Una volata irresistibile, al cardiopalma e, poi, il fiato sospeso che si trasforma in un urlo di gioia.
Le strade toscane esaltano un sempre più brillante Francesco Di Felice e la General Store-Essegibi-F.lli Curia, con il campione veneto che alla 79esima Coppa Ciuffenna battezza vittoriosamente un altro traguardo e allunga ulteriormente la scia di vittorie, portandondole a quota sette.
I 137,2 chilometri della prova aretina sono stati animati da una corposa fuga e da numerosi tentativi di attacco, ma ad assegnare i gradini del podio ci ha pensato la volata finale del gruppo forte di una quarantina di unità in cui il pescarese classe 1997 ha sfoderato grinta e gambe, superando a testa bassa e quasi al colpo di reni un determinatissimo Michele Corradini (Fortebraccio).
“Oggi a caratterizzare la gara è stata una fuga con tanti corridori e, in quel momento, sembrava che per noi le cose non si stessero mettendo benissimo. Nel finale, poi, abbiamo preso in mano situazione. I miei compagni, Casarotto in primis, hanno fatto un lavoro impressionante e sono contentissimo di essere riuscito a vincere – ha spiegato Di Felice – Siamo arrivati al fotofinish, però da corridore mi sentivo di aver vinto, anche se prima di esultare si aspetta sempre. Sono scaramantico, e finchè non mi danno l’ok non esulto. Corradini a Castelfidardo mi aveva superato proprio al fotofinish e, oggi, mi sono detto ‘questa volta la spunto io!’ Sapevo che quest’anno sarebbe stata l’annata decisiva e che in questa squadra avrei potuto esprimermi al meglio. Credono in me. Fiducia e preparazione ti portano a dare il massimo. Anche oggi, senza dire nulla, tutti i compagni si sono messi li davanti a darmi una mano. Una dedica? Per mio nonno, che non può starmi vicino alle gare e per la mia ragazza Irene, che oggi è venuta a tifare per me e per la prima volta mi ha visto vincere dal vivo”.
Contentezza è stata espressa anche dal ds Giorgio Furlan: “Complimenti a Francesco e ai ragazzi, che sono riusciti a ribaltare la corsa a nostro favore. Oggi come sempre hanno fatto un ottimo lavoro di squadra e i risultati si sono visti con l’ottima finalizzazione di Di Felice. Qui in Toscana è arrivata la quindicesima vittoria e non possiamo che essere orgogliosi dei nostri atleti. Ora ci aspetta il finale di stagione e ci auguriamo di riuscire a toglierci altre bellissime soddisfazioni”.
Ordine d’arrivo: 1.Francesco Di Felice (General Store), 2.Michele Corradini (Team Fortebraccio), 3.Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club), 4.Marco Murgano (Casillo Maserati), 5.Marco Landi (Zalf Euromobil)

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Elite Under 23
113 views

Lascia un commento