Ventiquattro squadre in campo, divise in otto gironi. 68 partite dal 28 aprile all’1 maggio per l’11esimo torneo nazionale Tommasino Bacciotti. L’appuntamento, alla Sancat, è stato presentato in Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore allo sport Andrea Vannucci, del presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi, di Paolo Bacciotti, presidente della Fondazione dedicata a Tommasino e Simone Berti, capitano della Fiorentina Basket.
“Un torneo che vede animare il PalaSancat e altri impianti cittadini con grandi settori giovanili – ha detto l’assessore allo sport Andrea Vannucci – Tante squadre non solo di Firenze e della Toscana, ma anche d’Italia che si daranno battaglia sul campo con un obiettivo comune più grande: quello di dare una mano alla Fondazione Tommasino Bacciotti. Un modo per diffondere attraverso la pallacanestro l’importanza dell’impegno della Fondazione per la città di Firenze e per tutte le famiglie che usufruiscono del servizio casa accoglienza”.
“La Sancat si è sempre aperta alla città ed ha sempre incentivato collaborazioni con altre società che lavorano sul territorio. Il torneo – ha spiegato il presidente del quartiere 2 Michele Pierguidi – è anche l’occasione per una grande festa del basket. Anche quest’anno abbiamo realizzato delle magliette neutre dove c’è solo il simbolo di un pallone a spicchi che va a canestro ed il logo della Fondazione per finanziare la Tommasino Bacciotti. Testimonial di quest’anno è il capitano della Fiorentina Basket Simone Berti che – ha annunciato il presidente Pierguidi – entrerà a far parte dello staff tecnico della Sancat oltre a continuare a vestire la casacca viola della Fiorentina. Anche quest’anno abbiamo deciso di raddoppiare i campi alla Sancat: oltre al campo sotto il ‘pallone’ ne avremo uno anche all’aperto, mentre altre partite si terranno al Pala Affrico, a Pian del Mugnone ed al Pala Sieci per un totale di ben 68 incontri”.
Il torneo raccoglie fondi per la Fondazione Onlus Tommasino Bacciotti che aiuta la ricerca per le malattie tumorali infantili e le famiglie dei piccoli in cura presso l’ospedale Meyer con il progetto Case accoglienza Tommasino.
Parteciperanno al torneo Sancat Azzurra e Sancat Bianca, Sestese, Cgfs Prato, Valdelsa, Virtus Siena, Stm Borgo San Lorenzo, Cecina, Baloncesto, Affrico, Mini Olimpia Milano, Costone Siena, Cus Firenze, Polisportiva Valle del Mugnone, Fucecchio, Don Bosco Livorno, Laurenziana, Santo Stefano Campi Bisenzio, Bsl San Lazzaro, Olimpia Legnaia, Pino Dragons, PP Prato, San Giuliano Milanese, Robur et Fides Varese.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Basket giovanile
419 views

Lascia un commento