Ecco le due gare dei gironi di Eccellenza. Si comincia alle 14,30

Girone A
Atletico Cenaia-Pontebuggianese 1-1
ATLETICO CENAIA: Serafini, Gemignani, Mani, Mazroui, Signorini, Giari, Maiorana, Fabbrini, Bruzzone, Perazzoni, Del Gratta. A disp.: Marrucci, Paggini, Marceddu, Girolami, Sardi, Neri, Arrighi, . All.: Ciricosta
PONTE BUGGIANESE: Kocaj, Tolaini, Perillo, Meucci, , Panelli, Marchetti, Baronti, Nardi, Murgia, Arcoraci. A disp.: Nigro, Citti, Pagni, Della Nina, Bargellini, Guastapaglia, Del Sorbo, Benassi, Riccio. All.: Scintu
RETI: 10′pt Nardi, 10′st Mani

Atletico Piombino-Cuoiopelli 0-2
ATLETICO PIOMBINO: Giacobbe, Valente, Rovai, Copponi, Buselli, T. Rocchiccioli, Catalano (23′ st Cecchini), Zaccaria, Petrone, D’Angina (18′ st J. Rocchiccioli), Bigazzi. A disp. Allori, Quarta, Calabrese, Barozzi, Sorrentino, Trozzo. All. Fratini.
CUOIOPELLI: Grasso, Rossi, Battistoni, L. Mancini., Botrini, Francesconi, Niccolai, Benvenuti, Mengali (42′ st De Luca), Ghelardoni, Tempesti. A disp. Morini, Bellemo, Benelli, L. Mancini., Morelli, Paolicchi, Raffaelli. All. Cipolli.
ARBITRO: Giordano di Grosseto (Cacelli e Corsini di Livorno)
RETI: 4′pt Tempesti, 40′st Ghelardoni.
NOTE: Ammoniti 3′ st Benvenuti, 13′ st Rovai, 30′ st Buselli, 35′ st Bigazzi, Espulso 81′ Zaccaria (A comportamento non regolamentare).
Con due reti, una per tempo, la Cuoiopelli regola l’Atletico Piombino e si rilancia in chiave playoff. Miglio biglietto da visita non potava presentare l’ex Tuttocuoio in Lega Pro, Lorenzo Tempesti, l’ultimi acquisto in casa santacrocese oggi all’esordio con i nuovi compagni. Nelle primissime battute sblocca di testa in seguito ad un tiro dalla bandierina. La gara è condizionata dal vento, ci sarebbero state tutte le condizioni che avrebbero portato al rinvio. Gli ospiti cercano di sfruttare il vento a favore e nel primo tempo hanno in mano le redini della sfida e con Mengali devono fare i conti con il bell’intervento di Giacobbe che evita il raddoppio. Nella seconda frazione ci si aspetta la reazione dei nerazzurri, ma i ragazzi di Cipolli giocano con grande attenzione e non corrono grossi problemi mettendo la gara in cassaforte verso la fine, Tempesti è bravo a premiare l’inserimento di Rossi assist per Ghelardoni, primo tentativo sul pale e ribattuta che chiude i giochi. Un successo firmato dagli ultimi acquisti in casa biancorossa in un mercato che non sembra essere ancora concluso infatti il sodalizio ha posto le sue attenzioni verso giovani classe 2000 e 2001 di società professionistiche.

 

Castelfiorentino-Castelnuovo 1-1
CASTELFIORENTINO: Lisi, Calonaci, Sarti N., Anichini, Sarti M., Trapassi, Safina, Sarti G., Bianchi, Cioni (37′st Salucci), Maccianti (13′st Naggar). A disp.: Beconcini, Naggar, Salucci, Fontani, Lacheheb, Filippini, Agnorelli, Campatelli. All.: Giglioli
CASTELNUOVO GARFAGNANA: Leon, El Hadoui (8′st Micchi M.), Inglese, Ceciarini, Marchetti, Pieroni, Filippi (42′pt Giusti), Biagioni, Durodola, Gori, Cecchini. A disp.: Baroni, Da Prato, Giusti, Turri, Micchi M., Micchi L., , Martinelli, Berrettini. All.: Contadini
RETI: 9′st Gori, 43′st Sarti G.
NOTE: Ammoniti Sarti M., Cioni, Maccianti, El Hadoui, Marchetti

Grosseto-Sporting Cecina 5-0
GROSSETO
: Nunziatini, Pizzuto, Sabatini (31′ st Lepri), Cretella (25′ st Zagaglioni), Del Nero, Gorelli, Camilli (17′ Boccardi), Fratini, Andreotti, Pierangioli (18′ st Molinari), Luci (11′ st Raito). A disp.: Cipolloni, Lepri, Bianchi, Consonni, Raito, Boccardi, Zagaglioni, Villani, Molinari. All. Miano.
CECINA: Cappellini (35′ st Eutichi), Serini, Gaziano (24′ st M. Giannini), Ferrone (6′ st E. Giannini), Lorenzini, Pagliai, Campisi, Zoppi, El Falahi, Biondi (26′ st Righini), Rigoni (38′ st Pannocchi). A disp.: Eutichi, Righini, Pannocchi, M. Giannini, E. Giannini, Modica. All. Brontolone
ARBITRO: Barone di Pisa (Marconi e Cuccinello di Pisa)
RETI: 9′pt Gorelli, 18′pt Pierangioli, 26′st Molinari, 27′st Boccardi, 45′st Andreotti
NOTE: Espulso al 34′st Lorenzini per gioco violento

Montignoso-Vorno 2-0
MONTIGNOSO: Frongillo, Ferri, Mussi, Castellacci, Signorini, Bugliani, Piscopo, Lazzarini, Chiaramonti, Nigiotti, Fassone. A disp.: Alberti, Berti, Marchetti, Della Pina, Grossi, , Offretti, Mussi, Tonazzini. All.: Gassani
VORNO: Angeli, Battaglia, Lencioni, Carusio, Dell Orfanello, Riccomini, Matteoni, Barbaro, Taddeucci, Gamba, Tabarrani. A disp.: Brocchini, Frugoli, Bertini, Granucci, Del Ry, Antoni, Haoudi, Albertini. All.: Cardella
RETI: 22′pt Lazzarini, 40′pt Nigiotti

Pro Livorno Sorgenti-S.Marco Avenza 2-2
PRO LIVORNO SORGENTI
: Sannino, Spagnoli, Pirone, Carani, Salemmo, Bulli, Filippi F., Quilici, Pellegrini M., Petri, Rossi. A disp.: Turco, Del Corona, Bani, Vannucci, Gazzanelli, Solimano, Zoncu, Brizzi, Bernardoni. All.: Niccolai
SAN MARCO AVENZA: Costa, Betti, Ricci, Da Pozzo, Togneri, Raffaeta, Cucurnia, Brizzi, Conedera, Magni, Gabrielli. A disp.: Rossi, Manzo, Baldassarri, Pinelli, Batti, Bondielli, Benedetti, Kante, Doretti. All.: Turi
RETI: 36′pt rig. e 10′st Rossi, 20′st Doretti, 49′st Ricci

S.Miniato Basso-Camaiore 0-0
SAN MINIATO BASSO: Battini, Bozzi, Marianelli (16′ st Faraoni), D’Angelo, Simoncini, La Rosa, Onnis (16′ st Di. Pellegrini), Marinari, Pagnotta (30′ st Traore), Bencini, Borselli (16′ st Montecalvo). A disp. Pinelli, Gargani. All. Venturini.
CAMAIORE: Barsottini, Contipelli, Bugliani, Barbetti (36′ st Bordini), Bertoli, Mitrotti, Mariani F., D’Antongiovanni, Nardini (32′ Dalle Luche), Viola, Mancini (23′ st Morelli). A disp. A. Pardini., Bresciani, Crovi, Frusteri, Morelli, Sentelli. All. Pieri.
ARBITRO: Buchignani di Livorno (Scanu e Palombo del Valdarno)
NOTE: Ammoniti Marinari, Bozzi, Traore, Barbetti e Nardini.
Tra due squadre in salute è uscito un pareggio che ha fotografato in pieno il tipo hanno dato vita San Miniato e Camaiore. Certamente il vento ha dato un ulteriore spinta a rendere la gara bloccata, i versiliesi si sono fatti preferire in avvio di primo tempo, i padroni di casa sono stati maggiormente intraprendenti all’ inizio di ripresa. Battini e Barsottini sostanzialmente sono stati chiamati in causa per sbrigare l’ordinaria amministrazione, nel San Miniato ha debuttato destando una buona impressione l’attaccante ex Atletico Cenaia, Montecalvo.

Valdinievole Montecatini-Fucecchio 3-4
VALDINIEVOLE MONTECATINI: Bellini, Martinelli, Ghelardoni (35′ st Tempestini), Falivena, Di Nardo, Panelli, Fedi (37′ st Neville), Citera (38′ st Marcon), Palaj, Diomande, Agostini (23′ st Cardarelli). A disp. Gjergji, Biagioni, Gianardi, Bani, Neuville, Moustafa. All. Marselli.
FUCECCHIO: Del Bino, Kazazi (1′ st Papa), Menichetti, Pizza, Sabatini, Pinto, Cenci, Fioravanti, Tremolanti (35′ st Intreccialagli), Guarisa (70′ Rovai), Sciapi. A disp.: Doveri, Mangiantini, Rigirozzo, Borgioli, Malanchi, Tani. All. Targetti
ARBITRO: Grassi di Forlì (Chiesi e Misson di Prato)
RETI: 10′pt e 41′st Sciapi, 21′pt Cenci, 37′pt e 5′ st rig. Palaj, 30′ st Cardarelli, 44′ st Rovai
La partita clou che metteva in palio il posto d’onore è stata un altalena di emozioni. Il Fucecchio avanti di due gol a metà del primo tempo, è costretto a rincorrere il risultato ad un quarto d’ora dalla fine, recupera e riesce a portare a casa la sua sesta affermazione esterna lontano dal “Corsini”. Miglior avvio i bianconeri non potevano augurarselo. Sciapi dopo soli 10′ porta in vantaggio i suoi appoggiando comodamente in porta un tiro di Guarisa deviato da Bellini, al termine di un triangolo tra i due compagni di squadra sul quale Bellini devia e Sciapi a porta vuota appoggia per una delle più comode reti. Raddoppio di Cenci in un azione confezionata dal duo Sciapi-Guarisa, al suo primo centro in campionato. I termali cerca di riaprire la gara e dopo aver chiamato all’intervento Del Bino, accorciano a 8′ dalla pausa con Palaj di testa in seguito ad un calcio di punizione. In avvio di ripresa il pericolo numero uno Fedi per i padroni di casa viene attaccato irregolarmente da Papa. Palaj trasforma dal dischetto per il suo settimo sigillo stagionale. Addirittura la squadra di Marselli, ribalta la gara completamente ad un quarto d’ora dal termine con Cardarelli. In Fucecchio fa di tutto per evitare la seconda sconfitta esterna consecutiva e a 4′ dal termine Sciapi trasforma un calcio di rigore frutto di un suo contatto con Falivena. Per il bomber fucecchiese i gol in campionato diventano 9. Assedio finale premia il Fucecchio grazie alla botta di Rovai che non da scampo a Bellini per il suo quarto sigillo stagionale. Con questa vittoria la squadra di Targetti consolida il secondo posto e torna ad essre con 5 lunghezze di ritardo, l’anti-Grosseto.

Girone B
Antella-Zenith Audax 1-1
ANTELLA 99: D Ambrosio, Bani, Grattarola, Bianchi, Travaglini, Vitale, Manetti S. (17′st Sunol Roja), Merciai, Posarelli (22′st Bargelli L.), Castiglione, Tacconi. A disp.: Papi, Bacci, Olivieri, Salvarezza, Ansede. All.: Alari
ZENITH AUDAX: Brunelli, Melani, Perugi, Saccenti, Benvenuti, Facchini, Piras (37′st Cirasella), Lenzini, Zizzari, Abdija, Manganiello (22′st Sow Papa). A disp.: Fattori, Maretto, Martines, Baldi, Ferraro. All.: Bellini A
RETI: 5′pt Facchini, 37′pt Castiglione
NOTE: Ammoniti Bani, Saccenti.

Badesse-Grassina 0-3
BADESSE CALCIO:
Di Iorio, Lellis (46′ Resti), Santini, Mannini, Romani, Cruciani (69′ Caponi), Mitra, Marchi, Crocetti, Pirone (83′ Laruccia), Hoxha (46′ Casucci). A disp.: Pupilli, Stolzi, Bongini, Redi, Pattaro. All.: Corbucci Luca
GRASSINA:
Burzagli, Stella, Benvenuti (82′ Dall’Olmo), Meacci, Fani, Villagatti, Nuti, Metafonti (61′ Fabbrini), Baccini, Bruni (82′ Vannoni), Kthella (61′ Bellini). A disp.: Merlini,Martellini, Torrini, Piccini F., Giannelli. All.: Innocenti
RETI: 25′pt e 42′pt Kthella, 42° Kthella, 32′st Nuti
NOTE: espulso al 27′st Mitra
Grande prova dei rossoverdi in quel di Badesse. Il Grassina è privo degli squalificati Degli Innocenti e Caschetto e anche Torrini va in panchina per i postumi di un infortunio. A guardar bene manca l’intero centrocampo finora titolare: nessuno se accorge. Meacci nuovo arrivato se la cava brillantemente assieme a un superlativo Nuti e ad un ottimo Metafonti. In avanti c’è l’altro nuovo arrivato Kthella che si presenta con una doppietta, scusate se è poco. Villagatti non in perfette condizioni fisiche è sempre uno dei protagonisti con Fani. Stella e Benvenuti corrono all’impazzata ed il secondo a fine partita sembra pronto per ricominciare. Bruni lotta assieme a Baccini e mette in difficoltà continua i difensori senesi che si vedono costretti a fermarlo spesso con interventi ai limiti del regolamento. Su di lui il fallo che costa il rosso a MItra al 72′.
La partenza dei rossoverdi imprsssiona e giustifica il doppio vantaggio acquisito prima del riposo. Due i gol realizzati da Kthella. Ad inizio ripresa parte bene la squadra di casa ma è poco cinica sotto porta. Quando però i locali sono precisi nel tirare trovano un grande Burzagli che per due volte interveiene in maniera decisiva. Poi Mitra si fa espellere per un ruvido intervento su Bruni e poco dopo il Grassina, che ha ripreso a far gioco, chiude definitivamnte la gara son un gran gol di Nuti che capitalizza al meglio il suggerimento di Stella.

Baldaccio Bruni-Porta Romana Oltrarno 2-2
BALDACCIO BRUNI: Giorni G., Aquilini, Fabbri, Zurli, Angiolucci, Bruni, Alomar, Torzoni, Terzi, Quadroni, Battistini (10′st Rufini). A disp.: Viroli, Rosati, Cherasu, Adreani, Panicucci, Barbini, Goretti. All.: Chiarini
PORTA ROMANA: Morandi, Di Cosimo, Matteo G., Matteo L., Mastagni (14′st Bini), Giachi, Franchi, Santini, Vecchi (25′st Niscola), Malotti, Costa (19′st Ngueye). A disp.: Thibaut, Focardi, Cirri, Bacherini, Centrone, Loda. All.: Calderini
RETI: 31′pt Vecchi, 3′st Fabbri, 8′st Quadroni, 17′st rig. Malotti
NOTE: Ammoniti Bruni, Quadroni, Di Cosimo, Matteo G., Giachi, Costa
Mister Chiarini inserisce in campo dal primo minuto il nuovo portiere Giacomo Giorni, arrivato in settimana dal Sansepolcro nella sessione di mercato che ha fatto registrare le partenze di Palumbo, Saccà e Castellano. Baldaccio in campo con Aquilini, Angiolucci, Bruni e Fabbri in difesa, Alomar, Zurli e Torzoni a centrocampo, Battistini, Terzi e Quadroni in attacco. Nel Porta Romana di mister Calderini (squalificato al pari del collega) è Vecchi il riferimento offensivo. La prima occasione del match al 3’ in favore della Baldaccio con il colpo di testa di Terzi deviato in angolo da Morandi. Poco dopo ci prova anche Quadroni con un pregevole destro dalla distanza che termina fuori misura. Il Porta Romana cresce con il trascorrere dei minuti e ci prova al 20’ con il sinistro alto di Malotti. Gli ospiti passano addirittura in vantaggio al 31’ con la velenosa punizione dello stesso Malotti non bloccata da Giorni e ribadita in rete di testa da Vecchi (il più lesto di tutti nel tap in). La squadra anghiarese prova a reagire, ma non riesce a creare occasioni vere e proprie da gol. L’unico tiro lo prova al 38’ Battistini, ma il pallone termina out.
Nella ripresa la Baldaccio entra in campo con maggiore convinzione ed al 3’ pareggia grazie al traversone di Fabbri che assume una velenosa traiettoria ingannando sul secondo palo Morandi e infilandosi all’incrocio. Il team anghiarese insiste e all’8’ firma il sorpasso grazie alla splendida triangolazione tra Quadroni ed Alomar che l’attaccante della Baldaccio trasforma in rete con una precisa conclusione. Azione da manuale e risultato ribaltato in 5 minuti. Per Quadroni è tra l’altro il settimo centro in campionato.
Il Porta Romana non molla e dal 16’ usufruisce di un calcio di rigore per un intervento di Alomar su Vecchi. Sul dischetto si presenta Malotti che realizza il gol del 2-2. La Baldaccio si riversa in attacco e al 44’ sfiora il gol da 3 punti con Rufini, bravo a liberarsi sul destro e a calciare a giro, ma sfortunato perché il suo tiro va ad infrangersi sul palo. Su questa occasione si spengono anche le chance di vittoria della Baldaccio che è quindi costretta ad accontentarsi del pari. Nel complesso è comunque un punto da non buttare per il team di mister Chiarini che ha dimostrato una buona capacità di reazione contro una squadra sicuramente in salute.

Colligiana-Bucinese 1-2
COLLIGIANA
: Valoriani, Stampa, Pisaneschi, Broccoli, Vittorini (23′st Saitta), Milianti, Biagi E., Marangon (36′ st Bouhamed), Granito, Aperuta, Dosso. A disp.: Rossi, Maoggi, De Marco, Segoni, Conti, Crisci. All.: Deri
BUCINESE: Coppi, Valcareggi, Parisi, Sala, Ezzarouali, Ferrucci, Casini (16′ st D’Alterio), Nocentini (23′ st Autiero), Benedetto (36′ st Romanelli), Vestri (46′st Manganelli), Cinini (12′ st Rotesi). A disp.: Nannicini, Gariate, Tata, Savelli. All.: Nardi
ARBITRO: Majrani di Firenze (Ingenito di Piombino e Alaimo di Firenze=
RETI: 14′pt Vestri, 42′st Granito, 47′st D’Alterio.
NOTE: Ammoniti Vittorini, Broccoli, Ezechielli, Stampa
La Colligiana di mister Deri torna tra le mura amiche del “Gino Manni” per affrontare la Bucinese terzultima in classifica. I biancorossi, dopo sette risultati utili consecutivi, subiscono una sconfitta frutto di una gara affrontata forse con sufficienza e di episodi, leggi errori difensivi, che hanno permesso agli ospiti di far loro la gara. Dopo lo svantaggio la Colligiana ha provato a riversarsi in avanti costringendo la Bucinese nella propria area, ma l’imprecisione e talvolta la fretta di concludere, oltre ad alcuni buoni interventi dell’estremo difensore arancio verde non hanno portato ai risultati sperati. Dopo un palo ed un salvataggio sulla linea, oltre ad un netto rigore negato per fallo su Granito, la Colligiana riusciva a raggiungere il meritato pari. Nel finale però, su azione susseguente ad un calcio di punizione generosamente concesso dal direttore di gara, la Bucinese approfittava di una svista difensiva e trovava il gol della vittoria.
Pronti via e subito la Bucinese è pericolosa: dopo cinque minuti Valoriani devia in angolo una conclusione di Valcareggi; non passa un minuto che Nocentino conclude ancora ma stavolta la mira è sbagliata e la palla si perde a fondo campo. Al 10° Colligiana in avanti con Dosso che serve Aperuta che però viene anticipato da Coppi. All’11° conclusione di Biagi dalla distanza che Coppi para in presa alta. Al 14° Valoriani smanaccia corto una conclusione di Cinini, Vestri si avventa sulla palla e segna il gol del vantaggio della Bucinese. Al 20° Dosso crea scompiglio nell’area avversaria ma poi portiere e difesa ospiti sbrogliano. Al 24° il lancio di Granito per Marangon è impreciso e Coppi lo anticipa. Al 34° Marangon vede la sua conclusione deviata in angolo. Al 42° ancora Marangon alla conclusione con Coppi che devia lontano. Nella ripresa la Colligiana stringe d’assedio la Bucinese nel tentativo di raddrizzare le sorti della gara. Al primo minuto Biagi impegna Coppi che respinge.al secondo minuto la conclusione di Marangon viene ribattuta dalla difesa ospite. Al terzo cross di Stampa per la testa di Dosso, palla sul palo e salvataggio di Valcareggi che respinge. Al 5° Biagi ci prova dalla distanza ma la palla termina alta. Al nono si rivede la Bucinese con Vestri che conclude per l deviazione di Valoriani. Al 13° ancora Biagi dalla distanza, conclusione di poco alta. Al 14° Granito conclude, Coppi para ma non trattiene, Granito cerca di riprendere palla ma viene travolto e va giù, l’arbitro, che sembrava ben piazzato, lascia proseguire tra le proteste per quello che ai più sembrava rigore netto. Al 21° ci prova ancora Granito ma Coppi devia in angolo. Al 23° fa il suo rientro in campo Saitta che prende il posto di Vittorini.al 27° Granito per Dosso che conclude a lato. Al 32° ancora Dosso conclude ma stavolta tra le braccia di Coppi. Al 33° Coppi si supera intervenendo una incornata di Aperuta. Al 36° una nuova conclusione di Dosso viene deviata in angolo. al 43° la Colligiana raggiunge il pari con Granito che riesce a superare Coppi. Al 45° Biagi impegna Coppi. In pieno recupero, al 92° sugli sviluppi di un calcio di punizione, con la difesa biancorossa ferma e Valoriani che non interviene, arriva sotto porta D’Alterio che insacca per il definitivo due a uno per la Bucinese. Prima del triplice fischio ci prova ancora Biagi ma Coppi non ha problemi a far sua la sfera.

Lastrigiana-Castiglionese 0-2
LASTRIGIANA
: Giovanniello, Corradi, Sanni, Terzani, Biondi, Olivieri, Del Pela N., Caroti, Di Tommaso, Berti D., Iaquinandi. A disp.: Rizzo, Ambrosino, Fantoni, Tofanari, Crini, Bandini, Berti D., Francini, Perna. All.: Ghizzani
CASTIGLIONESE: Poponcini, Lombardi A., Papa, Cirelli A., Redi, Cacioppini, Bucaletti, Sekseni, Castro, Tenti, Nocentini. A disp.: Marianelli, , Sereni, Gennaioli, Lombardi M., Casini, Milighetti, Sandrelli, Landucci. All.: Peruzzi
RETI: 33′pt  Castro, 15′st Casini

Poggibonsi-Rignanese 3-1
POGGIBONSI
: Salvadogi, Mazzolli, Ciolli, Galbiati, De Vitis, Fatticcioni, Ceccatelli (3′st Cicali), Miccoli, Vangi (33′st Bracci), Riccobono (43′st Zanaj), Motti. A disp.: Raffa, Veraldi, De Carlo, Balestra, Antonaccio. All.: Bifini
RIGNANESE: Vestri, Ranieri, Guidotti, Cioce, Canali, Privitera, Merola (10′st Tozzi), Serinelli (25′st Sagnini), Montaguti (16′st Bennati), Renieri, Ignesti (18′st Spanu). A disp.: Pecchioli, Casalini, Focardi, Molinu, Piazza. All.: Nenciarini
RETI: 5′st Ignesti, 7′st Mazzolli, 16′st Cicali, 30′st Riccobono
NOTE: Ammoniti Ceccatelli, Cicali.

Pratovecchio Stia-Foiano 1-1
PRATOVECCHIO: Bellucci, Fabrizi, Laccu (28′pt Capacci A.), Benucci, Ricci, Conti, Cipriani (28′pt Boldrini), Lunghi, Gisti, Capacci M., Sorbini. A disp.: Franchi, Vangelisti M., Corsetti, Francini, Criscuolo. All.: Arcadio
FOIANO: Cristofoletti, Fabianelli, Vichi F., Fabbrini, Goracci, Scortecci, De Pasquale, Monaci, Pasqui, Mostacci, Vichi. A disp.: Bernardini, Ceccuzzi, Mingiano, De Luca, Formichi F., Pili, Marelli. All.: Camilletti
ARBITRO: Santucci di Jesi (Pacini di Empoli e Fortini di Arezzo)
RETI: 32′st Monaci, 47′st Boldrini
NOTE: Ammoniti Sorbini, Lunghi, Capacci M.

Valdarno-Signa 1-0
VALDARNO
: Lampignano, Mirante, Gualandi, Bega, Myslihaka, Carnevale, Vanni, Sesti, Bastianelli, Cappelli, Torricelli. A disp.: Bettoni F., Gori, Raspanti, Bindi, Innocenti, Bettoni T., Bigeschi, Iacuzio, Ilyazi. All.: Zavaglia
SIGNA: Cappelli, Gabrielli, Capochiani, Ficarra, Franzoni, Alicontri, Bartolozzi, Bizzeti, Tomberli, Gambini, Marrani. A disp.: Chellini, Casalini, Ammannati, Shabanaj, Sordi, Ceccatelli, Coppola, Rosi. All.: Cristiani
RETI: 25′st Bastianelli
Riposa Fortis Juventus

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Eccellenza
505 views

Lascia un commento