Non c’è pace per la Massese, il cui futuro resta ogni giorno che passa più incerto.
Da una settimana, infatti, tutto è saltato. A seguito di attente verifiche amministrative e finanziarie, infatti, la proposta di acquisto, formulata dalla cordata italo-svizzera, non ha prodotto le garanzie necessarie per il trasferimento delle quote societarie. L’attuale proprietà, che è composta dagli ultras bianconeri, si è già messa nuovamente in opera ma intanto è stato sospeso il ritiro di Careggine. I ragazzi provenienti dalla stagione scorsa continiano gli allenamenti a Massa in attesa di una nuova soluzione.
“L’attuale dirigenza – è la nota ufficiale – si impegna, come sempre ha fatto, di verificare ulteriori opportunità per la cessione delle quote societarie, così da permettere una serena stagione 2018/19. Si ringraziano tutti gli amici e i collaboratori che hanno partecipato a questa trattativa dando la loro disponibilità con la passione che li contraddistingue”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Serie D
208 views

Lascia un commento