Kaitlyn Clark fatica al debutto nella WNBA mentre il Connecticut Sun domina Indiana Fever

La soffocante difesa del Connecticut Sun ha silurato l’attesissimo debutto nel basket professionistico della debuttante di Indiana Fever Kaitlyn Clark.

Clarke, Il Due volte giocatore collegiale nazionale dell’annoClark ha lottato per la maggior parte della sua prima partita della stagione regolare WNBA mentre lavorava per tutti. 20 punti Il Connecticut ha vinto in modo convincente 92-71.

“C’è molto da imparare da questo; è la prima volta”, ha detto Clarke ai giornalisti dopo la partita. “Ci saranno persone buone e ci saranno persone cattive.”

Nel sole Prima di tutto Vendite inaugurali dal 2003I tifosi della Mohegan Sun Arena di Uncasville si sono divisi, tifando sia per la squadra della città natale che per Clark nel suo tanto celebrato debutto da professionista. Basket femminile Storia.

L’edificio ruggì mentre Clark perforava ciascuna delle sue quattro triple, ma i momenti salienti erano difficili da trovare. Il Connecticut l’ha tenuta a 25 palle perse, 10 palle perse da record e l’ha tenuta a soli tre assist.

“Ovviamente troppi fatturati non basteranno a portare a termine il lavoro”, ha detto Clark. “C’è molto da imparare da questo.”

Ha aggiunto: “Avrei giocato un po’ meglio stasera”.

Ha subito un paio di falli di touch nel primo quarto, portando ad una pausa anticipata in panchina. Mentre era in campo, DeJonai Carrington del Connecticut e i suoi compagni di squadra hanno dato a Clark, la scelta numero 1 al draft nel 2024, poco spazio per operare.

Clark non ha segnato i suoi primi punti fino al 5:24 rimasto nel secondo quarto. È diventata un po’ più offensiva nel secondo tempo, segnando 13 punti dopo l’intervallo.

READ  James Harden, 76ers per esplorare scenari commerciali; Ultime notizie, voci, scambi

Ma le palle perse erano ancora un problema, con cinque omaggi in ogni tempo.

“Pensavo che ci sarebbe voluto un po’ per ambientarsi nel gioco,” ha detto Clarke. “Pensavo che il secondo tempo fosse stato abbastanza buono, a parte qualche palle perse.”

L’allenatore di Fever Christy Sides ha detto che Clark non è stato responsabile di tutte e 10 le palle perse.

“Dobbiamo aiutarla. Dobbiamo fare un lavoro migliore per tornare alla palla”, ha detto Sides.

Indipendentemente dai riflettori nazionali puntati sulla Mohegan Sun Arena, Carrington ha insistito sul fatto che martedì era solo un altro giorno nell’ufficio difensivo di Clark.

“Questo è quello che si aspettano da me ogni sera, che si tratti di Caitlin o di chiunque interpretiamo”, ha detto. “Questa è l’aspettativa. Questo è lo standard.”

Sides ha detto che crede che Clark possa adattarsi all’altezza e alla velocità di difensori d’élite come Carrington.

I Suns “avevano un piano di gioco contro di lei, e ci vorrà del tempo perché trovi quella velocità, velocità e fisicità”, ha detto Sides. “Cerchiamo di replicarlo e di replicarlo il più possibile nei nostri allenamenti con i nostri ragazzi in allenamento. Ma non è la stessa cosa.”

L’ottima prestazione di Carrington è stata rovinata solo dai crampi alle gambe che l’hanno mandata negli spogliatoi per parte del secondo tempo.

“Ho bisogno di idratarmi meglio, quindi è quello che ho: meno caffè”, ride.

Nel frattempo, DeWanna Bonner, senior del Connecticut, ha segnato 20 punti portandosi al 5 ° posto nella lista dei punteggi di tutti i tempi della WNBA.

È l’Indiana sostiene la sua fede Clark sta cercando di migliorare il peggior record della conferenza di 13-27 della scorsa stagione.

READ  Secondo quanto riferito, i lavoratori immigrati vengono cacciati dalla Florida dalle nuove leggi sull'immigrazione

L’apertura casalinga dei Fever è fissata per giovedì alle 19:00 ET contro il secondo classificato WNBA dell’anno scorso, il New York Liberty. Casa da campo di Cainbridge A Indianapolis.

Il gioco sarà trasmesso in streaming su Amazon Prime e trasmesso in televisione localmente sull’affiliata NBC WTHR a Indianapolis e WWOR a New York City e dintorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *