La leggenda della USWNT Megan Rapinoe si ritirerà alla fine della stagione 2023

Servizi di notizie ESPN8 luglio 2023, 13:17 ET3 minuti di lettura

Megan Rapinoe ha annunciato il suo ritiro alla fine della stagione 2023

Megan Rapinoe ha annunciato che si ritirerà alla fine della stagione NWSL 2023 e che la prossima Coppa del Mondo femminile FIFA sarà la sua ultima.

L’attaccante degli Stati Uniti Megan Rapinoe ha annunciato sabato che si ritirerà dal calcio professionistico alla fine della stagione 2023 della National Women’s Soccer League.

La star da 11 anni All-Star e US Women’s National Team giocherà la sua ultima partita di stagione regolare al Lumen Field di Seattle il 6 ottobre contro il Washington Spirit.

– Streaming su ESPN+: LaLiga, Bundesliga e altro (USA)
– Girone della Coppa del Mondo femminile e calendario delle partite

Rapinoe, 38 anni, si prepara a competere con la due volte campionessa in carica USWNT alla Coppa del Mondo femminile FIFA 2023 in Nuova Zelanda e Australia dal 20 luglio al 20 agosto.

Robinho ha confermato sabato che questa sarebbe stata la sua ultima Coppa del Mondo.

“Sono stato in grado di avere una vita così incredibile e questo gioco mi ha portato in giro per il mondo e mi ha permesso di incontrare così tante persone fantastiche”, ha detto Rapinoe. Segnala al football americano.

“Sono incredibilmente grato di aver giocato così a lungo, di avere successo come abbiamo avuto noi e di far parte di una generazione di giocatori che senza dubbio hanno lasciato il gioco meglio di come l’hanno trovato. Giocare un’ultima Coppa del Mondo e un’ultima stagione della NWSL e andarmene alle mie condizioni è incredibilmente speciale”.

Megan Rapinoe ha vinto molti trofei nella sua carriera.PATRICK T. FALLON/AFP via Getty Images

Rapinoe è entrato a far parte dell’OL Reign nella stagione inaugurale della NWSL nel 2013 e detiene record di club per gol (48) e assist (25) in 109 partite.

Ha vinto tre scudi NWSL con i regni e ha ottenuto una selezione Best XI e due Second XI. È il leader di tutti i tempi del campionato nei calci di rigore con 13 gol.

A livello internazionale, Rapinoe ha 199 presenze, comprese le vittorie ai Mondiali nel 2015 e nel 2019 e una medaglia d’oro olimpica del 2012. Nel 2019 è stata nominata Calciatrice dell’anno dalla FIFA e ha vinto il Pallone d’oro femminile.

Robineau ha 63 gol e 73 assist con l’USWNT mentre compila un record di 157-14-28.

“Voglio ringraziare la mia famiglia per essere stata al mio fianco in tutti questi anni”, ha aggiunto Rapinoe. “Grazie ai miei compagni di squadra e agli allenatori dei miei primi giorni a Redding, andando al college all’Università di Portland, e ovviamente US Soccer, il regime di Seattle e soprattutto Sue. [Bird]Per tutto.

“Conserverò per sempre l’amicizia e il supporto nel corso degli anni in questo sport, e sono entusiasta di un’ultima corsa con la squadra nazionale e il regime”.

Le informazioni di Reuters sono incluse in questo rapporto.

READ  Josh Brolin si unisce a Daniel Craig in "Knives Out 3"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *