Fuori la juniores, rimontata dalla Puglia di Tavarilli, capace di vincere nel finale ulla Toscana (in gol il solito Ingredda, al momento capocannoniere con 5 reti). Avanti, per la Toscana, sia allievi sia giovanissimi. Per gli allievi la selezione guidata da mister Mannelli si è imposta per 2-1 sul Veneto. Doppietta di Stauciuc, in gol all’8’ ed al 39’. Gli avversari dimezzano lo svantaggio al 64′ con Hyka, ma la Toscana resiste e conquista l’accesso alle semifinali. Nei giovanissimi la Toscana tornanelle prime quattro dopo un anno di assenza, grazie a un 4-0 già in cassaforte al termine del primo tempo. L’Abruzzo ha fatto quel che poteva. Una doppietta di Mattia Leoncini tra il 39’ e il 44’ ha marchiato a fuoco il match. Per lui sono già tre centri nel torneo. Come nei gironi anche ai quarti decisivo Francesco Ongaro autore di un assist e del gol che ha chiuso la sfida. Il giocatore dello Scandicci è il capocannoniere della categoria con cinque reti.
Fuori anche la selezione femminile. La Liguria torna in semifinale dopo un anno di assenza, la Toscana che ha vinto il titolo nel 2017 saluta. Le ragazze di Adolfo Maggi mettono una seria ipoteca al passaggio del turno segnando due gol nei primi 12’ con Martha Brucci e Alessia Basso, rispettivamente al loro secondo e terzo centro nel torneo. Le toscane si riversano in avanti accorciando le distanze nella ripresa con Bigazzi. Ma non basta, la Liguria può esultare.
In semifinale gli allievi affronteranno il Lazio e i giovanissimi la Liguria.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Notizie dal Crt-Lnd
414 views

Lascia un commento