greenvolleyPer quanto riguarda lo sport in generale, in Italia è davvero difficile prescindere dal calcio. A livello dilettantistico in Toscana lo sport è in grado di offrire anche tante altre alternative.

Un risultato davvero eccezionale sembrerebbe averlo raggiunto la squadra femminile di volley della Polisportiva Capannori che è riuscita a centrare ben 14 vittorie di fila. Un andamento davvero impressionante per questo gruppo di agguerritissime ragazze che mostrano un talento e una determinazione invidiabile. Chissà se riusciranno ad eguagliare quello che sembra un record davvero difficile da raggiungere, ovvero quello della Pallavolo Cisano che vanta una prestazione che sembra a dir poco incredibile con 30 vittorie in un campionato, non perdendo nemmeno una partita.

Se pensate che le ragazze del Capannori possano raggiungere e superare questo record, potreste pensare di fare una scommessa e per essere sicuri di non capitare su qualche sito poco affidabile, potreste voler dare un’occhiata alla recensione del casinò Unibet per avere un’idea più chiara di quali possano eventualmente essere le quotazioni a riguardo.

Se siete appassionati di Boxe, molto probabilmente non vi siete persi l’evento del 7 dicembre scorso, in cui diversi pugili dilettanti toscani si sono confrontati sul ring, dando non solo spettacolo, ma anche la speranza che la Boxe italiana, che vanta una tradizione di tutto rispetto, possa tornare in auge nel prossimo futuro. L’associazione sportiva dilettantistica Boxe Mugello può infatti vantare tra i suoi atleti Gabriele Falaschi, campione italiano junior nella categoria fino a 60 kg.

Dando uno sguardo ad un altro sport di combattimento, la Toscana si dimostra essere una delle migliori regioni per quanto riguarda il semi-contact. A fine 2017 la regione ha avuto modo di ospitare i mondiali WTKA (World Traditional Kickboxing Association) che ha visto impegnati oltre 5000 atleti provenienti da 112 nazioni diversi. Gli atleti toscani hanno fatto un figurone e anche i più giovani avranno modo di crescere e vincere ancora molto nei prossimi anni. La tradizione degli sport da combattimento in Toscana si può fregiare quindi ancora una volta di diverse medaglie dai metalli più preziosi.

Per quanto riguarda invece il tennis, da tenere assolutamente sotto la lente di ingrandimento Lorenzo Musetti, giovane tennista di belle speranze che si è distinto in modo particolare durante la scorsa stagione. Attualmente è il numero 287 del ranking mondiale ma ci sono davvero buone speranze che possa scalare la classifica in un tempo anche piuttosto breve.

Parlando invece di calcio, c’è la bella notizia che le due squadre, Pienza e Castellina in Chianti, sono attualmente le squadre con il migliore rendimento durante l’anno solare scorso. Entrambe con una media gol di tutto rispetto: infatti hanno segnato più di 2 gol in media a partita. C’è a questo punto da chiedersi legittimamente dove possono arrivare e quali siano effettivamente le ambizioni di questi giovani ragazzi che di voglia ne hanno sicuramente tanta da vendere, ma che dovranno tenere duro vista la concorrenza che nel mondo del pallone non manca davvero mai.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Politica sportiva
599 views

Lascia un commento