Il Romagnano, squadra appena salita in Prima Categoria, è da diversi giorni già al lavoro.

Il diesse Gabriele Panizzi ha appena iniziato come da programma le miticolose operazioni dedicate alla riconferma dei giocatori che nello scorso campionato, pur dimezzato, hanno centrato l’obiettivo principale, quello di salire nella categoria superiore.

Il team di mister Paolo Alberti è stata l’unica rappresentante di categoria a tenere alto il nome della delegazione di Massa Carrara aggiudicandosi con tanto merito l’accesso alla finalissima di Coppa Toscana. Ma come sappiamo tutto è andato in archivio senza giocare il match contro i fiorentini della Sancascianese.

Primi contatti con i “vecchi” protagonisti da parte del club apuano. Si è iniziato con la “firma”dal reparto offensivo quali Leonardo Giulianelli, Matteo Costa e Gabriele Del Sarto. La triade ha contribuito non poco al corposo bottino dei 54 centri stagionali nelle 22 gare disputate.

Nei prossimi giorni sarà il turno di altri big come le “bandiere” Andrea Dell’Amico, Simone Zoppi, Tatiano Nardini e Damiano Domenici. Poi, scaglionati a gruppi di tre tutto il resto della rosa.

In coda doveroso spazio anche per i nuovi che vestiranno la casacca del Romagnano. Il direttore molto sinteticamente esordisce esprimendo “ he l’obiettivo del club è quello di arrivare alla salvezza al più presto possibile, visto che il girone molto probabilmente sarà composto da 13 al massimo di 14 squadre. Dopo questo primo traguardo, senza dimenticate il cammino in Coppa Toscana, tutto quello che verrà in più sarà certamente un guadagno”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Prima Categoria
116 views

Lascia un commento