Altri due colpi ufficiali per l’Aglianese: dopo i giovani Tommaso Lunghi e Mauro Costalli, sono arrivati anche Christian Kouadio e soprattutto Filippo Moscati. Il gran colpo di mercato è ovviamente quest’ultimo, attaccante livornese classe 1992 proveniente dal Gavorrano: con la maglia dei minerari Moscati ha giocato per tre anni, contribuendo in maniera tangibile alla storica promozione in Serie C dove ha poi disputato un buon campionato da titolare.
In precedenza, dopo aver fatto faville nella primavera del Livorno, Moscati aveva disputato la prima stagione tra i grandi proprio a Gavorrano, prima di un biennio tra i professionisti con la maglia della Pro Patria. Infine una parentesi alla Fortis Juventus prima del ritorno alla compagine grossetana, trascinata in alto a suon di gol.
“Si tratta di un profilo importante – ha spiegato il direttore sportivo Fabio Ciatti – è un giocatore di categoria che ha saputo far bene anche al piano di sopra. Abbiamo puntato su di lui per far fare il salto di qualità al nostro attacco – ha spiegato – dovrà integrarsi subito con gli altri elementi offensivi per darci una mano nel conquistare la salvezza. Davanti dovevamo cambiare qualcosa perché abbiamo stentato fin dall’inizio – ha ripercorso il diesse – con Iacobelli le cose sono andate meglio, però serviva qualcosa di più dal punto di vista realizzativo e speriamo che Moscati possa darcelo”.
Contestualmente, è approdato in neroverde anche Christian Kouadio, terzino destro classe 1998 proveniente dalla Jesina. Nativo di Prato, è cresciuto nei settori giovanili di Fiorentina, Arezzo e Torino per poi passare al Ghiviborgo e, nell’ultima stagione, alla Sangiovannese dove ha disputato un’ottima stagione da titolare. Sempre per quanto riguarda la difesa, Antonio Tognarelli ha salutato la truppa neroverde per accasarsi al Montevarchi. “Kouadio un ragazzo giovane ma già con discreta esperienza, sono sicuro che farà bene – ha concluso Ciatti – del resto Tognarelli aveva chiesto la cessione e quindi serviva un elemento in più nel pacchetto degli esterni bassi”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Serie D
92 views

Lascia un commento