Si entra nel vivo e sicuramente le attenzioni delle squadre vengono poste sugli attaccanti, nella stragrande maggioranza dei casi. Si pensa a trovare chi sia il cecchino giusto per incalanare le stagioni nel verso giusto.

Serie D
L’ex attaccante del Ghiviborgo Matteo Frati segue le tracce del tecnico Simone Venturi e diventa un giocatore dell’Aquila Montevarchi. Sulla panchina del Savona approda Alessandro Grandoni, fresco di salvezza ai playout con lo Scandicci. La conduzione tecnica dei fiorentini è stata affidata a Claudio Davitti per lui si tratta di una promozione sul campo visto che allenava gli allievi.
Due pezzi pregiati dell’Unione Sanremo lasciano la riviera: il difensore contrale Giuseppe Cacciatore emigra in Lombardia alla Folgore Caratese e il bomber Fabio Lauria, 23 reti con i matuziani diventa il punto di riferimento offensivo del Modena la cui conduzione tecnica è stata affidata a Luigi Apolloni.
Il Ghiviborgo ha posto le sue attenzioni verso il centrocampista Samuele Pizza, lo scorso anno diviso tra Real Forte Querceta e da gennaio 2018 al Fucecchio. Oltre al nuovo allenatore Guido Pagliuca nuovo sarà anche il direttore sportivo alla guida della società lucchese, Luca Pacitto in passato al Jolly Montemurlo.
Il Tuttocuoio si è assicurato l’attaccante Francesco Di Paola nella passata stagione 12 centri proprio con il Ghiviborgo. Inoltre a Ponte a Egola è stato perfezionato l’arrivo del difensore Lorenzo Ferretti classe 1997 dall’Arzignanochiampo. Vestirà il nero-verde anche Francesco Guidelli centrocampista napoletano cresciuto nel settore giovanile dell’Avellino e  lo scorso anno al Calcio Pomigliano. Da segnalare la trattativa in corso con il difensore Gianmarco Manetti, classe 1999, nello scorso campionato a Fucecchio ed ex settore giovanile del Pontedera, serbatoio molto conosciuto dalla presidente Paola Coia.
Attivissima l’Aglianese che si assicura l’attaccante Lorenzo Tempesti ex Valdinievole Montecatini, il difensore Leonardo Chiti e il centrocampista Gioele Zellini dalla Sestese. Si va verso la riconferma di Samon Rodriguez al Seravezza Pozzi. Al Gavorrano arriva Gagliardini dall’Aquila, il portiere Salvalaggio torna dal prestito alla Sanremese.

Eccellenza
L’Atletico Cenaia non ha ancora svelato il successore del tecnico Massimo Macelloni. La corsa sembra essere ristretta a Lorenzo Roventini ex tecnico della Larcianese e all’ex allenatore del Forcoli, Riccardo Marmugi. Tra i due contendenti potrebbe spuntarla Nicola Sena, nella passata stagione all’Armando Picchi. Torna a casa la bandiera Lorenzo Trapassi: dopo l’esperienza al Porta Romana il difensore veste nuovamente la maglia del Castelfiorentino. Inoltre i castellani si assicurano dalla Lastrigiana l’attaccante Manuel Bianchi. Alla Lastrigiana approda in panchina l’ex fucecchiese Marco Ghizzani. La società si assicura il difensore classe 92 Edoardo Biondi e il centrocampista Leonardo Francini dall’Aglianese, in avanti arrivano a Lastra a Signa un attaccante della Fortis Juventus  e il classe ’98 Duccio Berti dal Grassina.
Getta subito la maschera il Grosseto del duo Miano-Bicchierai, andando a pescare nelle squadre che l’hanno preceduto in classifica. Arrivano in maremma il bomber Luca Andreotti lo scorso anno alla Cuoiopelli ma di proprietà del Ponsacco e il centrocampista Saverio Camilli dal Sangimignano, vestirà il biancorosso anche l’ex Teramo e Gavorrano il centrocampista Riccardo Cretella, nello stesso reparto arriva Alessandro Luci dall’Atletico Piombino. Da quest’ultima società il Poggibonsi si assicura Alessio Fatticcioni.
A Piombino compiono il percorso opposto rispetto a quello del tecnico Sebastiano Miano l’allenatore Nicola Riitano e il direttore sportivo Alessio Ferroni. Il San Miniato non conferma Marino Taddeucci e Jonathan Granito, vivo l’interesse per Marco Bencini ex Cuoiopelli. Il Fucecchio conferma Emirald Kodraziu e va a caccia delle quota da aggiungere ai nuovi Pinto, Sabatini, Fioravanti, Rovai e Guarisa.Alla corte di Andrea Cipolli alla Cuoiopelli arriva Giacomo Francesconi, metronomo di centrocampo dal Vado Ligure, la stessa squadra di provenienza di Federico Mengali. Francesconi vanta trascorsi in serie D alla Civitanovese, Viareggio e Massese. Sempre nel settore di centrocampo arriva in biancorosso Leonardo Paolicchi dal Pontebuggianese. Ora la società è alla caccia di giocatori in quota.
In settimana è previsto l’incontro tra il Camaiore e il duo Pellegrini-Pieri, direttore sportivo e allenatore, gli artefici del ritorno dei blu-amaranto in Eccellenza.
Nuovo portiere per la Zenith Audax: è Enrico Brunelli dal Maliseti Tobbianese. Ptonro a lasciare i pratesi Massimo Masi.

