Il direttore dell’istruzione dell’Alabama rimuove il libro di formazione “Wake”.

La dichiarazione di Ivey arriva mentre i politici conservatori hanno scatenato una manifestazione contro i cosiddetti insegnamenti risvegliati, con le scuole che a volte emergono come punti critici per la formazione sulla diversità e i diritti dei genitori.

Ivey ha chiesto all’ufficio del governatore di “inviare prima una nota a Cooper per rinnegare questo libro e cessarne immediatamente l’uso”. L’ufficio di Ivey non ha detto come ha risposto Cooper, ma il governatore ha preso la decisione di sostituire Cooper e ha accettato le sue dimissioni. Non è stato possibile raggiungere immediatamente Cooper per un commento.

Il libro è una guida per gli educatori della prima infanzia. Non è un curriculum insegnato ai bambini.

L’ufficio del governatore, in un comunicato stampa, ha citato due esempi tratti dal libro: uno sul privilegio dei bianchi e su come “l’America sia costruita sul razzismo sistemico e strutturale” e un altro sull’ufficio di Ivey che insegna l’inclusione LGBTQ+ ai bambini di 4 anni. Queste sezioni discutono della lotta ai pregiudizi e dell’assicurarsi che tutti i bambini siano i benvenuti, secondo una copia del libro di 881 pagine ottenuta da The Associated Press.

“I programmi per la prima infanzia servono e accolgono le famiglie che rappresentano una vasta gamma di contesti. I bambini di tutte le famiglie (ad esempio, genitori single, guidati dai nonni, affidatari, LGBTQIA +) hanno bisogno di ascoltare e vedere messaggi che promuovono l’uguaglianza, la dignità e il valore”, il stati del libro.

La sezione sul razzismo strutturale afferma: “Il razzismo organizzativo e strutturale… permea ogni istituzione e sistema attraverso politiche e pratiche che posizionano le persone di colore in posizioni di oppressione, oppressione e inferiorità. Il sistema di istruzione primaria non è immune da queste forze. Dice che la scuola materna è un luogo in cui i bambini “cominciano a vedere come sono rappresentati nella società” e che la classe dovrebbe essere un luogo di “affermazione e guarigione”.

READ  Max Verstappen vince il Gran Premio di Monaco, battendo Alonso e la pioggia

NAEYC è un ente di accreditamento nazionale che lavora per fornire materiali e risorse educativi di alta qualità per i bambini piccoli. In una risposta via e-mail all’Associated Press, il gruppo non ha affrontato le dichiarazioni di Ivey, ma ha affermato che il libro è una risorsa basata sulla ricerca per gli educatori.

“Per quasi quattro decenni, e con centinaia di migliaia di famiglie ed educatori, la pratica adeguata allo sviluppo è servita come base per un’educazione della prima infanzia di alta qualità in tutti gli stati e le comunità. Sebbene non sia un curriculum, è un programma reattivo, creato dagli educatori , risorsa informata dagli educatori e basata sulla ricerca che tutto è stato sviluppato nel corso delle generazioni per supportare gli insegnanti in modo che i bambini possano prosperare e raggiungere il loro pieno potenziale.

Cooper è un membro del consiglio di NAEYC. In una dichiarazione precedentemente pubblicata sul sito Web della società sull’ultima edizione del libro, Cooper ha affermato che il libro insegna “abilità applicabili per l’insegnamento attraverso pratiche adeguate allo sviluppo per i primi cinque anni di vita critici”.

I programmi di scuola materna di volontariato di prima elementare dell’Alabama gestiscono più di 1.400 aule in tutto lo stato. Il programma ha ottenuto valutazioni elevate dal National Institute of Elementary Education Research.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *