Terza uscita amichevole per il Bama e altro avversario di categoria superiore. I ragazzi di Tonfoni se la vedranno infatti al PalaBridge di Ponte Buggianese, con lo Sporting Club Montecatini (Dnb). Un team quello termale fondato esclusivamente con giovani promettenti che ha come colonne la guardia gigliata Russo, lo scorso anno protagonista di un gran campionato, e l’ala Giarelli che ha resistito alle sirene di categorie superiori per rimanere a difendere i colori del club che lo ha lanciato. Sicuramente un test probante per i rosablu che si troveranno di fronte una difesa intensa come il Death Wish coffee, marchio di fabbrica di coach Barsotti che si avvaleva la scorsa stagione proprio dell’assistentato di Tonfoni. Ci sarà quindi da prendere confidenza sempre crescente con i giochi d’attacco per non rischiare di impantanarsi nelle maglie difensive  rossoblu dei termali. Farà il suo debutto, anche se con le cautele del caso, Tozzini in recupero dallo strappo muscolare estivo,  mentre c’è qualche problema per Alberto Lazzeri alle prese con una schiena che fa i capricci, in forte dubbio la sua presenza. Dopo questa amichevole per il Bama ci sarà un periodo tra le mura amiche fino alla partecipazione al Torneo Pellegrini di Cecina il 28 e 29 settembre, nel week end antecedente il debutto in campionato con Osimo. Anche in questo caso il team altopascese se la vedrà con squadre di categoria superiore come Cecina e Piacenza (strafavorita per la promozione nel suo girone), con l’aggiunta del dream team della Dnc: Monsummano.

 

 

 

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Dna
296 views

Lascia un commento