Promozione
Il Cascina cambia totalmente il reparto offensivo. Lascia il San Miniato e torna al Forcoli l’attaccante Lorenzo Fiorentini, Francesco Cacciapuoti passa alla Real Cerretese. La Pecciolese si è sulle tracce dell’ex centrocampista del San Miniato Andrea Fattori ed è ad un passo dall’assicurarsi Tizaino Bruzzone dall’Atletico Cenaia. Il Forcoli di Armando Traversa è sulle tracce di Leonardo Marianelli ex San Miniato. Enrico Mori è un nuovo giocatore del Gambassi: arriva ai termali dalla Larcianese. Il Villa Basilica ha posto le sue attenzioni su l’ex pecciolese Gabriele Grillo e l’ex attaccante della Larcianese, Luca Raffi. L’Atletico Etruria del confermato mister Livio Paci si assicura l’attaccante Alessandro Monti dalla Geotermica, e dal Monterotondo i centrocampisti Charles Ferretti e Alessandro Romeo. Il Fratres Perignano del nuovo ds Dennis Sarperi si è assicurato l’attaccante Simone Di Grazia. Le Badesse, in attesa di un possibile ripescaggio, si assicura l’attaccante Damiano Mitra.

Prima Categoria
Non sappiamo ancora quale sarà il futuro dell’Orentano. In settimana sono previsti ulteriori colloqui con la Giovanile Bientina per rilevare il titolo ma all’orizzonte si è intravista una nuova cordata pronta a prendere le redini societarie. Prosegue il rapporto tra Stefano Valori e le Capanne. Al momento sono stati confermati il difensore classe 97 Cesare Bacci, i centrocampisti Alessio Rigatti, classe 97 e Nico Caponi e l’attaccante Lorenzo Bracci. Inoltre vestirà definitivamente il rossoblu il centrocampista Daniele Giani dopo il prestito dalla Cuoiopelli della passata stagione. In prossimità dell’arrivo ci sono gli attaccanti Mauro Verola dall’Orentano e Federico Tamberi dal Cascina. Lo Staffoli del neo tecnico Tiziano Bizzarri si aggiudica l’attaccante del Fornacette Casarosa, Luca Hemmy. Ufficializzata la conferma di Fabio Chetoni alla conduzione tecnica della Sanromanese, il primo arrivo tra i canarini è Lorenzo Cammilli, classe ’97, lo scorso anno a La Torre ma di proprietà del Fratres Perignano. I Colli Marittimi affidano la difesa della porta a Gianluca Cionini ex Pecciolese.

Seconda Categoria
Atletico Lucca ha posto fra i propri obbiettivi gli ex orentanesi Simone Nannelli per il reparto offensivo e su Lorenzo Degl’Innocenti per la difesa.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Calcio dilettanti
1.535 views

Lascia un commento