Ecco il programma delle gare di promozione, decima giornata di ritorno, a cinque dal termine della stagione

Girone A
Camaiore-Villa Basilica 4-1*
CAMAIORE: Pardini A., Lari, Bugliani, Seghi, Bertoli, Contipelli, D’Alessandro, D’Antongiovanni, Tosi, Viola, Soldani. A disp.: Tonazzini, Maguina, Costagli, Dalle Luche, Mariani F., Dal Lago, Ferrari. All.: Pieri
VILLA BASILICA: Cintolesi, Martini, Cuoco, Marchetti, Della Latta, Esposito, Bartoli, Pera, Buono, Galli, Lacedra. A disp.: Lavorini, Ceceri, Anzillotti, Bandoni, Ricci, Quilici Fa., Salvini. All.: Bizzarri
RETI: 16′pt Galli, 25′pt rig. e 45′st Tosi, 15′st Contipelli, 34′st D’Antongiovanni

Candeglia-Pietrasanta 2-3*
CANDEGLIA: Chiavacci, Magni, Vitali, Borri G., Bucciantini, Di Simone, Pallara, Niccolai, Pagnini, Farci, Gambardella. A disp.: Niccolai, Nencini, Baldasseroni, Paperetti, Querci, Belvedere, Tarabusi. All.: Tarabusi
PIETRASANTA: Gigliozzi, Badii, Pedonese, Tosi, Romanini, Carusio, Bouhamed, Capo, Zizzari, Ambrosini, Monaco. A disp.: Begotti, Ceragioli, Fargnoli, Imoh, Chicchi, Bertelloni, Moriani. All.: Del Medico
RETI: 44′pt Niccolai, 13′st rig. Moriani, 25′st e 40′st Imoh, 32′st Pallara

Lammari-Maliseti Tobbianese 1-3
LAMMARI: Lippi, Della Maggiora, Franceschini, Brondi, Del Carlo G., Cipriani, Viviani E. (1′st Mattioli), Jatta (31′st Jarju), Biggi (29′st Durodula), Babboni, Ricci. A disp.: Biondi, Tocchini Le., Tuccori, Bacci. All.: Fracassi
MALISETI TOBBIANESE: Brunelli, Magni, Marini, Amerighi, Del Bianco, Osmani (5′st Santini), Zoppi, Picchianti, Cardillo, Landolina, Caggianese D.. A disp.: Cuorvo, Agostiniani, Battistini, Lanzilli, Morbidelli, Stefanelli. All.: Agostiniani
RETI: 8′pt, 11′pt rig. e 43′pt rig. Picchianti, 20′pt Brondi
NOTE: Ammoniti Cipriani, Jatta

Lampo-Quarrata Olimpia 2-1
LAMPO: Pannocchia, Benedetti, Paoletti, Cucurnia, Trocar, Gelli (23′pt Scotece), Garofalo (1′st Zanaboni), Donati, Cerri, Imperatore (44′st Dianda), Michelotti. A disp.: Daviddi, Vai, Barghini, Lacheheb. All.: Pisciotta
QUARRATA OLIMPIA: Bacciosi, Ceccarelli, Piana, Lici (15′st Maarouf), Corsini, Felici, Petracchi (32′st Fiaschi), Brancaccio (27′st Sangregorio), Nania (35′st Stasi), Colombo, Fuschetto. A disp.: Bracali, Rocchetti, Morelli. All.: Mangoni
RETI: 31′pt rig. e 40′st rig. Michelotti, 36′st Colombo
NOTE: Ammonizioni Trocar, Cucurnia, Michelotti, Colombo, Brancaccio

Luco-Real Cerretese 0-0*
LUCO
: Gherardi, Benvenuti, Bagnoli, Cirillo, Monetti, Arias, Baggiani, Lukolic, Zeni, Gianassi, Vallaj. A disp.: Chini, Paoli, Graziani A., Carla, Rosari, Alivernini, Brazzini.
REAL CERRETESE: Rossi, Mordaga, Sisma, Carli, Centi, Ceccarelli, Panchetti, Mazzoni, Bugelli, Brizzi, Biagioni. A disp.: Valori, Lapi, Paganelli, Borelli, Maccanti, Giustignani, Tafi. All.: Panati

Pontremolese-Calenzano 2-2
PONTREMOLESE: Sardella, Bernieri, Menichetti, Balestracci (66′ Surace), Maestrelli, Filippi A., Trevisan, Caroli (87′ De Negri), Occhipinti (87′ Palagi), Benassi (86′ Rossi), D’Angelo (58′ Della Pina)A disp.: Della Bartolomea, Casciari. All.: Ruvo
CALENZANO: Salvi, Terrafino (46′ Aldrovandi), Iannelli, Facchini, Sarr, Fattori, Bucaioni (66′ Nencioli), Giuntini (46′ Berretti), Massaro, Marchiseppe (87′ Bonacchi), De Carlo. A disp.: Evi, Guarguagli. All.: D’Annibale
RETI: 22′pt e 45′pt Benassi, 36′pt Massaro, 22′st Sarr
La Pontremolese ci prova, va due volte in vantaggio ma alla fine si deve accontentare di dividere la posta con il Calenzano, apparso formazione solida e concreta. Prima parte della prima frazione equilibrata, senza grandi occasioni; poi al 19´ il vantaggio di Benassi, abile a sfruttare un errore difensivo per battere Salvi con un tocco preciso. La reazione degli ospiti è immediata e con alcuni corner spaventano la difesa locale, fino a che, proprio dalla bandierina, arriva il traversone che Massaro trasforma nel pareggio con un bel colpo di testa. Gli azzurri però reagiscono con bella personalità e sul finire di tempo prima Benassi calcia troppo debolmente a rete, poi D´Angelo mette fuori da buona posizione. Sul fischio finale di tempo la”perla” di Benassi: sponda di Occhipinti, il fantasista massese converge al centro e con un sinistro imparabile supera Salvi, una rete bellissima. Nella ripresa il Calenzano spinge alla ricerca del nuovo pareggio con la squadra di mister Ruvo che appare un pochino stanca, con la partita di mercoledì che comincia a farsi sentire. E´ Sarr, uno dei migliori in campo, a raccogliere un rinvio sporco della difesa e sottomisura battere Sardella. Negli ultimi venti minuti girandola di cambi con le squadre che sembrano infine contente di dividersi la posta in palio e mettere un altro punto importante per il loro campionato.

Vaianese Impavida Vernio-Folgor Marlia 2-2
VAIANESE IMPAVIDA VERNIO: Amerighi, Coppini, Bardazzi, Ike, Zefi, Diabate, Doumbia, Lulja, Palaj, Thiongo, Rossetti. A disp.: Capecchi, Skota, Marangio, Petrov, Magnelli, Mboua, Veizi. All.: Lucchesi
FOLGOR MARLIA: Brocchini, Santini, Viviani A., Conforti, Nieddu, Battaglia, Della Maggiora, Nardi, Menchini, Picchi, Ceciarini. A disp.: Bolognesi, Massei, Pistoresi, Dinelli, Cretu, Manfredi, Bianchini. All.: Barsocchi
RETI: 10′pt Doumbia, 15′pt Ceciarini, 24′pt Lulja, 25′st Nardi
La Folgor Marlia non riesce ad avere la meglio del fanalino di coda Vaianese Impavida e impatta 2-2 con la formazione pratese. Sotto due volte i ragazzi di Barsocchi, sono stati sempre pronti a rispondere ad una formazione che giocava tutte le sue ultime carte. Sotto in avvio i nostri pareggiano nel primo tempo con Ciciarini. Nella ripresa la squadra di casa sorprende i nostri, ma Nardi è bravo su rigore a ristabilire la parità.
Mercoledì si torna in campo per il recupero con la Lampo.

Vorno-Sagginale 3-0
VORNO: Angeli, Davini A., Antoni, Bonfigli, Del Dotto, Riccomini, Lencioni, Benassi, Petracci, Esteban, Di Salvatore. A disp.: Cecchini, Bertini, Martinucci, Battaglia, Del Ry, Gatto, Haoudi. All.: Cardella
SAGGINALE: Naldi, Mata, Bianchini, Pozzi, Rossi, Ignesti, Maenza, Grossi, Brocchi, Cassai, Giani. A disp.: Becchi, Maretti, Panichi, Lastrucci, Jafari, Messina. All.: Polloni
RETI: 26′st e 43′st Petracci, 45′st Gatto

Girone B
Arno Castiglioni Laterina-Spoiano 4-1*
ARNO CASTIGLIONI LATERINA: Cosentino, Mohammad, Cinini, Massai, Margiacchi, Ezechielli, Renzi, Marzi, Sacconi, Corsi, Lazzerini. A disp.: Bonechi, Borri, Tomberli, Baglioni, Rosai. All.: Becattini
SPOIANO: Dini, De Cristofaro, Andreini, Maiuri, Russo, Arapi C., Guiducci, Cerofolini, Censini, Arapi A., Rossetti. A disp.: Baini, Arapi M., Menghini, Gallorini, Volpi, Contemori, Rossetti. All.: Scarnicci
RETI: 2′pt Arapi A., 30′pt Massai, 16′st Renzi, 30′st Corsi, 45′st Marzi

Bibbiena-Olimpic Sansovino 2-1
BIBBIENA
: Santicioli Guerri, Magnanensi, Paoli, Frijio, Coulibaly, Gallorini, Rotelli, Ricci, Falsini A. (35′st Parigi), Beoni, Mengoni. A disp.: Ghirelli, Andreini, Baglioni, Fabbrini, Corsetti, Calugaru. All.: Rubetti
OLIMPIC SANSOVINO: Lancini, Polvanesi, Colombi, Pascucci (35′st Sinatti), Romani, Torzoni (22′st Scichilone), Artini (22′st Odiwwr), Tudisco (28′st Zerbini), D Onofrio, Lazzeroni, Rampini (22′st Maraghini). A disp.: Agati, Scichilone, Sinatti, Zerbini, Maraghini, Gianquitto, Odigwe. All.: Renzoni
ARBITRO: Masi di Pontedera (Goretti e Palombi del Valdarno)
RETI: 23′pt Beoni, 31′st Mengoni, 46′st D’Onofrio
Alla 25esima giornata di Promozione il Bibbiena batte il Sansovino in casa ed incamera tre punti preziosi portandosi a debita distanza dalla zona “rossa” di classifica e mettendo un tassello importante verso il traguardo minimo. Vittoria importante e meritata dove i padroni di casa hanno tenuto il bandolo della matassa per tutta la gara lasciando poco o niente agli ospiti che hanno accorciato le distanze nel recupero a giochi ormai fatti. Questa la cronaca della gara: prima azione offensiva a favore ospite in contropiede, con Lazzeroni che pescato sull’out sx, tenta la conclusione a giro sul palo lontano che esce non di molto al minuto 6’. Schivato il pericolo, è il Bibbiena che sfiora ripetutamente il vantaggio nel successivi quindici minuti. All’11′ bellissimo scambio Mengoni-Falsini con quest’ultimo alla conclusione di sinistro davanti a Lancini con gli arancio-blu che si salvano in extremis in angolo. Al 16’ è l’ex Magnanensi che di testa in area impegna l’estremo ospite. Bibbiena che spinge sull’acceleratore con il Sansovino alle corde anche al 19′ con Falsini che conclude da pochi passi troppo debolmente graziando ancora i chianini. Al 24′ meritato il vantaggio bibbienese con Falsini che lanciato verso Lancini, costretto al rinvio di piede, che viene raccolto da Beoni che piazza in rete di piatto destro. Bibbiena 1 Sansovino 0. Locali che non si accontentano continuando a spingere in avanti, Paoli al 31′ s’incunea in area salta il proprio avversario, piazza il destro che Lancini blocca distendendosi. Al 45′ angolo rosso-blu, Magnanensi da buon ex, anticipa tutti di testa con palla che esce al primo palo. Al 53′ ospiti pericolosi su calcio piazzato dal limite, che D’Onofrio piazza al palo lontano ma Santicioli con un ottimo intervento vola deviando in angolo. Ancora Magnanensi al minuto 57′ sul secondo che conclude di destro a pochi metri dalla porta ospite, Sansovino costretto nuovamente in angolo. Raddoppia il Bibbiena al 57′, punizione dal limite sinistro dell’area che scatena una furibonda mischia davanti a Lancini che viene risolta dall’ottimo Mengoni che trova un non facile pertugio per il 2-0. Si rilassando i locali e ne approfittano subito i ragazzi di Renzoni che in contropiede con il Bibbiena sbilanciato accorciano le distanze al 92′ a due minuti dal fischio finale. Bibbiena che si riporta a centro classifica con 35 punti con una vittoria che mancava dalla ventesima giornata e che ridà morale ai ragazzi di mister Innocenti (fuori per squalifica). Sansovino che rimane in quint’ultima posizione ancora invischiato nella lotta per uscire dalla zona playout. Buona la direzione di gara della terna arbitrale.

Chiantigiana-Chiusi 4-1*
CHIANTIGIANA: Gasparri, Casucci, Rosati, Pobega, Della Corte, Caramanico, Silvestri, Taflaj, Fontanelli, Mugnai, Ramberti. A disp.: Mengoni, Signorini, Battagello, Calosi, Donati, Antichi, Orlando. All.: Molfese
CHIUSI: Bernardini, Feri, Rampelli, Giustini, Coresi, Mazzuoli, Filosi, Fabio, Bastianelli, Moretti, Perugini. A disp.: Raileanu, Burini, Vanni, Nigi G., Bobo, Manca, Criscuolo. All.: Laurenzi
RETI: 20′pt Taflaj, 34′t Mugnai, 10′st Casucci, 19′st Fontanelli, 40′st rig. Fabio

Firenze Ovest-Castelnuovese 0-0
FIRENZE OVEST: Muoio, Lombardi, Cicatiello, Barbarino, Fusco, Verdi, Coppetti, Thiam, Sanni, Corri, Toccafondi. A disp.: Nucci, Bonciani, Manzani, Masetti, Tassoni, Turchi, Bertocci. All.: Milanesi
CASTELNUOVESE: Scarnati, Benucci, Rigacci, Corsi, Simoni, Massi, Iacuzio (Poggiali), Baldi G. (Lanzi), Salinardi (Sangalli), Grazzini, Angelotti (Fabbrini). A disposizione: Sorelli, Mugnai, Broetto. All.: Zavaglia
Pareggio senza reti in casa del Firenze Ovest. Partita bruttina con poche occasioni da rete su un terreno di gioco dal fondo irregolare.
Una buona Castelnuovese ad inizio secondo tempo con 15-20 minuti brillanti. Poi niente più. Portieri sostanzialmente inoperosi per tutto l’arco della gara. Un pareggio quindi sostanzialmente giusto che lascia la Castelnuovese in una posizione di classifica intermedia a 5 lunghezze dalla zona playoff e a 5 dalla zona playout.

Foiano-Pontassieve 1-0
FOIANO: Liberali, Goracci, Vichi, Zacchei, Moscatelli (21′st Mazzetti), Fabbrini, Scortecci, Monaci, Chiucini (26′st Esposito), Mostacci, Formichi F.. A disp.: Bernardini, Barbi, Moscatelli, Boccini, Scarano. All.: Bernacchia
PONTASSIEVE: Trezza, Gallerini, Falsini, Giuntoli, Giannoni, Rosi (37′st Segoni), Sottili (26′st Castri A.), Fantechi (18′st Paoletti), Bachi (17′st Tozzi), Renna, Bianchi. A disp.: Salucci, Reggioli, Brachi. All.: Masi
RETI: 17′pt Monaci
NOTE: Ammoniti Monaci, Bianchi, Sottili

Olimpia Palazzolo-Subbiano Capolona 2-0*
OLIMPIA PALAZZOLO: Poggi, Rialti, Terilli, Tortoriello, Pasquini, Cassigoli, Fabbri, Marzi, Guerrini, Vestri, Santucci. A disp.: Danese, Celindi, Artini, Meini, Sottili, Guidotti, Ndiongue. All.: Bencivenni
SUBBIANO C:: Colcelli L., Menchini, De Paola, Corti, Marraghini, Gjoka, Donati, Cini, Dei, Pallanti, Palazzini. A disp.: Bruni, Fini A., Colcelli N., Chiatti, Bernardini, Detti, Dati. All.: Cerofolini
RETI: 3′pt Cassigoli, 30′st Pasquini

Pratovecchio Stia-Cortona Camucia 2-2
PRATOVECCHIO: Vestri, Cellai, Capacci A., Benucci, Ricci, Conti, Cipriani, Lunghi, Versari, Capacci M., Sorbini. A disp.: Morelli, Occhiolini, Vangelisti L., Giabbani, Goretti, Cali, Cappini. All.: Bronchi
CORTONA CAMUCIA: Caneschi, Poggesi, Pilleri, Cacioppini, Barbagli, Tammariello, Petica, Nikolla, Porricelli, Bianconi, Starnini. A disp.: Torresi, Seri, Duri, Palazzini, Nandesi, Rossi, Dai Pra. All.: Testini
RETI: 2′pt e 26′st rig. Capacci M., 29′pt e 40′pt Porricelli

Terranuova Traiana-Audax Rufina 1-0
TERRANUOVA TRAIANA: Romolini, Bencivenni, Girolami, Sala, Bartolucci, Bettini, Nocentini, Esposito, Chisci, Benedetto, Damato. A disp.: Peebes, Mugnai, Sichei, Francini, Grazzini, Tinacci, Oscari. All.: Attili
AUDAX RUFINA: Muscas, D’Alessandro, Sequi (40′st Bestrova B.), Giannelli, Gori, Carnicci, Focardi (40′st Sani), Boninsegni (18′st Tognaccini), Righini, Galantini, Pratesi. A disp.: Innocenti, Somigli M., Somigli G., Vezzosi. All.: Pinzauti
RETI: 10′st Benedetto
NOTE: Ammoniti Bencivenni, Sequi, Righini

Girone C
Albinia-Fratres Perignano 1-1
ALBINIA: Di Roberto, Bigliazzi, Amorevoli, Sgherri, Picchianti, Pallassini (70′ Serdino), Coli, Saloni, Nieto, Costanzo, Russo (82′ Fastelli)
A disp. Minucci, Cicerchia, Moschetto. All.: De Masi
FRATRES PERIGNANO: Castagnoli, Bottaro (60′ Martinelli), Piletti, Bonsignori, Galluzzi, Guasti (70′ Kavtaradze, 78′ Matta), Bova Palazzo, Bonamici, Favilli, Matta C. A disp.: Librizzi, Aliotta, Pitti, Sibilia. All.: Ticciati
RETI: 21′pt Nieto, 25′st Matta C.
NOTE: Espulsi al 65′ Costanzo, al 79′ Martinelli

Asta-Armando Picchi 1-0
ASTA: Anselmi, Abbate, Fantoni (15′st Roncucci), Campisi, Mazza L., Scelzo, Bartoli A., Gaziano (25′st Mazza G.), Lorenzini (20′st Pelucchini), Guerrera, Taddei (15′pt Cirillo, 35′st Cenni). A disp.: Cicino, Cerretani. All.: Bartoli
ARMANDO PICCHI: Giusti D., Imparato, Marfori (8′st Turini), Ghelardi, Caccio, Balleri, Salvadori, Grossi, Cutroneo, Quilici A., Di Grande. A disp.: Pezzini, Catarsi, Guidi, Lazzerini, Mantegna. All.: Sena
RETI: 11′pt Taddei

Atletico Etruria-Audace Galluzzo 1-0
ATLETICO ETRURIA: Salvadori, Calandrino, Pizzi, Mucci, Costagli, Frediani, Barnini, Ercoli (10’ st Giovannelli), Talini, Lorenzi, Tantone. A disp.: Barsanti, Badalassi, Puccioni, Natola, Stefanini, Buti. All.: Paci
AUDACE GALLUZZO: Toffoletti, Khodin, Burgnich, Quadri, Marulli, Pisapia, Vecchi (10’ st Leao Tiago), Antongiovanni, Geri (10’ st Rovai), Natale, Kouko. All.: Morandi. A disp.: Bargagli, De Muynck, Sottili, Tanini, Toccafondi. All.: Morandi
RETI: 25′pt Tantone
NOTE: ammoniti Talini, Barnini, Pizzi, Khodin, Natale, Marulli, Giovannelli, Quadri, Leao Tiago, Calandrino. Espulsi Burgnich al 30’ st e Barsanti dalla panchina al 43’ st.
Quinto risultato utile per i ragazzi di Paci che ad Acciaiolo battono di misura l’Audace Galluzzo grazie alla rete messa a segno nel primo tempo da Tantone. Risultato preziosissimo che pone fine all’incredibile striscia positiva dei fiorentini (dodici risultati utili consecutivi) e altri tre mattoncini fondamentali alla causa salvezza dei bianco-blù. Si gioca su un campo completamente ricoperto di fango perciò l’unico modo per farsi strada è il calcio piazzato: ci provano gli ospiti più in palla nella prima parte di gara ma poi sono i padroni di casa a passare al 25’. Tantone sulla destra difende palla e supera l’avversario, di sinistro sul secondo palo fa secco Toffoletti per il suo quarto sigillo con la maglia bianco-blù. Alla mezzora Tantone tenta la via del raddoppio da punizione, ma il suo sinistro da fuori termina alto sopra la traversa. Prima dell’intervallo i fiorentini si fanno vedere con un colpo di testa ravvicinato di capitan Antongiovanni neutralizzato efficacemente da Salvadori. Nella ripesa padroni di casa avanti con i tentativi rasoterra di Giovannelli e Tantone, ma in entrambi i casi il portiere ospite dice no. A metà ripresa rovesciata da cineteca per Leao Tiago che dal limite inquadra il sette, pronta risposta di Salvadori che toglie dall’incrocio dei pali la sfera deviando in corner. I ragazzi di Paci resistono e portano in fondo la vittoria, le ostilità riprenderanno dopo la sosta in casa con l’Asta.

Donoratico-Cascina 1-2
DONORATICO: Marrucci, Zini, Carducci, Degli Esposti, Invernazzi, Nucci, Risaliti, Ristori, Mimini, Guli, Giorgi. A disp.: Bertocci, Latorraca, Spigoni, Grassi, Roffi, Ciaponi, Sady. All.: Bani
CASCINA: Tognoni, Giorgi, Bottoni, Casarosa, Burgalassi, Casali, Micheletti, Susini, Vaglini, Lotti I., Tamberi. A disp.: Mansani, Lorenzini, Baglini, Pellegrino, Sammuri, Ada Esono, Salvadori. All.: Polzella
RETI: 7′st Micheletti, 14′st Grassi, 26′st rig. Vaglini

