Colligiana – Poggibonsi 2-0
COLLIGIANA: Fenderico, Marghi, Ciolli, Silvestri, Saitta, Ticci, Bouhamed (58’ Ponticelli), Biagi, Carlotti (69’ Aperuta), Iaquinandi, Esposito (89’ Gennari). A disp.: Pupilli, Conti, Ciacci, Vinciguerra, Mercadante, De Marco. All.: Ghizzani.
POGGIBONSI: Tani, Mezzedimi (78’ Gianotti), Marseglia (56’ Mariotti), Veraldi, Vittorini, Bianchi, Giardulli (/62’ Boumarouan), Antonaccio, Fontani (78’ Micchi), Giorgio (78’ Perri), Nigiotti. A disp.: Comparini, Cantore, Ceccuzzi, Coppola. All.: Cioffi.
ARBITRO: Barbetti di Arezzo (Chiesi e Misson di Prato)
RETI: 20′pt Bouhamed, 21′st Carlotti.
NOTE: Ammoniti Bouhamed, Bianchi, Ticci, Fenderico.
La Colligiana di mister Ghizzani batte per due a zero il Poggibonsi e passa al secondo turno di Coppa. Un gol per tempo nel corso di una gara mai in discussione, con la Colligiana che ha sempre tenuto in mano le redini del gioco al cospetto di un Poggibonsi che ha fatto rifiatare alcuni elementi a corto di fiato e di fisicità vista anche la preparazione cominciata in ritardo. La Colligiana ha avuto comunque il torto di non avere sfruttato appieno le occasioni capitate nel corso della prima frazione di gioco quando avrebbe potuto già chiudere la partita.
Ma veniamo alle azioni salienti. Al 4’ i biancorossi avrebbero potuto già passare in vantaggio ma Ticci coglie in pieno la traversa e nella ribattuta in campo la Colligiana ottiene solo un angolo. Al 20’ la Colligiana passa in vantaggio con Bouhamed che da poco entro l’area lascia partire un tiro su cui Tani non può niente. Al 26’ Tani combina un pasticcio svirgolando la palla ma la Colligiana ottiene solo un angolo. Al 35’ Esposito, in piena solitudine, dal limite spreca alto. Al 37’ ancora un tentativo di Esposito viene ribattuto da Tani, Carlotti non ne sa approfittare. Nella ripresa la Colligiana continua a tenere in mano le redini del gioco con Fenderico pressoché inoperoso. Al 20’ sul cross di Esposito che difende caparbiamente palla, irrompe Carlotti che con un prepotente colpo di testa fa secco Tani. Al 28’ viene annullato un gol a Ticci per fuori gioco. la gara si chiude con il tripudio dei giocatori biancorossi sotto il settore dei tifosi biancorossi. Nel prossimo turno la Colligiana dovrà vedersela con il Baldaccio Bruni.
“Sono molto contento – ha commentato mister Ghizzani -  perché ho visto esprimere il gioco già fatto nelle prime amichevoli con squadre di categorie superiori, ma stasera non abbiamo il freno a mano del tutto e ancora non sappiamo chi siamo; una squadra totalmente rinnovata, che fisicamente sta bene, stasera mi ha finalmente vedere che se vuole può giocare a calcio. C’è voluto troppo per fare il primo gol e anche per fare il secondo e chiudere la gara. L’atteggiamento di stasera è quello giusto ma il campionato di Eccellenza non è uno scherzo e non sempre potremo esprimersi così. Comunque, una svolta dal punto di vista mentale c’è stata anche per la gente accorsa allo stadio che ti da un incentivo in più”.
Per mister Cioffi “è una sconfitta che non fa male. Dispiace solo per i ragazzi che si stanno ben comportando e anche stasera hanno dato dimostrazione di impegno per tutta la gara e tenuto il campo benissimo. Abbiamo l’obiettivo e l’interesse di salvaguardare la tenuta fisica dei giocatori e non siamo nelle condizioni di tirare il collo a nessuno. Il nostro non è stato un vero turn over, io ho anche bisogno di conoscere i ragazzi che conosco da dieci giorni. La mia soddisfazione è vedere l’applicazione e l’attenzione da parte dei ragazzi e quindi sono contentissimo”.

Nuovo acquisto Ivan Ponticelli, centrocampista classe 2001 di Faenza, proveniente dalla Virtus Faenza, che in passato aveva già indossato la maglia biancorossa nel settore giovanile, è un nuovo giocatore della Colligiana. Le prime parole da biancorosso di Ivan che proprio ieri sera ha esordito nel derby di coppa: “Ho ricevuto l’offerta della Colligiana, in cui avevo militato tre anni fa trovandomi bene anche con la dirigenza, e son tornato con molte aspettative, sapendo che non sono ancora a posto a livello fisico, ma con il mister e il gruppo mi trovo bene e con i compagni mi sono integrato bene. Non siamo partiti bene in campionato ma ritengo che la sfortuna ci abbia penalizzato in queste ultime partite. Spero nelle prossime partite anche per i tifosi che ci hanno ben supportato”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Serie D
281 views

Lascia un commento