Re Carlo tornò ai doveri pubblici dopo aver visitato un centro per la cura del cancro

Henry Nicholls/AFP/Getty Images

Il re britannico Carlo III è arrivato martedì per visitare il Macmillan Cancer Center dell'University College Hospital di Londra.


Londra
CNN

Re Carlo IIIÈ stato sottoposto a cure per un cancro non specificato ed è tornato in servizio pubblico martedì con il suo primo impegno ufficiale.

Re di 75 anni È stato rivelato che stava combattendo il cancro All'inizio di febbraio, continua il trattamento mentre riprende gli impegni pubblici.

La prima novità nel suo diario era una visita a un centro di cura del cancro a Londra, dove avrebbe dovuto incontrare pazienti e personale.

Il re, che è stato patrono del Macmillan Cancer Support per quasi tre decenni, era accompagnato da sua moglie, la regina. La coppia ha sorriso e salutato i sostenitori riuniti nelle vicinanze all'arrivo prima di essere accolta in ospedale dal personale medico.

Camilla, 76 anni, è presidente della cura del cancro e sostiene l'organizzazione benefica Maggie's dal 2008.

Raja finora è rimasta fuori dagli occhi del pubblico durante il trattamento, ad eccezione di In trasferta la domenica di Pasqua Dopo essere andato in chiesa con diversi membri della famiglia, ha intrattenuto la folla con una passeggiata improvvisata.

Suzanne Plunkett/Reuters

Il re e la regina incontrano lo staff quando arrivano al centro per la cura del cancro.

Martedì l'University College Hospital ha visitato il Macmillan Cancer Center per ribadire il valore della diagnosi precoce e concentrarsi su alcune delle ricerche innovative che si svolgono lì.

La visita di King arriva quando è stato annunciato come il nuovo mecenate di Cancer Research UK. Mentre era al centro, avrebbe incontrato il medico capo dell'organizzazione, Charlie Swanton, che guidava un programma chiamato TRACERx incentrato sul cancro ai polmoni.

READ  Guadagni Wells Fargo (WFC) 2Q 2023

Ricevi la nostra newsletter reale gratuita

Iscriviti alle Royal News della CNNTi invio settimanalmente un resoconto interno sulla famiglia reale, cosa fanno in pubblico e cosa succede dietro le mura del palazzo.

Sebbene Buckingham Palace abbia annunciato venerdì che al sovrano britannico è stato dato il via libera per tornare alle funzioni pubbliche, tornerà con cautela.

Ha affermato che i prossimi eventi saranno modificati ove necessario per ridurre al minimo i rischi per il suo recupero.

Il palazzo non ha detto quanti impegni verranno aggiunti all'agenda del monarca o se potrà partecipare alla parata del suo compleanno a Londra o alle commemorazioni dell'80° anniversario del D-Day in Normandia a giugno.

Tuttavia, è stato confermato che riceverà l'Imperatore e l'Imperatrice del Giappone in visita di stato alla fine del mese.

Questa è una storia in via di sviluppo e verrà aggiornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *