“Siamo lì, a tre punti dalla vetta, a giocarci il primo posto e, dunque, la valutazione del girone d’andata resta positiva, anche se nelle ultime tre trasferte, pur non giocando ai nostri livelli, potevamo e dovevamo portare a casa qualche punto in più”. Natale e Capodanno sono già in archivio in casa rossoblù: si lavora e si suda al Comunale di viale della Rimembranza perché domenica 6 gennaio sarà di nuovo campionato e l’Fc Ponsacco 1920 sarà di scena a Bastia per la prima del girone di ritorno. A suonare la carica ci pensa il capitano Doveri che sì, riconosce i meriti del buon girone d’andata della “banda Maneschi”, ma non si nasconde i margini di crescita: “Il Pollaio è sempre stato il nostro fortino e lo è anche in questa stagione – dice -: sono a Ponsacco da sei stagioni, venire a far punti qua non è mai stato facile per nessuno e anche quest’anno non fa eccezione. Ma se vogliamo centrare quell’obiettivo che tutti quanti ci siamo prefissati, dobbiamo migliorare anche nel rendimento lontano dalle mura amiche e, soprattutto, in quelle partite che restano in bilico fino all’ultimo: lì, una squadra con la personalità e l’esperienza della nostra, deve sempre riuscire a portare a casa il risultato e, invece, nella prima parte della stagione abbiamo commesso qualche passo falso”.
Beninteso, pesano anche gli episodi “perché credo che nessuna squadra, a parte la Pianese, abbia preso tanti pali e traverse quanto noi, ma non vogliamo cercare alibi: possiamo e dobbiamo migliorare, a cominciare dal sottoscritto”. Per il capitano, insomma, il Ponsacco ha fatto sì bene, ma può fare anche di più e meglio, a cominciare da Doveri stesso: “Il mio rendimento? Sicuramente è al di sotto di quello dello scorso anno e non solo perché ho fatto meno gol: ho avuto alcuni problemi fisici che mi hanno un po’ condizionato, ma nel girone d’andata voglio fare meglio”.
Il primo banco di prova è già alle porte: domenica, infatti, i rossoblù saranno di scena a Bastia. “E’ una trasferta su un campo nient’affatto facile: dunque avremo subito la possibilità di verificare se abbiamo imparato le ultime lezioni”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Serie D
108 views

Lascia un commento