Quinn Evers ha nominato il Texas titolare di QB dopo la partita primaverile davanti ad Arch Manning

Quinn Evers è ora il quarterback titolare del Texas. (Foto: Tim Warner/Getty Images)

Il Texas ha un primo trimestre. Questa è l’ex recluta n. 1 in generale da molto tempo.

L’allenatore dei Longhorns Steve Sarkisian ha nominato Quinn Evers il quarterback titolare della squadra sabato dopo aver guidato la sua squadra alla vittoria per 21-10 nella partita di primavera arancione-bianca. Evers ha concluso la partita 16 su 23 per 195 yard e un touchdown.

Quel touchdown è stato il momento clou del suo gioco:

“Pensavo che Quinn fosse molto efficiente oggi”, ha detto Sarkisian Dopo la partita. “Penso che sia abbastanza chiaro che Quinn è il nostro quarterback titolare, e ci sentiamo davvero bene per questo, ma non voglio togliere il pungiglione a questi ragazzi che non competono per nulla”.

Arch Manning, probabilmente il quarterback più impegnato del roster del Texas, è andato 5 su 13 per 30 yard.

La battaglia del Texas QB ha visto la partecipazione di Quin Evers e Arch Manning

Il Texas è entrato questa primavera con due chiari candidati per il quarterback titolare in Evers e la matricola in arrivo Arch Manning, che è stato ampiamente salutato come una recluta generazionale di quarterback. Evers e Manning sono entrambi i potenziali clienti n. 1 nelle loro classi secondo Rivals. Nel mix c’era anche la recluta a quattro stelle del 2022 Malik Murphy.

A un giocatore nella posizione di Ewers viene solitamente garantita una posizione elevata, ma l’anno scorso gli intrighi hanno circondato le stagioni da matricola e junior di Manning ed Ewers. Evers, trasferitosi la scorsa stagione dall’Ohio State, ha tirato per 2.177 yard, 15 touchdown e sei intercettazioni nel 2022 completando il 58,1% dei suoi tentativi. Il Texas ha concluso la stagione 8-5.

READ  La maggior parte delle azioni di Adani è in ripresa dopo la vendita di azioni del gruppo da 2,5 miliardi di dollari

“Ovviamente, non mi piace dov’ero l’anno scorso e qualcosa deve cambiare se voglio finire dove voglio essere in futuro”, ha detto Evers. disse. “Sto iniziando proprio qui. Sto mangiando davvero bene. Sto facendo tutte le piccole cose davvero duramente. Sono eccitato.”

Manning ha attirato molta attenzione sabato, dando ai fan di Longhorns la prima possibilità di vederlo in un’uniforme del Texas. Ha giocato scatti dietro Murphy per l’Orange, mentre Evers ha iniziato per il Bianco.

Manning ha perso la sua offesa, ma ha lasciato molte ragioni per sperare:

In qualità di secondo anno in maglia rossa, Evers è idoneo per il Draft NFL 2024 e terminerà con una stagione forte nel 2023. Ciò spianerebbe la strada a Manning per ottenere il lavoro nel 2024, anche se Evers potrebbe prenderlo prima se lotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *