La NASA ha confermato che un oggetto della Stazione Spaziale Internazionale si è schiantato contro una casa a Naples, in Florida

Si prevedeva che il materiale “bruciasse completamente” entrando nell'atmosfera terrestre.

Un uomo a Naples, in Florida, ora ha le risposte più di un mese dopo che un oggetto spaziale si è schiantato contro il tetto della sua casa.

La NASA ha confermato comunicato stampa L'oggetto faceva parte di un pallet di vecchie batterie al nichel idruro provenienti dalla Stazione Spaziale Internazionale.

Nello specifico, la NASA ha affermato che l'oggetto era “un montante utilizzato per caricare le batterie delle apparecchiature di supporto al volo della NASA su un pallet da carico”.

“Nel marzo 2021, i controllori di terra della NASA hanno utilizzato il braccio robotico della Stazione Spaziale Internazionale per rilasciare vassoi di carico contenenti vecchie batterie all'idruro di nichel dalla stazione spaziale dopo la consegna e l'installazione di nuove batterie agli ioni di litio presso l'avamposto orbitale.” rilasciato dalla stazione spaziale ammonta a circa 5.800 sterline.

Dopo l'ispezione, la NASA ha stimato che l'oggetto fosse realizzato in lega di Inconel, pesasse 1,6 libbre, fosse alto quattro pollici e avesse un diametro di 1,6 pollici.

La NASA ha affermato che si prevede che il vassoio di carico “brucerà completamente” al rientro nell’atmosfera terrestre.

READ  Biden ringrazia Scholz per il "profondo" sostegno tedesco all'Ucraina - DW - 03/04/2023

Tuttavia, l'8 marzo, il montante ha colpito il tetto della casa di Alejandro Otero a Naples, in Florida, ha confermato Otero dopo averlo condiviso con ABC News all'epoca. Molte foto Danni a X.

Otero ha detto in un post del 15 marzo che l'apparente oggetto spaziale “si è strappato dal tetto” e ha attraversato due piani della sua casa, e che l'oggetto “ha quasi colpito mio figlio”.

In una dichiarazione rilasciata ad ABC News il 2 aprile, la NASA ha dichiarato di aver “raccolto un oggetto dal proprietario della casa e che esaminerà l'oggetto il prima possibile presso il Kennedy Space Center della NASA in Florida per determinarne l'origine”. Maggiori informazioni saranno disponibili una volta completata l’analisi”.

In un'intervista di aprile WINK-TV Myers, di Otero, Florida, ha detto che era in vacanza quando è avvenuto l'incidente, ma suo figlio era a casa e lo ha chiamato per il danno, dicendo: “Qualcosa ha squarciato la casa, e poi c'era un grosso buco nel pavimento e il tetto.”

“Quando l'abbiamo sentito, abbiamo pensato che fosse impossibile, e poi abbiamo subito pensato che fosse una meteora”, ha detto Otero a WINK.

“Aveva una forma cilindrica e dalla forma dell'apice si capiva che viaggiava in questa direzione attraverso l'atmosfera. Qualunque cosa bruciassi, la creavi in ​​questa combustione e fondevi il metallo in questa direzione”, ha detto Otero. Battito di ciglia.

READ  Lancio del razzo SpaceX Falcon 9 Starlink 6-6

“Tremavo. Ero totalmente incredulo”, ha detto Otero a WINK della sua reazione quando è arrivato a casa sua e ha visto i danni da impatto. “Quali sono le probabilità che qualcosa si abbatta sulla mia casa con così tanta forza da causare così tanti danni?” Ha detto: “Sono molto grato che nessuno sia rimasto ferito”.

In risposta al danno di Stancian alla casa di Otero, un comunicato della NASA afferma: “La NASA è impegnata a operare in modo responsabile nell'orbita terrestre bassa e a mitigare il più possibile i rischi per proteggere le persone sulla Terra quando viene dispiegato l'hardware spaziale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *