Un cavallo del Derby con legami con la contea di Butler ha vinto il Kentucky Derby

Mage ha pagato $ 32,42, $ 14,58 e $ 9,08. Due puledre hanno pagato $ 10,44 e $ 6,52 e Angel of Empire ha pagato $ 4,70.

Tredici anni fa, Helen Stevens-Gleeson ha subito una “emergenza medica” che l’ha lasciata ricoverata in ospedale per 18 giorni.

È stato un campanello d’allarme per Stevens-Gleason, un insegnante elementare andato in pensione dopo 40 anni nel distretto scolastico di Franklin.

“Il domani non è garantito”, ha detto questa settimana. “È tempo per noi di vivere. Usciamo e divertiamoci.”

Così Stevens-Gleason, un funzionario delle scommesse al Miami Valley Gaming di Monroe, e suo marito sono entrati nel settore delle scommesse a tutti gli effetti investendo in sindacati.

“È come il mercato azionario”, ha detto Rick Gleason. “Se il tuo cavallo vince, vinci.”

Mage ha rotto la sua fanciulla il 28 gennaio, poi è arrivato quarto al Fountain of Youth Stakes il 4 marzo e secondo nel Florida Derby il 1 aprile a Gulf Park. Entrambe le volte il vincitore finale è stato Forte, il favorito del Derby che si è graffiato sabato mattina.

Stevens-Gleeson proviene da una famiglia di corse di cavalli. Suo padre, Russell “Duty” Stevens, addestrava stalle e cavalli da esposizione. Ha sempre partecipato all’Oaks, una corsa di 3 anni per puledre il giorno prima del Derby, e in seguito ha ospitato una festa del Derby.

Quando è arrivato il momento di suonare “My Old Kentucky Home”, Stevens ha chiesto a tutti di alzarsi e mettere le mani sul cuore. Ovunque guarderanno il Derby Saturday, Rick ed Helen faranno lo stesso.

“È eccitato come può esserlo in paradiso”, ha detto. “Non avrebbe mai pensato che la sua bambina avrebbe avuto un cavallo nel Derby.”

READ  Livestream su Twitter con Ron DeSantis ed Elon Musk colpiti da problemi tecnici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *