Tra conferme e nuovi arrivi, circa 70, si sono appena conclusi i tesseramenti delle squadre giovanili del Tau Calcio Altopascio – Centro formazione Inter per la stagione sportiva 2019-2020. In attesa dal raduno di inizio anno e dei vari ritiri, la società amaranto si concede una meritata pausa estiva dopo aver chiuso la passata stagione con il secondo posto in campionato e la vittoria della Coppa Toscana per gli Allievi Elite, la vittoria del campionato degli Allievi B, i Giovanissimi Elite che si sono laureati vicecampioni d’Italia e tanti altri riconoscimenti importanti in tornei di grande prestigio, con squadre di livello nazionale e internazionale, molte delle quali professionistiche.
Numerosi, dunque, i nuovi tesserati provenienti da tutta la Toscana che durante la prossima stagione vestiranno i colori del Tau Calcio Altopascio. A fare gli onori di casa e ad accogliere i giovani calciatori è stato il direttore sportivo, Dante Lucarelli: “Siamo molto soddisfatti e orgogliosi di aver ampliato le nostre rose con questi ragazzi che durante l’anno hanno dimostrato grande talento e voglia di crescere. Stiamo continuando le trattative per chiudere nuovi accordi, ma possiamo davvero accogliere queste nuove forze amaranto con grande soddisfazione ed emozione, certi, ancora una volta, di avere di fronte una stagione emozionante e intensa”.
Si comincia, quindi, dai più grandi, gli Allievi Elite, classe 2003. A completare la squadra sono arrivati Filippo Belluomini e Jacopo Nicoletti dal Capezzano Pianore e Alessandro Duranti dalla Cattolica Virtus. Grande entusiasmo anche tra gli Allievi B del 2004 che hanno salutato con calore i nuovi compagni di squadra Jacopo Lotti (Bellaria), Joseph Lebbiati (Pontedera), Samuele Paolinelli (Margine Coperta), Guido Banti (Lastrigiana), Davide Mauriello (Forte dei Marmi) e Amir Warid (Scandicci Calcio).
Pronti a confermare gli ottimi risultati dei compagni, vicecampioni d’Italia, sono gli innesti dei Giovanissimi Elite classe 2005: ecco che dallo Scandicci arriva Tommaso Conticelli, mentre Pietro Scarselli lascia il Montelupo per indossare la maglia amaranto. E ancora Joshua De Luca in arrivo dalla Fortis Juventus, Riccardo Croci dal Subbiano, Filippo Michelucci dal Capezzano Pianore, Filippo Maranghi in arrivo dallo Sporting Arno e Tommaso Ballini dalla Pistoiese.
Chiudono le presentazioni per la parte agonistica, i Giovanissimi B classe 2006. In amaranto ci saranno anche Francesco Bellandi, dal Pescia, Giulio Pissuti, dal Pistoia Nord, Matteo Morandini e Kevin Garzella dal Lido di Camaiore e Luca Casolare dal Turano Calcio. Si aggiungono Lapo Vitali e Matteo Bigazzi: il primo in arrivo da Barberino e il secondo dalla Virtus Comeana.
Si passa poi alla parte non agonistica con gli Esordienti secondo anno (classe 2007), gli Esordienti primo anno (classe 2008), i Pulcini secondo anno (classe 2009), i Pulcini primo anno (classe 2010) e la categoria dei Primi calci.
Nuovi arrivi e veterani, intanto, sono già pronti a partire per i ritiri estivi, organizzati dalla società amaranto per il mese di agosto. I ragazzi più grandi – anni 2003, 2004, 2005 e 2006 – inizieranno ad Altopascio, il 19 agosto, con test e avvio della preparazione, per proseguire poi con il ritiro dal 25 al 30 agosto ad Abbadia San Salvatore (in provincia di Siena). Un’attività a tutto tondo, quindi, che segue lo sviluppo, la crescita e il potenziamento dei giovani atleti nei minimi dettagli.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Calcio giovanile
280 views

Lascia un commento