Tra le squadre accreditate alla vittoria finale nel girone C del campionato di Promozione, c’è sicuramente la Pecciolese. Ad un giorno dall’adunata per l’inizio della preparazione abbiamo sondato gli umori con il direttore sportivo Alessandro Donati.
Ancora una volta tutti devono fare i conti con la Pecciolese.
“Lo scorso anno siamo partiti tardi, abbiamo perso in finale arrivando ad un soffio dalla promozione in Eccellenza. Rispetto ad allora siamo partiti per tempo, il 5 luglio abbiamo presentato la squadra”.
Avete battuto la concorrenza sul tempo?
“Vogliamo ben figurare. Abbiamo preso dei giocatori che nelle squadre dove militavano erano importanti. Rimaniamo con i piedi per terra, a livello societario non ci fanno mancare nulla e da qui a dire si vince ce ne corre”.
Lei è stato il direttore sportivo che ha riportato il Cenaia in Promozione nel 2002-03, e la Cuoiopelli in Eccellenza nello spareggio vinto a Volterra con l’Atletico Piombino nel 2014, ci spieghi come si fa a vincere.
“Non ci sono formule magiche, alla lunga vinci se possiedi valori tecnici e umani, soprattutto questi finiscono per fare la differenza. Occorre prima di tutto riuscire a creare gruppo e con una società come la nostra ai massimi livelli tocca a noi dimostrare il nostro valore”.
Siete arrivati ad un passo dall’Eccellenza e nel mercato siete intervenuti in maniera pesante.
“È vero. Abbiamo cambiato molto sono arrivati giocatori importanti anche da categoria superiore, penso a Fattori su tutti. Lo scorso anno nei momenti cruciali della stagione siamo arrivati a giocarsi partite importanti con la rosa corta e questo c’ha penalizzato. Ci proviamo sapendo che vincere è difficile come è difficile migliorarsi dopo un campionato come quello scorso”.
Con chi dovrete fare i conti?
“Aspettiamo la composizione dei gironi. Il Fratres Perignano ha allestito una squadra di livello, le grossetano San Donato Acli e Albinia sono squadre di tutto rispetto. Vediamo dove vengono inserite Montalcino e Badesse se vengono messe nel nostro girone sono altre due formazioni temibili”.
Poi sarà il campo a emettere i verdetti.
“Da lunedì 13 agosto c’è da parlare poco. Sappiamo che abbiamo costruito una squadra di valore, ci sono delle aspettative. Ma ora c’è da parlare poco e lavorare tanto. Lo scorso anno nella fase finale della stagione le squadre ci aspettavano, figuriamoci quest’anno. Il gruppo deve essere ambizioso, il presidente Lenzi ci tiene a fare bella figura e sta costruendo una società importante”.
Ma ci sono 14 giocatori da assemblare, per il vostro allenatore Natali occorrerà tempo.
“Rispoli, Giari, Di Giuseppe sono ragazzi che lui ha già avuto. Fattori e Kodraziu hanno già giocato insieme a Fucecchio, Degli Esposti e Cosi hanno dei trascorsi in comune”.
Insomma il gioco delle coppie per arrivare prima degli altri.
In passato in questa squadra lei ha vinto due finali playoff nelle stagioni 2010-11 e 2011-12, allora non davano accesso alla categoria superiore e ha perso una finale di Coppa Italia ai supplementari con il Quarrata. Non è una maledizione?
“Arriverà anche l’ora di portare la Pecciolese dove non è mai stata”.

Questa la rosa della Pecciolese 2018-19
Portieri: Matteo Doveri classe 98 dall’Atletico Cenaia, Nicola Lazzerini classe 98
Difensori: Simone Giari dalla Geotermica, Lorenzo Vallesi dal Castelfiorentino, Dario Degli Esposti dal Donoratico, Nicolò Bonfigli classe 2000 dal Livorno, Davide Baldacci classe 2000, Francesco Simoncini classe 99 dall’Atletico Etruria.
Centrocampisti: Gabriele Fiorineschi classe 99 dal San Miniato, Matteo Lami classe 98, Dario Bonini, Alessandro Guiggi classe 98, Sandro Di Giuseppe dal Monterotondo, Andrea Fattori dal San Miniato, Jonathan Rispoli dalla Geotermica, Claudio Rombolini, Andrea Borselli.
Attaccanti: Gabriele Grillo, Edoardo Chelli dall’Atletico Etruria classe 99, Tommaso Cosi dallo Sporting Cecina, Emirald Kodraziu dal Fucecchio, Julian Mimini dal Donoratico.

Organigramma
Presidente: Enrico Lenzi
Direttore generale: Giacomo Stefanini
Direttore sportivo: Alessandro Donati
Team manager: Federico Lemmi
Addetto stampa – Responsabile segreteria: Romina Orsini
Collaboratore ufficio stampa: Michele Marianelli
Responsabile biglietteria: Luciano Macelloni
Responsabile magazzino: Guido Ferretti

Staff tecnico
Allenatore: Fabio Natali
Allenatore in seconda: Ferdinando Turri
Preparatore atletico: Valerio Mecacci
Fisioterapista: Corradino Bimbi
Preparatore dei portieri: Marco Valiante
Allenatore juniores: Flavio Merlini.
Dirigente juniores: Mario Mariancini

Programma amichevoli
Venerdì 17 agosto ore 17,30 Pecciolese-Ponsacco
Sabato 25 agosto ore 17,30 Pecciolese-San Miniato
Mercoledì 29 agosto in notturna sede da stabilire Pecciolese-Saline
In definizione un’ulteriore amichevole in base all’accoppiamento di Coppa Italia

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Promozione
150 views

Lascia un commento