I razzi raggiungono un accordo per firmare Fred VanVleet, dicono le fonti: perché Houston ha fatto la mossa

Gli Houston Rockets hanno raggiunto un accordo per ingaggiare il playmaker Fred VanVleet, hanno confermato fonti del team. Atletico Di venerdì. Ecco cosa devi sapere:

  • Secondo ESPN, l’accordo è un contratto triennale da 130 milioni di dollari al massimo. Venerdì scorso, i Raptors e la guardia Dennis Schroder hanno concordato un contratto biennale da 26 milioni di dollari, secondo ESPN.
  • VanVleet ha rifiutato la sua opzione giocatore con i Toronto Raptors il 12 giugno.
  • Il 29enne ha segnato 19,3 punti di media, 4,1 rimbalzi e 7,2 assist, oltre a 1,8 palle rubate in 69 partite la scorsa stagione.
  • VanVleet ha trascorso tutta la sua carriera a Toronto, con la squadra che lo ha ingaggiato come free agent non iscritto dallo stato di Wichita nel 2016. Ha vinto un titolo NBA con i Raptors nel 2019.

AtleticoAnalisi istantanea:

Cosa porta VanVleet a Houston

L’aggiunta di Fred VanVleet, un giocatore affermato e di talento in una posizione di maggior bisogno, è un cambiamento importante nella tempistica della ricostruzione di Houston. Una volta realizzato internamente che un futuro senza James Harden era una strada percorribile, il front office ha rivolto la sua attenzione a VanVleet, un regista naturale dal naso duro, ed era pronto a inseguirlo in modo aggressivo.

Nelle conversazioni tra l’allenatore Ime Udoka e il direttore generale Raphael Stone, è stata sottolineata la necessità di battitori e, cosa più importante, la leadership negli spogliatoi. VanVleet porta esperienza, determinazione e equilibrio, fattori chiave che aiuteranno i giovani giocatori come Jalen Green e Jabari Smith Jr. a svilupparsi. Alza istantaneamente il pavimento e il soffitto di questo gruppo. — È lì

Cosa significa VanVleet per i Raptors?

VanVliet potrebbe essere stato pubblicizzato come l’erede apparente di Kyle Lowry, ma è stato una testimonianza del miglior sistema di sviluppo dei Raptors. È stato un pezzo chiave nella prima squadra del campionato All-Star, battendo un veterano per il posto di riserva e vincendo il 15 ° posto nel roster.

Ringraziamo VanVleet per aver portato a termine il lavoro, ma i Raptors lo hanno aiutato lungo la strada. Ora, non c’è nessun giocatore che abbia messo a segno colpi importanti nella partita decisiva per il campionato delle finali NBA 2019. — Crescere

Cosa stanno ottenendo i Raptors in Schroder?

Non è una misura perfetta. L’anno scorso Schroder ha tirato solo il 32,4% su 3 catch-and-shoot, ei Raptors hanno messo la palla nelle mani dei loro attaccanti Pascal Siakam e Scotty Barnes. Dà ai Raptors un po’ di esplosività tanto necessaria dal palleggio, ma la geometria può essere complicata in un attacco a metà campo. Con VanVleet, un grande tiratore, lo era già.

Questa mossa significa che il potere di spesa dei Raptors è molto inferiore in altri modi. Ci si chiede se potrebbero far penzolare un po ‘di capitale a Washington per Thaddeus Young o Chris Boucher e Monte Morris o Delon Wright, che devono ancora essere ufficialmente revocati. — Crescere

Vai più a fondo

Il piano delle scadenze commerciali dei Raptors è tornato a perseguitarli

Retroscena

VanVleet, nominato All-Star per la stagione 2021-22, ha una media in carriera di 14,6 punti, 3,3 rimbalzi e 5,3 assist. Ha segnato una media di 36,8 minuti nelle ultime quattro stagioni.

READ  L'Australia rimuove la monarchia britannica dalle sue banconote

AtleticoJohn Hollinger ha recentemente classificato VanVleet al n. 3 free agent classificato, basato sul metodo BORD$ per il calcolo del valore del contratto.

Lettura obbligatoria

(Foto: Winslow Townson/USA Today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *