Aaron Judge si è strappato il legamento della punta, nessun orario per il ritorno

Aaron Judge si è strappato il legamento della punta, nessun orario per il ritorno

\n”,”providerName”:”Twitter”,”providerUrl”:”https://twitter.com”,”type”:”oembed”,”width”:550,”contentType”:”rich”},{ “__typename”:”Markdown”,”content”:”Dr. Stein ha detto che sospetta che lo strappo parziale impiegherà sei settimane o più per guarire perché il giudice non può ancora camminare senza disagio.[that Judge could return\\] Due mesi dalla data dell’infortunio”, ha dichiarato il dottor Stein. “È rassicurante che non abbiano detto che aveva bisogno di un intervento chirurgico fin dall’inizio, ma sono cautamente ottimista perché hanno cambiato la storia, quindi la sequenza temporale è leggermente cambiata.”\n\nHa chiesto se era sul bersaglio. Ad agosto, il giudice si è rifiutato di rispondere.\n\n“Non ti do scadenze. Non ce n’è bisogno”, ha detto il giudice. “Devo migliorare e poi me ne andrò.” Boone si è fermato prima di dire che Judge sarebbe sicuramente tornato nel 2023. sensazione”, ha detto Boone. Ha aggiunto che la comprensione di Judge è migliorata nelle ultime settimane.\n \n”Può fare un po’ di più ogni giorno, ma non fino al punto in cui corre o fa cose da baseball complete”, ha detto Boone. “Continuiamo ad aspettare e lo portiamo lì. È duro come loro. Vuole essere di nuovo lì. Continueremo a cercare di curarlo e curarlo. Con un infortunio al dito del piede. Il loro attacco è l’ultimo in media di battuta (.196), percentuale in base e colpi (.603) e punti a partita (3.1) in quel periodo.\n\n“La verità è che siamo senza di lui in questo momento. Dobbiamo trovare un modo per farlo “, ha detto Boone.” Abbiamo le persone lì per farlo. Dobbiamo fare un lavoro migliore ora per fare pressione sui lanciatori e sulle difese avversarie.””,”type”:”text”}],”contentType”:”news”,”subHeadline”:null,” summary”:”NOVITÀ YORK – PRIMA VOLTA, Aaron Judge ha definito il suo infortunio all’alluce destro come un legamento strappato, offuscando ulteriormente una possibile data di ritorno per il giocatore più prezioso della Lega americana.\nIl giudice se n’è andato. La formazione degli Yankees dal 3 giugno,”tag({\”formatString\”:\”none\”})”:null,”tags”:[{“__typename”:”InternalTag”,”slug”:”storytype-article”,”title”:”Article”,”type”:”article”},{“__typename”:”PersonTag”,”slug”:”playerid-592450″,”title”:”Aaron Judge”,”person”:{“__ref”:”Person:592450″},”type”:”player”},{“__typename”:”TaxonomyTag”,”slug”:”injury”,”title”:”injury”,”type”:”taxonomy”},{“__typename”:”TeamTag”,”slug”:”teamid-147″,”title”:”New York Yankees”,”team”:{“__ref”:”Team:147″},”type”:”team”},{“__typename”:”GameTag”,”slug”:”gamepk-717636″,”title”:”2023/06/24 tex@nyy”,”type”:”game”},{“__typename”:”TaxonomyTag”,”slug”:”apple-news”,”title”:”Apple News”,”type”:”taxonomy”},{“__typename”:”ContributorTag”,”slug”:”bryan-hoch-13006808″,”title”:”Bryan Hoch”,”type”:”contributor”}],”type”:”story”,”thumbnail”:”https://img.mlbstatic.com/mlb-images/image/upload/{formatInstructions}/mlb/rpa46kyfdapyxz2hd8ba”,”title”:”Aaron Judge si è strappato il tendine del ginocchio Al momento, non esiste una tempistica per un reso”}},”team:147″:{“__typename”:”team”,”id”:147},”person:592450″:{“__typename”:”person “,”id ” :592450}}} window.adobeAnalytics = {“reportingSuiteId”:”mlbglobal08,mlbcom08″,”linkInternalFilters”:”mlb”} window.globalState = {“tracking_title”:”Major League Baseball”:”englang “} window.appId = ” /*–>*/

READ  Sottomarino turistico Titanic: l'operazione di ricerca è stata spostata dopo aver sentito il rumore

24 giugno 2023

NEW YORK – Per la prima volta, Aaron Judge ha fatto riferimento al suo infortunio all’alluce destro come a un legamento strappato, offuscando ulteriormente una possibile data di ritorno per il giocatore più prezioso della Lega americana.

Il 3 giugno, Judge era fuori dalla formazione degli Yankees dopo essersi schiantato contro il muro destro del campo mentre effettuava una presa spettacolare al Dodger Stadium. Il club ha descritto l’infortunio del giudice come una contusione e distorsione; Ha ricevuto due iniezioni di plasma ricco di piastrine, che hanno lo scopo di accelerare la guarigione.

“Non credo che molte persone qui si siano strappate un legamento dell’alluce – ha detto il giudice sabato prima della partita degli Yankees contro i Rangers – Un obliquo o un tendine del ginocchio, abbiamo risposte e una cronologia. l’infortunio è, è il mio piede posteriore – spingo e corro – è un posto difficile “.

Data la gravità del suo infortunio, i progressi del giudice sono stati lenti. È progredito nel mettere in comune il lavoro e gli esercizi di equilibrio, ma deve ancora riprendere a prendere o colpire. Il manager degli Yankees Aaron Boone ha detto che Judge potrebbe farlo entro la fine della settimana.

Il giudice ha detto che ha ancora dolore quando cammina e non può correre in questo momento.

“Se posso correre, saremo là fuori”, ha detto il giudice. “Se posso correre, sarò là fuori a giocare in difesa e fare le mie cose. Troveremo colpi. Ma se non posso muovermi, questo è l’ostacolo principale che dobbiamo superare. … La cosa più grande è che spingi l’alluce indietro. [when] batte voglio essere sicuro [there is] L’equilibrio e lo spostamento del peso saranno la chiave più importante. Una volta superato quell’ostacolo, andiamo a correre e colpire.

L’intervento chirurgico non è stato raccomandato e il giudice ha sollevato la possibilità che potesse ricevere un’iniezione di cortisone per mascherare il suo disagio una volta tornato in campo.

“È un piccolo cambiamento”, ha detto il dott. ha detto Spencer Stein, un chirurgo ortopedico sportivo presso la NYU Langone Health che non ha curato Judge. “Prima ho sentito una distorsione. È tutto su uno spettro, ma una tensione può essere un allungamento di basso grado o un piccolo strappo. Il fatto che stiano usando “lacrime” ora mi fa pensare che sia un infortunio di alto grado e potrebbe richiedere più tempo.

Poiché il giudice non riesce ancora a camminare senza disagio, il dottor Stein ha affermato di sospettare che lo strappo parziale impiegherà sei settimane o più per guarire.

“Le tempistiche sono sempre approssimative, ma direi con sicurezza, la mia ipotesi migliore sarebbe [that Judge could return] Due mesi dalla data dell’infortunio”, ha dichiarato il dottor Stein. “È rassicurante che non abbiano detto che aveva bisogno di un intervento chirurgico fin dall’inizio, ma sono cautamente ottimista perché hanno cambiato la storia, quindi la sequenza temporale è cambiata un po’”.

READ  Il telescopio spaziale Euclid "Dark Universe" tiene una ricerca per svelare profondi misteri cosmici

Alla domanda se August puntasse alle entrate, il giudice ha rifiutato di rispondere.

“Non le do tempi, non ce n’è bisogno”, disse il giudice, “devo fare il bravo e poi me ne vado”.

Boone ha smesso di dire che il giudice sarebbe sicuramente tornato nel 2023.

“Questo è un assoluto. Non puoi dirlo di nessuno. Ma sì, sento che tornerà”, ha detto Boone, aggiungendo che la comprensione del giudice è migliorata nelle ultime settimane.

“Può fare un po’ di più ogni giorno, ma non è ancora al punto di correre o fare tutto il baseball”, ha detto Boone. “Dobbiamo solo continuare ad aspettare e portarlo lì. È duro come loro. Vuole tornare lì. Continueremo a cercare di farlo stare meglio e trattarlo – e si spera per il meglio. “

Gli Yankees hanno lottato duramente senza Judge, perdendo 10 partite su 16 dal 4 giugno, il primo giorno in cui ha lasciato la formazione con un infortunio al dito del piede. Il loro attacco è l’ultimo in media di battuta (.196), percentuale in base e colpi (.603) e corse per partita (3.1) in quell’intervallo.

“La verità è che siamo senza di lui in questo momento. Dobbiamo trovare un modo per farlo”, ha detto Boone. “Abbiamo i ragazzi lì per farlo. Dobbiamo fare un lavoro migliore ora per fare pressione sui lanciatori e sulle difese avversarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *