Esordio casalingo contro Busto Arsizio e chiusura sempre in casa contro Monza. Così ha stabilito il sorteggio del calendario effettuato oggi dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile, che ha disegnato le ventisei giornate di una regular season quest’anno composta da quattordici squadre. Come detto, la sesta stagione consecutiva in A1 per Il Bisonte comincerà da Firenze: salvo anticipi o spostamenti di orario, la prima giornata si giocherà domenica 13 ottobre alle 17 al Mandela Forum, contro la Unet E-Work Busto Arsizio della ex Villani. A seguire, domenica 20 ottobre, ci sarà la trasferta contro la neopromossa Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta, mentre il primo dei quattro turni infrasettimanali andrà in scena giovedì 31 ottobre alle 20,30 per la quarta giornata, con Il Bisonte che farà visita alla ripescata Reale Mutua Fenera Chieri.
Il derby d’andata con la Savino Del Bene Scandicci, valido per il settimo turno, è in programma domenica 17 novembre a Scandicci, mentre quello di ritorno si giocherà domenica 23 febbraio 2020 al Mandela Forum. La tredicesima e ultima giornata d’andata è fissata per giovedì 26 dicembre con il classico turno di Santo Stefano (Monza-Firenze), poi, dopo la lunga pausa dedicata alla disputa dei tornei preolimpici, il girone di ritorno comincerà con il secondo turno infrasettimanale, mercoledì 15 gennaio, con Il Bisonte che farà visita alla Unet E-Work Busto Arsizio. La seconda sosta stagionale sarà fra domenica 26 gennaio (Perugia-Firenze) e domenica 9 febbraio (Firenze-Chieri) per consentire la disputa della Final Eight di Coppa Italia (da giovedì 30 gennaio a domenica 2 febbraio), mentre il terzo turno infrasettimanale, valido per la diciottesima giornata, si giocherà mercoledì 12 febbraio (Brescia-Il Bisonte). Il quarto e ultimo turno infrasettimanale è in programma mercoledì 26 febbraio per la ventunesima giornata (Bergamo-Firenze), mentre la regular season si chiuderà sabato 28 marzo 2020 con la ventiseiesima giornata, con le bisontine che ospiteranno al Mandela Forum la Saugella Monza.
Le novità principali di quest’anno riguarderanno i play off scudetto, ai quali accederanno le prime 12 classificate al termine della regular sseason: le prime 4 accederanno direttamente ai quarti di finale, mentre le squadre dal quinto al 12esimmo posto effettueranno un turno di ottavi di finale su gare di andata e ritorno ed eventuale golden set (da disputarsi nel caso in cui le due squadre abbiano ottenuto lo stesso numero di punti, considerando che il 3-0 e il 3-1 assegnano 3 punti a chi vince e 0 a chi perde e il 3-2 assegna 2 punti a chi vince e 1 a chi perde). Le quattro vincenti raggiungeranno le prime 4 e si sfideranno nei quarti, al meglio delle tre gare.
Le semifinali, con accoppiamenti da tabellone, si disputeranno al meglio delle tre gare. La finale, invece, si disputerà in gara unica nel weekend del 9 e 10 maggio. Le ultime due squadre della regular season retrocederanno in A2, mentre la Coppa Italia si disputerà secondo la formula della Final Eight, in programma tra il 30 gennaio e il 2 febbraio: vi si qualificheranno le prime 8 al termine del girone di andata di regular season,Tre turni su gare secche – quarti, semifinali e finale – eleggeranno la vincitrice.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: A1 femminile
163 views

Lascia un commento