In campo dalle 16 gli ultimi due spareggi intergirone della Seconda Categoria. Ecco le sfide in programma

Molazzana – Isolotto 1-0
MOLAZZANA: Bolognesi, Nelli Sim, Orsetti, Tognocchi, Angelini, Muccini (37′st Pioli), Abrami, Bresciani (24′st Ricci), Bertoncini M., Manfredi (48′st Lenzi), Gheri (47′st Tamagnini). A disp.: Nelli Sebastiano, Guidi, Biagioni A., Secci. All: Biagioni R.
ISOLOTTO: Baldassarre, Girardi, Bruni, Galeotti, Zeqiri, Meli (32′st Molterni), Innocenti, Franchini (38′st Mochi), Pirazzoli (13′st Straccali), Ricapito (28′st Del Grosso), Di Pasquale. A disp.: Paladini, El Goutbi, Mochi, Di Michele, Sponza, Incoronato. All.: Ferrari
ARBITRO: Bouabid di Prato (Pignatelli di Viareggio e Nasca di Livorno)
RETI: 15′st Bertoncini M.
NOTE: Ammoniti Bresciani (4′st), Innocenti (17′st). Angoli 2-4. Recupero pt 0′, st 6′.
Dal neutro di Ponte Buggianese esce la promozione del Molazzana in Prima. Decide una punizione di Matteo Bertoncini nella ripresa e l’Isolotto finisce ko. I garfagnini devono ringraziare anche le prodezze del portiere Bolognesi della promozione conquistata.
Nel primo tempo entrambe le squadre possono recriminare per le opportunità avute. L’Isolotto per due salvataggi sulla linea, il Molazzana per un palo, una palla gol salvata da Baldassarri e un errore sottomisura di Gheri. Partono meglio i biancorossi fiorentini. Sono passati appena cinque minuti quando Di Pasquale serve sulla corsa Zeqiri che in velocità evita Bolognesi e calcia a botta sicura da posizione defilata. Ma Tognocchi salva sulla linea. Affonda con una certa facilità la formazione fiorentina: l’intervento basso di Bolognesi anticipa la scivolata in piena area di Innocenti che poco dopo fa sua la sfera a terra dopo che Ricapito sbaglia il controllo sottomisura. Centralmente i garfagnini soffrono. Un’incornata di Bertoncini assorbita da Baldassarre è il segnale di una presenza della formazione amaranto, ma anche il segno della svolta per il Molazzana che dopo il quarto d’ora va a un passo dal vantaggio: Manfredi appoggia centralmente per Gheri il quale appoggia a Gheri. Il balzo felino di Baldassarre toglie la palla dall’angolo destro. Dopo il 25′ sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina l’incornata di Bruni sembra vincente. Bolognesi è battuto ma Simone Nelli di testa toglie la palla dalla porta. Scosso dal secondo pericolo subito l’undici di Biagioni replica con Manfredi subito dopo la mezz’ora. Lavora bene un pallone nei 16 metri e chiude sul primo palo. Il portiere fiorentino è battuto ma il montante lo salva. E’ lo stesso Manfredi poco prima della fine del primo tempo a vincere il corpo a corpo con Bruni con caparbietà: appoggio per Muccini che mette Gheri in condizione tutto solo in area di rigore di battere a rete. Ma la volèe di quest’ultimo, con il portiere spettatore, esce di poco dall’incrocio alla sua destra.
Il secondo tempo come appoccio ricalca la prima frazione. Bolognesi nei primi cinque minuti si inarca prima sul tentativo di Di Pasquale e in seguito al corner che ne scaturisce c’è il colpo di testa di Girardi che termina fuori. Il portiere si supera anche tre minuti più tardi su una punizione da metà campo di Bruni che per poco non lo beffa. Ma al quarto d’ora una punizione di magistrale esecuzione di Bertoncini dal vertice destro finisce per superare Baldassarre e portare in vantaggio gli amaranto. Dopo il vantaggio acquisito il tecnico Biagioni abbassa la posizione di Bertoncini schierandosi con un 5-3-2, perdendo un uomo a centrocampo ma cercando di fortificare la difesa.
Fondamentale a 11′ dalla fine la chiusura di Orsetti sul tiro di Del Grosso. Biagioni rafforza ulteriormente gli argini togliendo Muccini e inserendo Pioli. La difesa rimane a cinque, Angelini viene allargato a destra e Nelli viene alzato a centrocampo. Il dispositivo difensivo dei garfagnini regge e termina in alta quota nell’ultimo minuto di recupero la punizione di Bruni. In alta quota ci rimane il Molazzana che festeggia con i propri sostenitori la perla su punizione di Bertoncini che vale il pass per la Prima Categoria. Bello al fischio finale il saluto dei sostenitori dell’Isolotto verso la propria squadra nel momento in cui il clan del Molazzana è letteralmente in estasi.

Indomita Quarata – San Miniato 4-2

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Seconda Categoria
701 views

Lascia un commento