Ecco il programma delle gare del campionato di serie D. Ieri l’anticipo vinto dal Viareggio contro il Sestri Levante di misura.

Girone D
Colligiana-Trestina 2-0*
COLLIGIANA: Feola, Gemignani, Tafi (59’ Mussi), Grandoni, De Vitis, Benedetti, Cristiano (75’ Bucaletti), Zaccaria (68’ Biagi), Falorni (79’ Crisci), Pietrobattista, Pierangioli (86’ Spinelli). A disp.: Rossi, Pisaneschi, Proietti, Maoggi. All. Carobbi.
TRESTINA: Cosimetti, Marconi (73’ Gallozzi), Ascione, Errico, Pezzati, Nonni, Mancinelli (82’ Stucchi), Morvidoni, Ridolfi, Villanova (87’ Vinagli), Bellante. A disp.: Garbinesi, Tempesta, Erhabor, Lucaccioni, Salis, Sciurea. All.: Fiorucci
ARBITRO: Perenzoni di Rovereto (Ferrari e De Cristofaro di Rovereto)
RETI: 6′st Cristiano, 20′st Falorni
NOTE: Ammoniti Tafi, Errico, Gemignani, Pietrobattista, Grandoni
La Colligiana torna alla vittoria tra mura amiche del “Gino Manni” a spese degli umbri dello Sporting Club Trestina. Dopo un inizio di primo tempo in cui la Colligiana avrebbe potuto passare in vantaggio, si è visto un Trestina propositivo che soprattutto nel finale ha impensierito la difesa biancorossa ma Feola è stato attento e non si è lasciato superare. La ripresa ha visto una Colligiana subito arrembante che è riuscita a passare in vantaggio con un gran gol di Cristiano ed ha poi resistito al ritorno del Trestina che non ha però creato grossi pericoli per Feola. Il raddoppio è arrivato per merito di Falorni. Nel finale la Colligiana avrebbe potuto portare a tre le reti ma la traversa ha detto di no a Crisci.
Parte bene la Colligiana che va al tiro con Pietrobattista al 4’: fuori di poco. Al 7’ lancio lungo di Feola per Cristiano che però spara sull’esterno della rete. Al 16’ un errore difensivo mette Falorni nella possibilità di concludere a rete, ma la sua conclusione viene ribattuta da Nonni a terra, nel tentativo di liberare c’è un rimpallo su Pierangioli con la palla che torna a centro area con Cosimetti che alla fine abbranca la sfera prima del ritorno di Falorni. Nella seconda parte della prima frazione viene fuori il Trestina. Al 21’ Villanova rimette al centro per Bellante ma Feola lo anticipa. Al 43’ il colpo di testa di Ridolfi viene alzato sulla traversa da Feola. Una conclusione di Ridolfi al 46’ rimbalza sulla base del palo. Le squadre vanno al riposo sul risultato di zero a zero.
La ripresa inizia con la Colligiana in avanti. Al 5’ una punizione di Cristiano viene alzata in calcio d’angolo da Cosimetti. È il prologo al vantaggio della Colligiana. Sulla battuta d’angolo la palla arriva a Cristiano fuori area che lascia partire un gran tiro su cui Cosimetti non arriva. Il Trestina cerca di reagire ma le sue azioni cozzano sulla difesa biancorossa. Al 20’ Pierangioli va via sulla destra e rimette al centro per la testa di Falorni che raddoppia. Al 32’ ancora Pierangioli per Falorni che conclude alto. Al 47’ Crisci conquista palla nella sua metà campo entra in area avversaria e conclude cogliendo la traversa.

Forlì-Pianese 2-3
FORLI’: Bianchini, Croci (50′ Rrapaj), Cavallari, Marini, Selvatico, Maioli (50′ Boilini), Baldinini, Sabbioni, Speziale (84′ Graziani), Ferri Marini, Felici. A disp.: Semprini, Martedì, Longato, Ghidini, Bungaja, Battistini. All. Benuzzi
PIANESE: Wroblewski, Mannarini (46′ Bracciali), Gagliardi, Fapperdue, Bernardini, Simeoni, Ravanelli (59′ Maresi), Catanese (87′ Giustarini), Ferri, Golfo (90′ Sartori), Bianchi. A disp.: Palumbo, Capone, Petroselli, Carissimi, Benedetti. All. Masi
RETI: 17′pt e 42′st Ferri, 35′pt Ferri Marini, 45′pt Golfo, 25′st aut. Bernardini
NOTE: Ammoniti Ferri Marini, Bianchini
Una immensa Pianese espugna il campo del Forlì per 3-2. Apre le marcature Ferri su assist di Golfo, pareggio locale con Ferri Marini. Sul finire di frazione Ciccio Golfo insacca in rete per il nuovo vantaggio amiatino. Nuovo pareggio di Felici, poi nel finale arriva il gol vittoria messo a segno da Ferri. Tre punti importantissimi per le zebrette di mister Marco Masi, che toccano quota 35 punti.

Lentigione-Aquila Montevarchi 2-0
LENTIGIONE: Spurio, Traore, Oberrauch, Meucci, Berni, Galuppo, Tamagnini (47′st Masini), Muscas, Ferrari, Savi (24′st Roma), Radoi (28′st Pandiani). A disp.: Borges, Koliatko, Molinaro T., Gueye, Anarfi, Sene. All.: Zattarin.
AQUILA MONTEVARCHI: Pellegrini, Migliorini, Biagi (41′st Stampa), Gorini G. , Rossetti (13′st Diarrasouba), Donatini, Lischi, Schiaroli (36′st Desideri), Fofi (9′st Essoussi), Napolano, Meledandri. A disp.: Tegli, Paolini, Mosti, Falcone, Mannella, Adami. All.: Rigucci
RETI: 1′st Radoi, 45′st Roma
NOTE: Ammoniti Schiaroli, Savi, Biagi

Sangiovannese-Rimini 0-1
SANGIOVANNESE: Scarpelli, Kouadio, Nannini, Scoscini, Bini, Calori, Di Santo, Bordo (30′st Keqi), Jukic, Lunghi, Kernezo. A disp.: Valoriani, Keqi, Bindi L., Bindi E., Mazzolli, Testi, Papini, Amato, Nocentini. All.: Iacobelli.
RIMINI: Scotti, Brighi, Buonaventura, Cicarevic (23′st Valeriani), Petti, Romagnoli, Arlotti (41′st Tompte), Viti (10′st Simoncelli), Capellupo, Montanari (10′st Variola), Guiebre. A disp.: Rapisarda, Cola, Righini, Pasquini, Mazzavillani. All.: Righetti
RETI: 26′st Buonaventura
NOTE: Ammoniti Romagnoli, Petti, Bordo, Brighi, Capellupo

Tuttocuoio-Mezzolara 0-1*
TUTTOCUOIO: Mascagni, Manfredi, Bertolucci, Gialdini, Anichini, Gregorio, Paccagnini, Mancosu, Masini, Forgione, Bongiorno. A disp.: Fiaschi, Pisani, Ciabatti, Cortopassi, Fino, Costalli, Veraldi, Zini. All.: Mezzanotti.
MEZZOLARA: Malagoli, Maini, Pappaianni, Menarini, Mrsulja, Bagnai, Sala, Bolelli, Gavoci, Mutti, Tommasini. A disp.: Celeste, Pelliconi, Dongellini, Tomatis, Mezzetti, Raspadori, Giannotti, Rigon, Chmangui. All.: Busi
RETI: 21′pt Bagnai

Vigor Carpaneto-V.A.Sansepolcro 2-1
VIGOR CARPANETO: Mercuri, Tura, Tinterri, Mastrototaro, Fogliazza, Tognassi, Terranova (64’ Pizza), Abelli (64’ Favari), Rantier (69’ De Piano), Mauri, Bernasconi. A disp.: Errera, Dametti, Gabba, Ghidotti, Dias Consulin. All.: Rossini
SANSEPOLCRO: David, Piccinelli, Pasqualini, Mattia, Sgambato, Bonfini, Malentacchi, Massai (74’ Dida), Alagia, Mortaro, Giovagnini (46’ Bruschi). A disp.: Giorni, Adreani, Farinelli, Beers, Catacchini, Fabbri, Romano. All.: Tardioli
RETI: 25′pt Bernasconi, 12′st Rantier, 17′st Alagia
NOTE: ammoniti Tinterri, Bernasconi, Mattia, Bonfini

Girone E
Albissola-Valdinievole Montecatini 3-0
ALBISSOLA: Caruso, Calcagno, Corbelli, Sancinito, Garbini, Molinari, Coccolo, Raja (26′st Cambiaso), Piacentini (35′st Bennati), Carballo, Benucci (26′st Papi). A disp.: Vasoli, Pasquino, Durante, Boveri, Olivieri, Ottonello All.: Fossati.
VALDINIEVOLE MONTECATINI: Cappellini, Lucarelli (33′st Mitta), Agrifogli, Melis, Ghimenti, Falivena, Fedi, Degl’Innocenti, Tempesti, Bigazzi, Sagnini (9′st Gianardi). A disp.: Montenegro, Marinelli, Politelli, Di Nardo, Carlesi, Tempestini, Ciccone. All.: Caramelli.
RETI: 27′st Coccolo, 29′st Carballo, 40′st Garbini
NOTE: Ammoniti Bigazzi, Bennati

