La Work Service Romagnano non smette mai di guardare al futuro: il team del presidente Massimo Levorato, protagonista in questo 2019 di una stagione ricca di risultati interessanti con una delle formazioni più giovani del panorama nazionale, sta già programmando la stagione 2020.
Dopo aver confermato l’arrivo del campione italiano allievi a cronometro, il padovano Andrea Violato, i dirigenti della formazione bianco-rosso-blu sono pronti ad annunciare l’arrivo di altri quattro ragazzi toscani di assoluto valore, provenienti dalla categoria allievi. Si tratta di Tommaso Panicucci, Vincenzo Russo, Mattia Dani e Luca Tornaboni che sono stati scelti dagli osservatori della Work Service Romagnano per entrare a far parte della rosa degli juniores a partire da gennaio 2020.
Tommaso Panicucci proviene dall’Uc Donoratico è un velocista di razza che ha sempre raccolto numerosi successi nelle categorie giovanili e aveva già da tempo manifestato la volontà di entrare a far parte della grande famiglia della Work Service Romagnano.
Vincenzo Russo arriva, invece, dalla Polisportiva Milleluci: nel 2019 si è laureato campione regionale toscano nell’inseguimento individuale su pista; tra i suoi principali risultati ci sono anche il sesto posto ai campionati italiani a cronometro e il quinto posto ai campionati Italiani nell’inseguimento individuale.
Mattia Dani è cresciuto tra le fila del Vc Carrara dimostrando di essere un attaccante nato dotato di un ottimo spunto veloce.
Luca Tornaboni che quest’anno ha vestito la maglia del Gs Butese è un buon passista-scalatore ed è tra i talenti che più si sono messi in luce nelle prove più impegnative di questo 2019.
“Si tratta di quattro atleti che abbiamo seguito e monitorato in questi mesi: in loro abbiamo notato una crescita graduale e degli ampi margini di miglioramento. Per questo non vediamo l’ora di averli in squadra con noi per iniziare a programmare insieme la prossima stagione – ha spiegato il ds Matteo Berti – Ognuno di loro ha almeno una importante skill da aggiungere al nostro gruppo che nel 2020 sarà molto competitivo ed ambizioso. Panicucci potrebbe diventare l’arma in più negli arrivi in volata e Russo è uno degli atleti più continui ed è un ottimo passista che andrà a rafforzare ulteriormente il reparto dei cronoman. Tornaboni e Dani saranno due importanti uomini squadra: il primo avrà spazio per esprimersi in salita mentre il secondo, ne sono certo, lo ritroveremo spesso all’attacco”.
Con questi quattro innesti, che vanno ad aggiungersi all’ingaggio di Andrea Violato, inizia a prendere forma la Work Service Romagnano 2020, una rosa, quella degli juniores, che potrebbe essere impreziosita nelle prossime settimane anche da qualche altro arrivo eccellente.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Juniores
221 views

Lascia un commento