Il direttore sportivo Piero Beneforti, portavoce del consiglio direttivo della società, comunica di aver deciso a riguardo del tecnico che guiderà la squadra nel prossimo campionato: si tratta di Eugenio Andreoli. Il tecnico pisano prende il posto quindi di Armando Traversa, al quale vanno i ringraziamenti per la professionalità dimostrata nel cercare, anche se invano, il raggiungimento della salvezza nel torneo appena concluso.
Andreoli è già una faccia conosciuta nell’ambiente viola, in quanto da giocatore ha militato nella Larcianese nella stagione di serie D anno 2004/2005. Ed è anche per questo che la società del presidente Carbone ha deciso di puntare (probabilmente per la prima volta nella sua storia) su un allenatore così giovane (trentadue le primavere), ma che vanta già diversi campionati in panchina: ha iniziato con la squadra Juniores della Pecciolese, compagine del proprio paese, poi tre anni con la prima squadra in Promozione, prima di approdare lo scorso anno al Pietrasanta in Eccellenza e in questa stagione al Montelupo Fiorentino, che ha ben figurato in Prima Categoria.
Da giocatore Andreoli ha tirato i primi calci nel settore giovanile del Pontedera, poi il passaggio a quello della Pistoiese. Con i grandi si è messo in luce con Larcianese in D, Montevarchi e Massese in C, poi a seguire Calangianus, Follonica e Pecciolese dove ha appeso le scarpette al chiodo a ventisette anni per un brutto infortunio di gioco.
Il suo primo collaboratore tecnico in campo sarà Mattia Mela, ex giocatore professionista con le maglie di Pistoiese, Prato, L’Aquila e a fine carriera lo ricordiamo anche nella vicina Cerbaia. In questa stagione ha iniziato a Montelupo la collaborazione con Andreoli.
Nell’ottica del rinforzamento e relativo coinvolgimento di persone nuove all’interno del consiglio della società, la società annuncia l’entrata del nuovo consigliere Alessandro Dami. Suo padre Mauro è stato per decenni all’interno della Larcianese calcio con vari compiti, l’ultimo dei quali da super tifoso fino alla scomparsa avvenuta troppo prematuramente

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Promozione
104 views

Lascia un commento