Finale-Ponsacco 1-1
FINALE: Gallo, Scalia, Ferrara, Buonocore (9′st Genta), Antonelli, Scarrone, Figone, Lala (19′st Conti), Vittori, Virdis, Roda (25′st Visani). A disp.: Grillo,  Maiano, Farnazzo, Sfinjari, Cavallone, Oxhallari. All.: Buttu.
PONSACCO: Cirelli, Lici, Gremigni, Bedin, Visibelli, Mazzanti, Mariani (39′st Menichetti), Negri, Canessa (18′st Giani), Doveri, Castorani (47′st Santini). A disp.: Giacobbe, Benvenuti, Gemignani, Piras, Gherardi, Pellegrini. All.: Maneschi.
RETI: 9′pt Doveri, 45′pt Vittori
NOTE: Ammoniti Castorani, Gremigni, Doveri, Ferrara

Ghiviborgo-Rignanese 3-0
GHIVIBORGO: Signorini, Chelini, Bassano, Gemignani, Giordani (42′st Lecceti), Diana, Frati (44′st Cesca), Michelotti, Micchi (39′st Della Nina), Masini (39′st Brizzi), Nottoli (29′st Marcellusi). A disp.: Kolaj, Coselli, Giusfredi, Riccioli. All.: Venturi.
RIGNANESE: Burzagli, Gori (32′st Franchi), Cardarelli (19′st Montaguti), Falciani, Brenna, Privitera M., Diolaiti, Privitera L., Bennati (19′st Renieri), Castiglione (32′st Merola), Ignesti (1′st Piazza). A disp.: Ferrari, Barbini, Rotondi, Spanu. All.: Guarducci.
RETI: 7′pt Frati, 7′st Micchi, 32′st Giordani
Altri preziosissimi punti salvezza per il Ghivizzano Borgo a Mozzano contro una diretta avversaria per la salvezza come la Rignanese.
Pronti via e il Ghiviborgo è già in vantaggio. Prima Micchi coglie il palo assistito da Frati, poi al 7’ è lo stesso Frati che con un pallonetto dal limite dell’area beffa il portiere valdarnese per il vantaggio. La partita è in mano ai biancorossi che al 12’ ci provano ancora da fuori con Nottoli ma non col la stessa fortuna. Anche il finale di tempo è in mano alla formazione di Venturi: prima ci prova Frati che sfiora il palo, quindi è Micchi che impegna il portiere con un tiro al volo, anche se il gioco era fermo per un precedente fuorigioco. Ancora Ghiviborgo nel finale di primo tempo: prima con Chelini poi con Michelotti che, allo scadere, prende il secondo legno di giornata.
La ripresa si apre con il tentativo pericoloso del neoentrato Piazza per la Rignanese ma Signorini risponde presente. Ma dopo lo spavento il Ghiviborgo mette subito il risultato in cassaforte. E’ il minuto numero 8 della ripresa quando Micchi, su assist di Frati, realizza a conclusione di una ripartenza il gol del raddoppio. Messo in sicurezza il risultato il Ghiviborgo gioca in scioltezza e triplica anche poco dopo la mezz’ora con il difensore Giordani sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Ligorna-Scandicci 2-1*
LIGORNA: Fenderico, Capotos, Zunino, Lembo, Gallotti, Pasciuti, Masella, Panepinto, Valenti, Chiarabini, Miello.A disp.: Viola, Gilardi, Dall’Osso, Cavallone, Cantatore, Serinelli, Cioce, Oneto, Vassallo. All.: Monteforte.
SCANDICCI: Lensi, Frascadore, Moriconi, Meacci, Martinelli, Alderotti, Bragadin, Martini, Vangi, Serotti, Castellani. A disp.: Martinelli, Frullini, Donnini, Cela, Pucci, Gargano, Saccardi, Folegnani, Santucci. All.: Grandoni
RETI: 1′st e 41′st Chiarabini, 16′st Serotti

