgc Viareggio. Bilancio a Bassano: 22 vittorie,7 pareggi, 4 vittorie Cgc Viareggio. Alessandro Bertolucci e il suo Cgc vorranno ritrovare la diretta via smarrita nelle ultime due gare, cosa che non era mai successa in questo campionato, mentre il Bassano di Barbieri imbattuta da 7 partite, 4 pareggi e 3 vittorie, avrà come punto di forza il PalaSind imbattuto da tre mesi quando il Follonica si impose 2-4. Il Bassano ha la seconda miglior difesa interna 27 reti subite, mentre i viareggini hanno un il secondo attacco esterno, 46 (PalaSind ore 20,45, arbitri Galoppi di Follonica e Uggeri di Lodi).
Le altre tre gare si giocheranno sabato a partire dalle 20,45.

 

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Hockey pista
137 views

Lascia un commento