La Granfondo Val di Cecina e la Granfondo Il Diavolo in Versilia saranno le new entry. Il Granducato aprirà al cicloturismo su tutte le sue prove e ne aggiunge altre due. Si è svolta, all’interno della Sala Conferenze delle Terme di Casciana totalmente gremita, la premiazione del 14esimo Giro del Granducato di Toscana. Numerosi i rappresentanti delle istituzioni che hanno preso la parola, a cominciare dall’amministratore unico delle Terme di Casciana Arabella Ventura, per passare al sindaco di Casciana, Giorgio Vannozzi, e al vice presidente regionale Fci, Giacomo Bacci. Presenti in sala anche il vice sindaco e assessore allo sport, Luca Fracassi e il presidente provinciale Fci, Roberto Spadoni. Sono saliti sul palco i primi cinque classificati di ogni categoria sia per il percorsi di granfondo che per quelli di mediofondo. Il primo classificato ha indossato la maglia da leader. Tra le società la vittoria è andata al Gs Cicli Gaudenzi, che domina tra le società, davanti al Gs Arci Perignano e al Gs Cicloamatori Pontedera. Premiati anche i primi dieci cicloamatori del Memorial Lombardi che sono rimasti maggiormente in sella. Il lituano Raimondas Rumsas e la fiorentina Ilaria Rinaldi hanno vinto la classifica dei Gpm promossa dalla rivista Inbici e da VelòSystem. Matteo Cipriani si è aggiudicato il telaio Parkpre. Numerose le novità della 15esima edizione del Giro del Granducato di Toscana. In primis il calendario che vede l’ingresso della Granfondo Val di Cecina e della Granfondo Il Diavolo in Versilia, che andranno così ad affiancarsi alla Cronosquadre del Tirreno, alla Greenfondo Paolo Bettini, alla Granfondo Casciana Terme e alla Granfondo della Vernaccia. Altra novità è una maggiore apertura al cicloturismo. Tutte le granfondo vedranno la possibilità di partire alla francese per ognuno dei tre percorsi proposti prima della partenza agonistica. Al fine di offrire al cicloturista un pacchetto ancora più ampio, faranno parte del Granducato cicloturistico, anche il Giro di Toscana, organizzato da BiciSport a Firenze, e la Chianti Classic di Castelnuovo Berardenga. Il filmato delle premiazioni andrà in onda su Canale 50 con un servizio di 25 minuti all’interno della rubrica Focus.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Ciclismo
496 views

Lascia un commento