Ecco il programma delle gare di Coppa Toscana di Prima Categoria di oggi.

Molazzana – Diavoli Neri 0-1
MOLAZZANA: Bolognesi, Sarti, Tognocchi, Abrami, Santoni (10’st Angelini), Giannotti, Bresciani (1’st Balsotti), Togneri (36’st Tamagnini), Gheri, Micchi M. (1’st Manfredi), Bertoncini (25’st Secci). A disp.: Ferrari, Guidi, Lenzi, Tomei.
DIAVOLI NERI: Carvajal, Piagentini, Pennucci, Granai (25’st Biagiotti), Santini, Cassettai G., Micchi L. (13’st Oretti), Monaco, Ceccarelli, Amidei (36’st Coli), Crudeli. A diso.: Vanni, Morelli, Orsi F.
RETI: 3’st Cassettai G.
NOTE: Ammoniti Granai (45’pt), Piagentini (19’st), Cassettai G. (35’st), Coli (45’st)
Una punizione di Pennucci deviata in rete da Gianluca Cassettai decide il derby garfagnino sul campo della neopromossa Molazzana contro i Diavoli Neri. Gara piacevole, agonisticamente valida che serve anche a preparare al meglio l’esordio in campionato della prossima settimana. Per il gironcino di Coppa sarà invece decisiva la sfida Serricciolo – Molazzana.

Forte dei Marmi – Don Bosco Fossone 1-1
Torrelaghese – Cgc Capezzano Pianore 0-1
Ponte a Moriano – Marginone 2000 0-2
Staffoli – Calci 1-0
San Giuliano – Sanromanese 0-0
Castelnuovo Vdc – Saline 1-1
Portuale Guasticce – Fornacette Casarosa 0-1 (Toni)
Castiglioncello – Volterrana 4-3
Scarlino – Venturina 2-2
Argentario – Caldana 1-2
Aurora Pitigliano – Sorano 4-0
Pienza – Fonte Belverde 0-2
Ponte d’Arbia – Gracciano 2-1
Torrita – Virtus Chianciano 1-4
Pieve al Toppo – Olimpic Sansovino 0-3
Capolona Quarata – Olmoponte 1-0
Mc Valdichiana – Bettolle 1-1 giocata sabato
Viciomaggio – Alberoro 3-0

Rassina – Bibbiena 1-0
RASSINA: De Marco, Borghesi (70′ Del Pasqua), Andreucci, Ricci, Venturi, Bronchi, Ferrini (58′ Rossetti), Paggetti (87′ Cuccoli), Ristori, Cappini, Shabani. A disposizione: Ibrahimovic, Astara, Fani, Giannotti. All.: Borgogni
BIBBIENA: Santiccioli Guerri, Paoli, Mengoni, Malentacca, Razzoli, Mercati (77′ Moneti), Sorbini, Fatha (75′ Bertelli), Falsini, Lazzeroni, Andreini (65′ Sobhy). A disposizione: Cellai, Corsetti, Ceruti. All.: Bronchi
ARBITRO: Giovanili di Arezzo
RETI: 22′st rig. Bronchi
Il Rassina si aggiudica di misura il derby di Coppa Toscana con il Bibbiena grazie ad un calcio di rigore concesso al 67′ per un fallo commesso dal portiere rossoblu Santiccioli Guerri su Cappini lanciato a rete. Un risultato, nella sostanza, meritato perché la squadra di Mister Andrea Borgogni nell’arco dell’incontro ha creato maggiori apprensioni al reparto arretrato della formazione di mister Bronchi. Primo tempo che inizia subito bene per i padroni di casa che al 6′ si rendono subito pericolosi grazie ad una percussione sulla destra di Cappini il cui tiro viene deviato in angolo in extremis. Due minuti dopo è ancora il Rassina che pressa gli avversari con Ristori che va via sulla fascia sinistra innescando Shabani che crossa a centro aria per Ferrini il cui tiro al volo termina di poco sopra la traversa. Tre minuti dopo altra opportunità per le rane biancoverdi con Cappini che si destreggia bene a centro aria, ma fallisce la buona opportunità spedendo la sfera di poco sopra la traversa. La squadra di Mister Borgogni continua a pressare i rossoblu e al 24′ sugli sviluppi di un angolo grande opportunità per passare in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Bronchi che manda il pallone a lambire il palo destro della porta del Bibbiena. I rossoblu si fannp vivi solo al 32′ con tiro dalla tre quarti sinistra di Lazzeroni che impegna De Marco con un grande intervento a terra che impedisce agli ospiti di passare in vantaggio. La ripresa nasce all’insegna degli ospiti del Bibbiena che scende in campo con un piglio diverso rispetto alla prima fase di gioco. Al 52′ Bibbiena vicino al vantaggio con Lazzeroni che pescato bene a centro aria tira di prima intenzione e De Marco risponde a terra deviando in angolo. Altra importante opportunità per i rossoblu al 55′ con Mengoni che ruba palla ad un difensore s’invola verso la porta, ma il suo tiro trova la pronta risposta dell’ottimo De Marco. Al 62′ si rifà vivo il Rassina con Ristori che dalla destra crossa sulla sinistra dove Shabani al volo spedisce di poco sopra la traversa. Al 67′ l’azione che decide l’incontro. Cappini va via in velocità sulla fascia destra entra in aria e viene atterrato da Santiccioli Guerri, l’arbitro quindi decreta il rigore trasformato da Bronchi che piazza il pallone alla destra del portiere. Ancora De Marco in primo piano al 79′ quando riesce ad anticipare Mengoni lanciato a rete. Da segnalare all’81′ un’altra occasione per il Rassina con Cappini che si destreggia in aria, ma il portiere ospite sventa la minaccia smanacciando il pallone fuori. Nel finale di tempo all’86′ viene assegnato una punizione dal limite agli uomini di Borgogni, sul pallone si porta Paggetti, il cui tiro viene però respinto dalla barriera. Nonostante il recupero concesso dalla direttrice di gara il risultato non cambia ed il Rassina si appresta quindi ad affrontare il Subbiano forte dei tre punti acquisiti con il Bibbiena. Una partita dal cui esito dipenderà il passaggio del turno in questo girone.

Da ufficio stampa Rassina

Fulgor Castelfranco – Ambra 1-0
Barberino Elsa – Firenze Sud 1-0

San Piero a Sieve – Fiesole 2-0
Partita maschia, soprattutto nel primo tempo con sei ammoniti e nel finale con un rosso per parte, gli ospiti, appoggiandosi ad un grande Santilli, non hanno sbagliato quando ne hanno avuto l’occasione.
Inizio perfetto. Al 6′ Santilli non sbaglia ed il San Piero passa a condurre. I biancorossi giocano con grande ritmo, creando molte occasioni.
Nella ripresa i ragazzi di Polloni sono ancora chirurgici. Santilli ha il killer instinct giusto e al 73′ chiude i giochi.

Affrico – Audace Legnaia 0-0
Pelago – Fc Cubino 1-1
Rondinella Marzocco – Grevigiana 6-1
Montelupo – Isolotto 2-0
Rinascita Doccia – Np Novoli 3-0
Jolly Montemurlo – Galcianese rinviata a mercoledì 18 settembre
Comeana Bisenzio – Cf 2001 0-2

Candeglia – Meridien Larciano 1-4
Rotonda vittoria per la Meridien che supera 4 a 1 il Candeglia nella seconda giornata di Coppa Toscana.  Il campo non ottimale condiziona la qualità del gioco delle due squadre. È la formazione pistoiese a passare in vantaggio al quindicesimo minuto di gioco, al termine di una buona azione sulla sinistra. La squadra di mister Panati non sembra accusare il colpo e pareggia su corner con Fresta in mischia. Si chiude 1 a 1 all’intervallo. Nella ripresa la Meridien si trasforma e prende in mano il gioco. È Spinelli con abilità a sfruttare un errore in uscita del portiere avversario, portando in vantaggio gli ospiti. Il raddoppio arriva pochi minuti dopo con Degli Innocenti dopo un ottimo gioco di squadra. Il Candeglia tenta di rispondere con due valide situazioni, ma Fiaschi ed il palo negano la gioia del goal. Il finale di gara è in controllo della Meridien, che al 40” del secondo tempo chiude la partita con Citera.

Amici Miei – Jolo Calcio 1-0

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Prima Categoria
1.139 views

Lascia un commento