Situazione ingarbugliata nel girone B di Coppa Toscana per il passaggio ai quarti di finale. L’unica certezza è che se la Sibe rimanderà battuta l’Agliana, vincerà il girone e domenica 22 affronterà ancora alle Toscanini l’Arezzo. Per trionfare nel girone l’Agliana dovrà superare i Dragons con oltre 6 punti di scarto. Dovesse vincere con uno scarto minore sarebbe Quarrata a passare ai quarti. Come si vede la situazione è molto fluida, e a dire il vero non preoccupa molto coach Pinelli, che recuperati Pinna e Danesi, assenti contro Quarrata, non deflette di un millimetro riguardo al piano di allenamento fisico fissato con il prepratore atletico Ciofi, che dovrà portare in forma i pratesi all’esordio in campionato ad Altopascio, domenica 29 settembre.
Intanto però il derby di giovedì, palla a due alle 21,15 alzata dai designati Orlandini e Sposito di Livorno, potrà dare allo staff, qualche indicazione sullo stato di avanzamento di condizione dei ragazzi a 16 giorni dall’inizio della preparazione, anche perché si troveranno di fronte una signora squadra, che nello scorso campionato Gold, ha lottato giungendo fino alla finalissima per la promozione, cedendo solo in finale alla superiorità indiscussa di Firenze.
La società del presidente Caramelli ha inoltre operato splendidamente nel mercato estivo rinforzandosi con l’innesto di un autentico bomber, come la guardia Romano, 35enne termale con trascorsi in A dil a Anagni ed Ostuni, che negli scorsi anni ha fatto le fortune di Lucca, Piombino, Rimini ed Agropoli in serie B. Inoltre per puntellare il reparto interni, è arrivato il giovane Milani, esploso lo scorso campionato a Montale. Come detto nel sommario, sono tanti, ben 5, gli ex Dragons nelle file del roster a disposizione di coach Mannelli. Oltre a Nieri, 112 presenze e 420 punti con i rossoblu, ci sono Bogani, Cavicchi, Limberti e Rossi che con le giovanili del Prato hanno raggiunto più volte le fasi finali nazionali.
Due anche gli ex nella Sibe che hanno vestito in neroverde, Taiti ed il rientrante Pinna. Lo staff laniero avrà a disposizione tutti i suoi elementi a partire da capitan Staino, autore con Quarrata di una prestazione balistica difficilmente eguagliabile, ben 9 le triple a bersaglio nella serata. Coach Pinelli completerà la squadra inserendo anche 4 under 18 dei sei che si allenano costantemente con la prima squadra, anche loro in preparazione per il prossimo campionato elite fissato per il 14 ottobre nel quale i ragazzi di coach Fusi cercheranno la difficile impresa del “back to back” dopo la sorpresa del trionfo di Chiusi della scorsa stagione.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: C Gold
191 views

Lascia un commento