Il Senato ha aperto una storica udienza di impeachment contro il segretario alla Sicurezza Nazionale Alejandro Mayorgas

Il Senato ha avviato il dibattito sugli articoli di impeachment contro il Segretario per la Sicurezza Nazionale Alessandro Mayorkas Si prevede che i democratici si muoveranno rapidamente per respingere gli articoli mercoledì, mentre i repubblicani spingono per un’indagine completa.

La Camera ha inviato gli articoli di impeachment al Senato Il martedì E mercoledì i senatori hanno prestato giuramento come giurati.

Il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer non ha specificato esattamente come intende gestire praticamente l'indagine. Ma i senatori democratici – così come alcuni repubblicani – si aspettano che il Senato si muova Il caso dovrebbe essere archiviato prima di un processo completo. Mercoledì i democratici potrebbero approvare una risoluzione per respingere o presentare gli articoli con un voto a maggioranza semplice.

Qualunque cosa accada, è improbabile che la Camera voterà colpevole, il che richiederebbe una maggioranza di due terzi: un livello molto alto da superare.

I repubblicani al Senato stanno cercando di raggiungere un accordo sui tempi con i democratici che consentirebbe il dibattito in aula e consentirebbe ai senatori del GOP di ottenere voti sulle mozioni procedurali. Non è chiaro quanto tempo richiederà il processo, considerati i ritardi procedurali che i repubblicani potrebbero tentare se non venisse raggiunto un accordo sui tempi, anche se a un certo punto l’amministratore delegato potrebbe estendere tali sforzi e interromperli.

Mayorkas è stato il primo segretario di gabinetto ad essere licenziato in quasi 150 anni. Repubblicani alla Camera Votato per l'impeachment Mayorkas ha conquistato per un pelo il confine meridionale a febbraio dopo aver fallito al primo tentativo.

I democratici hanno criticato l’impeachment come una trovata politica, mentre i repubblicani affermano che la mossa manca di una base valida e che le differenze politiche non sono una giustificazione per un impeachment costituzionale raramente utilizzato nei confronti di un funzionario di gabinetto.

READ  SGA ha segnato 29 punti per aiutare i Thunder a superare i Mavericks in Gara 1

“Vogliamo risolvere questo problema il più rapidamente possibile”, ha detto Schumer martedì nel suo intervento. “Le accuse non dovrebbero mai essere utilizzate per risolvere un conflitto politico.”

Ha aggiunto: “Parliamo di cattivi precedenti. Ciò costituirà un brutto precedente per il Congresso. Ogni volta che c’è un accordo politico alla Camera, lo inviano qui e mettono sotto accusa il Senato in blocco? È ridicolo. E' un abuso di procedura. C'è ancora confusione.”

Molti repubblicani del Congresso, tuttavia, hanno criticato la possibilità di una rapida abrogazione o di una mossa presentata.

Il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell ha detto martedì che i senatori hanno la responsabilità “rara” e “sostanziale” di prendere in considerazione gli articoli di impeachment, e ha detto che si opporrà a qualsiasi tentativo di presentare tali articoli.

“Come si addice alla solenne e rara responsabilità di convocare un tribunale di impeachment, desidero prestare a queste accuse tutta la mia totale e totale attenzione”, ha detto.

Il repubblicano del Kentucky ha aggiunto: “È al di sotto della dignità del Senato sottrarsi alla nostra chiara responsabilità e non dare alle accuse che ascoltiamo oggi la piena considerazione che meritano. Mi opporrò fermamente a qualsiasi tentativo di introdurre articoli di impeachment ed eviterò di affrontare frontalmente la crisi dei confini dell’amministrazione Biden.

Inoltre, alcuni senatori repubblicani di estrema destra stanno cercando di trovare un modo per forzare un’indagine completa, ma i loro sforzi non dovrebbero ottenere abbastanza successo, secondo senatori e assistenti di entrambi i partiti.

Se il Senato dovesse tenere un voto di rifiuto, cosa che alcuni repubblicani hanno segnalato che potrebbero essere disposti a fare, non necessariamente si romperebbe secondo le linee del partito, soprattutto se ci fosse tempo per il dibattito prima del voto.

READ  Cosa sappiamo del sottomarino esploratore del Titanic scomparso?

I democratici in corsa per la rielezione in gare serrate devono affrontare pressioni se decidono di ritirare o presentare le loro schede e i loro articoli.

Il senatore Bob Casey, un debole democratico della Pennsylvania in corsa per la rielezione, ha detto a Manu Raju della CNN che voterà per l'impeachment, definendola una “mossa di parte”.

Alla domanda se pensa che dovrebbe esserci un'udienza al Senato, Casey ha risposto: “Non lo penso. Penso che dovremmo andare avanti con un accordo bilaterale sulla sicurezza delle frontiere.

“Devi assumere agenti della polizia di frontiera, devi assumere più persone all'ICE per far rispettare la sicurezza delle frontiere. Non puoi farlo con un'esercitazione in cui sono coinvolti. È una mossa di parte, e penso è una perdita di tempo per le persone, ma dobbiamo superarlo”, ha detto. Ha aggiunto.

La senatrice Joan Tester, democratica del Montana, candidata alla rielezione, non ha detto se intendeva sostenere la mozione di abrogazione quando le è stato chiesto dalla CNN martedì prima che gli articoli fossero inviati al Senato. “Leggerò gli articoli stamattina, non l'ho ancora fatto”, ha detto, “ho altri articoli da leggere”.

Murray, un democratico di Washington, supervisionerà i lavori.

I repubblicani hanno preso di mira Mayorkas da quando hanno preso il controllo della Camera, accusando il segretario per la sicurezza interna di un elevato numero di attraversamenti di frontiera mentre il partito deve affrontare pressioni dalla sua base per perseguire l’amministrazione Biden su una questione chiave della campagna.

Tuttavia, molti esperti costituzionali hanno affermato che le prove presentate dai repubblicani per l’impeachment non soddisfano il livello elevato di crimini e misfatti elevati stabilito dalla Costituzione degli Stati Uniti.

READ  Justin Fields ha respinto uno scambio prima di atterrare con gli Steelers

Mentre Mayorkas si è opposto alle critiche rivolte alla sua leadership, il DHS lo ha fatto era invitato L'accusa contro di lui è un attacco politico infondato.

La Casa Bianca, da parte sua, ha lavorato per ribaltare la situazione, citando il blocco da parte dei repubblicani di un accordo bipartisan sui confini al Senato come prova che il partito non è serio riguardo alla sicurezza dei confini.

I funzionari della Casa Bianca e della Homeland Security sono stati in frequente contatto durante il processo di impeachment contro Mayorgas, giocando strategia e risposta mentre descrivevano pubblicamente l'indagine come una trovata politica. Da quando i repubblicani hanno lanciato il loro tentativo di estromettere il segretario per la Sicurezza nazionale, i funzionari dell’amministrazione Biden hanno affermato che intendono mantenere Mayorgas in carica, respingendo l’inchiesta di impeachment del GOP sul capo del DHS come “immeritata”.

Invece, i funzionari della Casa Bianca e della Homeland Security hanno adottato una strategia a schermo diviso, come perdere tempo con l’azione della maggioranza della Camera mentre Mayorgas lavora con i senatori per elaborare un accordo sui confini.

Dopo mesi di trattative, i repubblicani al Senato Bloccato l’importante accordo bipartisan sui confini All’inizio di quest’anno, avrebbe segnato un cambiamento drastico nella legge sull’immigrazione e avrebbe dato al presidente poteri di lunga data per reprimere gli immigrati clandestini al confine meridionale.

L’accordo è stato criticato dall’ex presidente Donald Trump e dai principali repubblicani della Camera.

Manu Raju e Priscilla Alvarez della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *