È rientrato a casa solo per poche ore Tommaso Stefani fresco vincitore del campionato del mondo con la nazionale under 19 guidata da mister Fanizza, ma non poteva esimersi dal festeggiare con i ragazzi,g enitori e dirigenti della società e i molti sestesi intervenuti, presente anche il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi che ha voluto far sentire la vicinanza anche delle istituzioni per un avvenimento così importante.
“Non capita tutti i giorni vedere un tuo ragazzo arrivare in nazionale e soprattutto vincere un mondiale”, commenta felice il Presidente Angiolo Berti”.
“Questo ci ripaga di tutta la passione che ci mettiamo e che da oggi ancora di più ci metteremo”, commenta il direttore tecnico Alessandro Pinna.
“Vedere oggi i bambini che si facevano autografare il pallone da volley da Tommaso e pensare da dove 5 anni fa siamo ripartiti e quello che oggi abbiamo (due gruppi di minivolley, under 13, under 14, under 16, under 18 e la prima squadra in serie C) la vittoria del mondiale e il passaggio di Tommaso a giocare nella massima serie il prossimo campionato sono la ciliegina sulla torta e ci ripaga di tutti gli sforzi fatti”, commenta infine il responsabile dei rapporti istituzionali Dimitri Bessa,
Ora Tommaso ripartirà per Ravenna dove lo attendono i nuovi compagni di squadra della Porto Robur Costa Ravenna e mister Bonitta.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Volley giovanile
490 views

Lascia un commento