Scandicci – Calcio Sicilia 1-1
SCANDICCI: Timperanza, Benelli, Guidi, Palazzo, Peyla, Francalanci, Gori, De Pascalis, Parrini, Giannone, Mertiri. A disp.: Bellucci; Pranzo, Pucci, Scarnicci, Nencini, Masini, Brucculeri, Alecce, Melandri. All.: Davitti.
CALCIO SICILIA: Piazza, Cangemi, Valenza, Di Chiara, Pellegrino, Scalisi, Buffa, Pucci, Di Pisa, La Vardera, Mattei. A disp.: Brocco, Costa, Rizzo, D’Alba, Pitarresi, Zerillo, Alfano, Massaro, Florio. All.: Di Fiore.
RETI: 9′st La Vardera, 16′st Mertiri
Esordio con pari nella final six allievi regionali per lo Scandicci di Davitti. Dopo il ko dei siciliani contro il Giorgione 2000 all’esordio la formazione di Di Fiore cerca di rientrare nei giochi, ma lo Scandicci c’è e nel primo tempo coglie un palo con De Pascalis con il tiro deviato dal portiere ospite Piazza. Nella ripresa a sorpresa vantaggio del Calcio Sicilia con La Vardera al termine di un contropiede. Ancora un palo, stavolta di Palazzo, prima del pari di Mertiri che devia in rete un tiro di Palazzo. Domani (25 giugno) contro il Giorgione serve vincere per accedere alla finalissima per lo scudetto.
Basterà invece il pari per accedere alla finalissima alla Sestese giovanissimi. Nella seconda gara del triangolare di oggi, infatti, la Virtus Bergamo ieri battuta dai rossoblù 3-2, ha superato la Real Cesarea per 2-0.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

776 views

Lascia un commento