S.Donato Tavarnelle-Real Forte Querceta 1-0
S.DONATO TAVARNELLE: Giusti, Manganelli, Pozzi (44′st Rinaldini), Regoli (18′st Giordani), Nuti (32′st Cela), Frosali, Vecchiarelli (1′st Picascia), Di Vito, Favilli, Carradori, Islamaj (3′st Di Renzone). A disp.: Ferrucci, Cela, Rinaldini, Carnevale, Picascia, Tonazzini, Di Renzone, Giordani. All.: Malotti.
REAL FORTE QUERCETA: Fontana, Bertoni (1′st Mastino), Cauz, Aliboni (1′st Vignali), Gentili, Tognarelli, Cito (27′st Posemato), Borgobello, Falchini, Chianese, Ferretti (35′st Baroni). A disp.: Agozzino, Sergi, Mastino, Castellacci, Silipo, Lazzarini, Posenato, Baroni, Vignali. All.: Buglio.
RETI: 10′pt Islamaj
NOTE: Ammoniti Pozzi, Favilli, Vecchiarelli. Espulso l’allenatore Buglio
E’ una vittoria di quelle sofferte ma di vitale importanza quella maturata per il San Donato Tavarnelle di fronte ad una grande forza del campionato come il Real Forte Querceta. E’ una rete di Islamaj al 10′ del primo tempo a risolvere questo delicato match e consegnare 3 punti vitali ai ragazzi di mister Roberto Malotti in previsione della trasferta di domenica prossima a Montecatini dove in palio ci sono pesanti punti salvezza.
La rete che ha deciso i giochi è scaturita da una ottima azione dei padroni di casa con scambi tutti di prima sull’asse Pozzi – Regoli dove non è mancato con un diagonale piazzato il 99 gialloblu a gonfiare la rete. Il primo tempo scivola via e il Real Forte Querceta si affaccia in avanti solo con un colpo di testa ravvicinato di Borgobello che non trova la porta. In pieno recupero improvviso break dei gialloblu che vedono Vecchiarelli smarcarsi a sinistra, rientrare sul destro in piena area di rigore a botta sicura ma la difesa ospite devia in angolo, togliendo le castagne dal fuoco. Su questo episodio, si conclude il primo tempo che vede subito la girandola di sostituzioni su entrambi i fronti. Si registrano due colossali occasioni per il San Donato Tavarnelle nate dalla sinistra con due ripartenze pronte ad essere spinte in rete con altrettanti cross sul primo pallo ma prima Regoli e poi Pozzi non inquadrano il bersaglio grosso. Al 56′ però è Frosali a salvare il risultato per il San Donato Tavarnelle, togliendo dalla linea un colpo di testa dei ragazzi di Francesco Buglio arrivato da calcio d’angolo. Così, dopo 5 minuti di recupero che arriva il triplice fischio finale che consegna i 3 punti ai ragazzi del presidente Andrea Bacci. Una festa senza fine, quanto mai voluta e cercata, che vede adesso il San Donato Tavarnelle chiamato a proseguire su questa strada.

Seravezza-Massese 1-0
SERAVEZZA: Cavagnaro, Borgia, Maccabruni, Fedi, Syku, Fiale (19′st Rodriguez), Biagi, Bortoletti, Benedetti (43′st Bondielli), Bongiorni (19′st Ramacciotti), Granaiola. A disp.: Pietra, Bedini, Nardini, Bruzzi, Del Freo, Pegollo. All.: Vangioni.
MASSESE: Barsottini, Raimo, Angelotti, Massoni, Zambarda (33′st Mosti), Scalini (24′st Gioè), Remorini (38′st Del Nero), Spinosa (51′st Fusco), Benedetti (36′st Brondi), Lombardi, Amico. A disp.: Del Freo N., Vittorini, Antoniotti, Lucaccini. All.: Magrini
RETI: 48′st Ramacciotti
NOTE: Ammoniti Maccabruni, Borgia, Massoni. Al 10′st Cavagnaro para un rigore a Remorini

Viareggio-Sestri Levante 1-0
VIAREGGIO
: Cipriani, Pedruzzi (1′st Minichino), Dinelli (36′st Citti), Lazzoni, Giovanelli, Guidi, Chicchiarelli, Mattei, Vanni (36′st Guazzini), Papi, Galligani. A disp.: Carpita, Andreani, Cerri, Marinai, Fermi. All.: Bresciani
SESTRI LEVANTE: Adornato, Mazzotti, Raso (30′st Dotto), D’Ambrosio, Cammaroto, Benga Samba, Battaglia, Piras (30′st Armato), Roumadi, Ianniello, De Vivo. A disp.: Confortini, Bergamino, Bagnato, Caribotti, Naclerio, Righetti. All.: Dell’Atti
RETI: 27′st rig. Guidi.
NOTE: Ammoniti Dinelli, Vanni, Papi, Minichino, Mazzotti, D’Ambrosio

Con l’asterisco da www.almanaccocalciotoscano.it

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Serie D
241 views

Lascia un commento