Entra nel vivo il Memorial Melissa Rorandelli, il torneo di calcio femminile, categoria giovanissime, organizzato dal Cs Scandicci 1908. Il torneo, nato per ricordare la giovane Melissa, sottratta prematuramente all’affetto della sua famiglia, vedrà i suoi atti conclusivi tra domani e giovedì.
Domani (6 giugno) le finali: terzo e quarto posto tra Fiorentina Women’s e Pistoiese (alle 18,30), finalissima tra Empoli Ladies e San Miniato C.F. (19,30). In semifinale, infatti, l’Empoli Ladies ha battuto 3-2 la Fiorentina Women’s, mentre il San Miniato ha superato 3-0 la Pistoiese. Finali e premiazioni al Bartolozzi di Scandicci.
Così come al Bartolozzi avrà luogo la cena di beneficenza legata al torneo, che si terrà giovedì alle 20: alla serata, oltre alle calciatrici che si sono distinte nella competizione, parteciperanno le istituzioni di Scandicci e personaggi dello sport, tra cui alcuni ex giocatori della Fiorentina e i due allenatori della prima squadra della Fiorentina Women’s, Sauro Fattori e Antonio Cincotta, insieme al portiere Stéphanie Öhrström, freschi vincitori della Coppa Italia femminile. Interverrà, poi, anche Luigi Ciatti, padre di Niccolò, giovane scandiccese ucciso l’estate scorsa a Lloret de Mar.
L’incasso derivante dalla cena sarà interamente devoluto alla Fondazione Ronald McDonald, organizzazione no-profit che ha lo scopo di offrire ospitalità e assistenza ai bambini malati e alle loro famiglie durante il periodo di cura o terapia ospedaliera. Gli incassi delle partite saranno invece devoluti al centro Allenamente di Scandicci, che si occupa dell’attività educativa dei bambini autistici o con problemi di apprendimento.
Si ringrazia anche il Rotary di Scandicci, che contribuirà all’evento di beneficenza.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Calcio femminile
360 views

Lascia un commento