Un altro turno di squalifica per il campo del Ponsacco, con gara da disputare in campo neutro e a porte chiuse e ammenda di 400 euro. Questa la sanzione per la società pisana dopo la gara vinta domenica di semifinale playoff contro il Real Forte Querceta. La squalifica del campo arriva dopo che i sostenitori della società rossoblù, domenica a Ponte a Egola, nonostante l’obbligo delle porte chiuse, sono entrati nell’impianto e si sono posizionati alle spalle delle due panchine. Fra le squalifiche una gara a Fontana del Real Forte Querceta e una a Vanni del Viareggio per doppia ammonizione.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Serie D
252 views

Lascia un commento