Forcoli-San Quirico 1-0
FORCOLI VALDERA: Bulleri, Sciarabba, Landi (46′ Di Sandro), Bellagamba, Marianelli M., Marianelli L., Scalzo (75′ Taglialatela), Salerno, Sabatini, Demi, Mainardi (67′ Dicko). A disp.: Olivari, Niccoli, Grandoli, Favarin. All.: Marmugi
SAN QUIRICO: Cappelli, Bechi, Guidotti (83′ El Ghiat), Carli, De Bernardi, Machetti, Cruciani (71′ Di Marco), Pasquini, Sani, Migliorini, D’Aniello. A disp.: Di Donato, Martellini, Ligioni, Provenzano, Generali. All.: Carli
RETI: 22′st Demi
NOTE: Espulso all’80′ Sabatini per proteste. Ammoniti Marianelli L., Bulleri, Dicko, Taglialatela, Pasquini, Migliorini, Guidotti, De Bernardi
Gli amaranto tornano alla vittoria, che mancava loro da sette giornate, contro il tenace San Quirico. La squadra ospite, fresca del cambio di allenatore, è scesa al “Brunner” alla ricerca di punti utili a far crescere la sua classifica alquanto pericolante. Che facesse sul serio il San Quirico lo ha fatto vedere nel corso di tutto il primo tempo in cui ha corso e fatto vedere le migliori giocate. In più occasioni c’è voluto il miglior Bulleri per neutralizzare le diverse conclusioni di Sani e D’Aniello abili a creare scompiglio con le loro veloci ripartenze. Il Forcoli con questa vittoria invece riprende il suo cammino in campionato e può ancora credere di poter accedere ai play off. Ritorniamo alla cronaca della partita, dopo un avvio prudente da parte di entrambe le squadre, il San Quirico incomincia a farsi vedere dalle parti di Bulleri. Al 20′ improvviso tiro di Sani ma il portiere forcolese non si fa sorprendere e respinge. Il Forcoli non reagisce e al 29′ altra occasione al volo per D’Aniello con ancora Bulleri che devia in angolo. Altro grosso rischio per la porta amaranto al 33′ con la difesa forcolese che si salva con affanno. In chiusura di tempo, al 42′, sempre D’Aniello che impegna Bulleri. Nella ripresa, dopo una punizione al 47′ di Giudotti deviata in angolo dal solito Bulleri, il Forcoli cresce mentre invece cala vibilmente il ritmo dei giocatori ospiti. Al 60′ da Mainardi per Demi la cui conclusione va sul fondo. Al 67′, direttamente su calcio di punizione, Sabatini fa sfoggio delle sue qualità balistiche, ma la palla colpisce il palo alla sinistra di Cappelli. Il Forcoli cresce con il San Quirico che è costretto a difendersi. Il gol amaranto arriva meritatamente al 67´ quando Sabatini serve Demi che si infila nella difesa ospite e abilmente mette la palla in rete. Il risultato potrebbe tornare ad essere messo in discussione quando, al 75′, l’arbitro concede un rigore, molto dubbio, per atterramento di D´Aniello da parte del portiere del Forcoli in uscita. Si incarica di calciare il penalty Pasquini ma Bulleri non abbocca e tuffandosi sulla sua destra compie un capolavoro di parata. Al 78′ Dicko, entrato da pochi minuti al posto di Mainardi, va via sulla sinistra, poi mette la palla a centro area dove Sabatini non arriva a deviare la palla in rete. All’80′ il Forcoli rimane in dieci per l´espulsione del suo centravanti Sabatini colpevole di aver protestato troppo coloritamente con l’arbitro. Nei minuti finali un po’ di apprensione fra gli amaranto ma il San Quirico, nonostante la superiorità numerica, non è più in grado di rendersi pericoloso e il Forcoli riesce a condurre in porto la preziosa vittoria.

Monterotondo-S.Donato Acli 1-0
MONTEROTONDO
: Bugelli, Arbulla, Berti, Ciaravolo, Ferretti C., Romeo, Ruggiero, Di Giuseppe, Morelli G., Ferretti A., Martelloni. A disp.: Dini, Giommoni, Ferri, Guareri, Lorenzini, Venuta, Morelli F.. All.: Ballerini
SAN DONATO ACLI: Leye, Muzzi, Majuri, Toninelli, Agnelli, Savini, Riitano, Tamalio, Pira, Bigliazzi, Vento. A disp.: Storai, Mancianti, Hrytsyuk, Francioli, Cocciolo, La Spina, Monaci. All.: Corti
RETI: 17′st Morelli G.

Pecciolese-Fonteblanda 1-1*
PECCIOLESE 1936: Cionini, Martinovic, Bono, Giordano, Meini, Cecchi, Rombolini, Sireno, Coluccia, Campus, Giudici. A disp.: Lazzerini, Penco, Bonini, Guiggi, Borselli, Brugali, Ceccarelli. All.: Natali
FONTEBLANDA: Bartali, Censini, Benocci, Kacka, Gentili, Boni, Scozzafava, Dorso, Negrini, Angelini F., Troncarelli. A disp.: Arienti, Ricci C., Giomarelli, Valentini, Ottaviani, Bruni. All.: Ripaldi
RETI: 23′pt Campus, 5′st Negrini

Pro Livorno Sorgenti-Sporting Cecina 0-0*
PROLIVORNO SORGENTI: Sannino, Solimano, Vannucci L., Falleni, Salemmo, Pellegrini S., Beltramme, Facenna, Bernardoni, Zoncu, Rossi. A disp.: Bartorelli, Giusti A., Carani, Spagnoli, Pirone, Domenichini, Angiolini. All.: Niccolai
SPORTING CECINA: Frongillo, Serini, Lorenzini, Gronchi, Cosimi, Modica, Campisi, Dell Aversana, Fabbri, Pedroni, Faraoni. A disp.: Cappellini, Pagliai, Salvini, Biondi, Cosi, Righini, El Falahi. All.: Brontolone

Con l’asterisco da www.almanaccocalciotoscano.it

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Promozione
831 views

Lascia un commento