È bastato attendere la prima partita tra le mura amiche per assistere alla prima storica vittoria in serie C1 da parte dei ragazzi del calcio a 5 dell’Us Limite e Capraia, ottenuta con un perentorio 7-3 contro l’Elba 97. Tre punti importanti, contro un avversario altrettanto importante, che solamente una stagione fa militava nel campionato di serie B.
Queste le parole di mister Marco Poli: “Nel primo tempo siamo riusciti ad andare in vantaggio di due reti, pur non riuscendo ad esprimerci con la giusta intensità – commenta il mister – Purtroppo, come successo settimana scorsa a Rapolano, a causa di due errori abbiamo concesso due gol, chiudendo la prima frazione di gara sul parziale di 2-2. Al contrario, nella ripresa, siamo entrati con il piglio giusto, ottimizzando il pressing e giocando bene in velocità, riuscendo a segnare 5 gol in breve tempo e chiudendo la partita sul 7-3″.
Secondo mister Poli, in ogni caso, si può fare ancora di più’: “Non scordiamoci che anche questa volta in campo avevamo 8 quote su 12 giocatori. Adesso pensiamo subito alla tosta trasferta di venerdì prossimo a Firenze contro la Midland, autrice di un gran campionato di C1 la passata stagione”.
I marcatori del Limite e Capraia sono stati Castellacci 3, Lo Pizzo 2, Bartolini, Tamburella.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Calcio a cinque
1.330 views

Lascia un commento