Il Cs Porta Romana si assicura il forte difensore inglese Louis Cross, classe 1994. Cresciuto nelle giovanili del Blackpool Fc, è stato per quattro anni negli Stati Uniti partecipando ai campionati universitari (Akron Zips, Timbers, K-W United, Syracuse), quindi nella stagione 2017/18 è stato tesserato dal Budoni, disputando il campionato di serie D. Dopo l’esperienza in Sardegna è tornato in Inghilterra, in una società semiprofessionistica a Manchester.

“Louis Cross è un difensore centrale abile nel gioco aereo e dotato di un bel lancio – spiega il ds Niccolò Chiarelli – ha una lunga esperienza internazionale, ma conosce bene il calcio italiano, avendo disputato un campionato di serie D a Budoni, in Sardegna. Ci è stato segnalato da Gianfranco Zola, che ringraziamo. Cross è il primo dei due “colpi” che avevamo annunciato in occasione della presentazione della squadra. L’altro nome? Capisco l’attesa, ma occorre avere ancora qualche settimana di pazienza. L’obiettivo è avere la rosa al completo per fine agosto, quando comincerà la preparazione pre-campionato”.

“Sono felicissimo di venire a giocare a calcio nella seconda squadra di una città meravigliosa come Firenze – sono le prime parole (in un ottimo italiano) di Louis Cross – non potevo desiderare di meglio. Amo l’Italia, il calcio italiano, il calore dei tifosi. Il mio idolo è Gianfranco Zola. Ho fatto tutto il settore giovanile nel Blackpool, dagli 8 ai 18 anni, poi ho trascorso 4 anni fantastici negli Stati Uniti giocando a calcio all’Università, arrivando alle finali del campionato nazionale. Ho giocato anche a Budoni, in serie D. Non vedo l’ora di cominciare gli allenamenti, sarà un onore indossare la maglia del Porta Romana, garantisco impegno e professionalità e farò di tutto per non deludere le aspettative dei tifosi».

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Eccellenza
170 views

Lascia un commento